banner

Tradire per Sesso: Cosa Spinge al Sesso Extraconiugale

Condividi l'articolo

banner

Le motivazioni che spingono al tradimento possono essere varie e complesse ma anche futili. C’è chi tradisce per amore, e chi invece lo fa per vendicarsi delle corna ricevute, ma in questo articolo risponderò alla domanda: cos’è che spinge una persona a tradire per sesso?

Non sempre, chi cerca una scappatella extraconiugale vive una relazione di coppia insoddisfacente. Chi tradisce solo per sesso in molti casi è innamorato del proprio partner, oppure sente per lui un sentimento meno passionale, simile all’affetto, ma pur sempre profondo. Avverte però che nel rapporto manca qualcosa. Queste mancanze vengono quindi colmate con delle avventure puramente sessuali.

5 motivi che spingono a tradire per sesso

tradimento sesso

Partiamo dal presupposto che ogni persona è differente, e di conseguenza anche la sua relazione. Le motivazioni variano in base al tipo di rapporto che si vive, perciò, che si tradisca per mancanza di intesa ed intimità con il partner, o solo per il brivido di un’avventura, o ancora per soddisfare dei particolari desideri sessuali, ognuna di queste motivazioni ha come fattore comune la ricerca di sesso, solo sesso, al di fuori del rapporto di coppia.

Passiamo quindi in rassegna i principali 5 motivi che spingono ai tradimenti sessuali:

1. Insoddisfazione sessuale

Chi ha una relazione da tanti anni si ritrova spesso in una fase del rapporto in cui la passione si è affievolita. Questo significa meno sesso, se non assente. La voglia di provare quelle sensazioni eccitanti, di sentirsi attraenti agli occhi di un altro e soprattutto di fare del buon sesso, spinge così a cercare nel tradimento sessuale la soddisfazione dei propri desideri. A volte chi tradisce ha anche delle particolari esigenze sessuali che il partner non può o non vuole soddisfare, come ad esempio il sesso anale, il sesso orale o il sesso estremo. Ritrovando con l’amante il piacere dei sensi e riscoprendo la passione, molti riescono anche a riportare il sesso all’interno del rapporto di coppia, rinnovandolo proprio grazie al tradimento.

banner

2. Brivido dell’essere scoperti

Ci sono delle persone che vivono una storia felice, si dichiarano innamorate del partner e soddisfatte a livello sessuale. Allora perché tradire per sesso? Per l’adrenalina che si prova vivendo sul filo del rasoio, nella costante paura di essere beccati dal partner. La ricerca di questa forte sensazione di pericolo le porta quindi a cercare altre persone con cui fare sesso, o fare sexting, magari mentre si è in presenza del partner, godendosi quel brivido di eccitazione e paura che le fa sentire vive.

3. Curiosità sessuale

Capita a molti di provare una particolare curiosità e di non riuscire a soddisfarla con il proprio partner. C’è chi pur essendo molto innamorato del proprio compagno di vita, ha voglia di provare esperienze più estreme, come i giochi bdsm; c’è chi ha sempre sognato di fare sesso con una donna dal seno molto prosperoso ed è impegnato con una donna dal seno piccolo; ci sono donne che sognano di farlo con un superdotato; c’è chi ancora è molto curioso di provare il sesso con una prostituta o con una trans. Le curiosità sessuali possono essere le più svariate, e portare quindi anche la persona più innamorata a cercare di soddisfarle col sesso e tradimenti.

4. Testosterone (per gli uomini)

Una ricerca pubblicata sul The Journal of Sexual Medicine ha riscontrato un collegamento tra la grandezza dei testicoli maschili e la propensione al tradimento. Pare infatti che gli uomini con dei testicoli di grandi proporzioni siano più inclini a tradire per sesso. Per quale motivo? Il maggior livello di testosterone presente nei testicoli induce l’uomo ad avere un più forte istinto di conquista ed un più intenso desiderio sessuale. Perciò per un uomo con questi alti livelli di testosterone, resistere alle tentazioni risulta impossibile.

5. Tradire per sesso come antistress

Il sesso extraconiugale per molti è un modo per scaricare lo stress, per scrollarsi di dosso ansie, preoccupazioni e problemi che fanno parte della vita di tutti i giorni. C’è chi opta per una corsetta, chi pratica yoga, chi si concede un massaggio rigenerante e chi invece preferisce dedicarsi interamente al piacere fisico e trascorrere delle ore di sesso, senza implicazioni sentimentali. In questo modo tradire per sesso equivale a concedersi delle ore di svago, in cui potersi rigenerare scaricando tutto lo stress accumulato.

Conclusione

A volte il tradimento non è dovuto ad una relazione insoddisfacente, o da una particolare esigenza. Spesso quello che porta una persona a concedersi una scappatella è il trovarsi d’avanti ad un’occasione interessante. Le tentazioni si presentano agli occhi di tutti continuamente. Un incontro fortuito in ufficio, in palestra, durante un addio al celibato/nubilato, oppure in internet tramite i social. Spesso le opportunità che si presentano per fare sesso appaiono così seducenti ed intriganti da non poter resistere, lasciandosi andare così al tradimento. E tu hai mai tradito per sesso?


Condividi l'articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

SEGUICI SU TELEGRAM>>>

X