Soft Swap: Come Diventare Scambisti Soft

Condividi l'articolo

Sei curioso di provare con il tuo partner l’esperienza dello scambismo per la prima volta, ma non vi sentite completamente pronti? Convincere la tua ragazza o il tuo ragazzo ad avere un’avventura con un’altra coppia swinger può essere un impresa ardua, soprattutto se è la prima volta. Infatti l’idea di fare sesso con altre persone può provocare dubbi, timori e stress da prestazione.

Per questo motivo ti parlerò della soluzione, ovvero il metodo soft swap, che vi permetterà di praticare lo scambismo in modo soft.

CLICCA QUI: INIZIA LA TUA ESPERIENZA SOFT SWAP IN CHAT

Cos’è il soft swap

Il soft swap, letteralmente lo scambio morbido, è un’alternativa al classico scambio di coppia. È una pratica più delicata attraverso cui ci si diverte con altre coppie swingers con giochi di sguardi, flirt, ammiccamenti, toccatine e al massimo del sesso orale. Non c’è quindi un rapporto sessuale completo.

Anche il semplice farsi vedere in videochat mentre si fa sesso rientra in questa disciplina, in quel momento si sta condividendo la propria intimità con altre coppie o single come una sorta di scambismo virtuale.

Perché fare soft swap

Il soft swap è l’ideale per tutte quelle coppie che vorrebbero concedersi un’esperienza eccitante senza compromettere la stabilità del loro rapporto, evitando dunque di avventurarsi in situazioni troppo spinte.

In poche parole il soft swap è la migliore soluzione per convincere il tuo partner ad avere un’esperienza scambista, evitando lo stress da prestazione, spesso provocato da chi è alle prime armi.

Ecco 3 particolari vantaggi che questa pratica soft comporta:

  • Non ci sono pressioni: proprio per la sua natura così delicata, il soft swap permette di vivere un’esperienza in totale tranquillità senza che si viva il disagio da ansia da prestazione, tipico degli uomini, o la gelosia, spesso verso l’altra donna.
  • Ravviva l’intesa sessuale: provare lo scambio morbido ti permette di vivere in prima persona tutte le fantasie erotiche sussurrate al tuo partner in camera da letto, permettendovi di raggiungere un più alto livello di eccitazione.
  • È il primo step per un’esperienza swingers: molte coppie decidono di iniziare in maniera morbida per rompere il ghiaccio prima di provare un’esperienza più intensa.

Come fare soft swap

Vediamo insieme, nella pratica, come può svolgersi un’esperienza soft swap, e come approcciarvi per iniziare la pratica dello scambismo, evitando lo stress della prima volta.

Come abbiamo accennato prima, il soft swap permette alla coppia di giocare e divertirsi in maniera “innocente” con altre coppie, in un’atmosfera tranquilla ma al tempo stesso intrigante.

L’esperienza del soft swap è diversa per ogni coppia, e varia anche in base ai contesti in cui ci si trova. Ci sono perciò diverse pratiche dello scambio morbido attraverso cui ognuno può soddisfare le proprie voglie:

Partecipando ad un evento swinger, che sia un party in un club swinger o un closed swinging, avrai la possibilità di venire a contatto con diverse coppie scambiste e con single affascinanti con cui potersi divertire in maniere soft.

Di solito si inizia con un gioco di sguardi, ci si guarda intorno finchè si trova una coppia, o un single, che facciano al caso proprio. Dagli sguardi si può poi passare ad un approccio più diretto, chiacchierando, conoscendo l’altra persona, flirtando, parlando anche di argomenti hot. Il semplice flirt fa parte del soft swap. A molte coppie spesso basta questo approccio platonico per scatenare la propria libido e trascorrere una notte di sesso bollente una volta tornati a casa.

Dal flirt si può poi passare ad un leggero contatto fisico. Nella dance floor, tu e il tuo partner potete ballare con altre persone, strofinare i vostri corpi e creare uno scenario molto eccitante. Trascorrereste così una serata piccante e diversa dal solito.

Trovata una coppia che fa al caso vostro, potreste appartarvi per stare più tranquilli e, tra battute maliziose e sguardi provocanti, stuzzicarvi dolcemente con carezze e dolci palpatine. Potresti goderti lo spettacolo della tua ragazza che gioca con un’altra donna toccandola e baciandola.

Quando poi l’atmosfera diventa particolarmente piccante, e l’eccitazione è alle stelle, se vi va, potreste passare ad un contatto più intenso, toccandovi nei vostri punti erogeni, masturbandovi a vicenda e, perché no, facendo del sesso orale. Molti uomini trovano estremamente eccitante osservare la loro donna che fa impazzire di piacere un altro uomo.

Un’altra possibilità ancora è quella di mantenere un contatto visivo con un’altra coppia mentre ti diverti con il tuo partner. Potreste eccitarvi flirtando con un’altra coppia che fa sesso e fare lo stesso. In questo modo vivreste un’esperienza estremamente erotica pur non facendo sesso con altre persone.

Come convincere il partner ad avere un’esperienza scambista soft

Generalmente sono gli uomini a proporre alla propria compagna un’esperienza scambista e spesso ricevono un rifiuto dettato dalla paura e dalla gelosia.

Proprio per questo si dovrebbe iniziare per gradi, proponendo al partner di incominciare con qualcosa di più leggero, cioè con il soft swap. Il modo migliore è quello di conoscere nuove coppie online, comodamente da casa, mediante un buon annuncio per scambisti.

Ci sono alcuni semplici passi da seguire che vi aiuteranno a convincere il vostro partner a provare lo swapping:

1. Conoscere l’argomento: è fondamentale avere tutte le informazioni necessarie sul soft swap e sullo scambismo in generale, perciò fai tutte le ricerche necessarie per sapere bene come funziona e per essere così in grado di spiegarlo chiaramente al tuo partner.

2. Parlare in modo chiaro: quando proponi al tuo partner di provare questa esperienza, non avere timore di esprimerti. Parla in modo chiaro spiegando quello che ti piacerebbe provare e perché. È importante che sappia quali sono i tuoi desideri e le tue fantasie erotiche.

3. Dialogo: è fondamentale essere aperti al dialogo, esprimere eventuali dubbi, perplessità, paure o curiosità ed essere pronti ad ascoltare il partner. In questo modo si instaurerà un rapporto di reciproca fiducia, essenziale per chi vuole provare questa esperienza.

4. Rassicura il partner: generalmente, ciò che preoccupa il partner quando si parla di scambismo, è l’idea che facendo sesso con altre persone si possa rovinare il proprio rapporto sentimentale. Quindi rassicuralo sull’autenticità dei tuoi sentimenti. È molto utile in questo caso far notare al tuo partner come ogni coppia che pratica lo scambismo o il soft swap, viva una relazione solida e come questa pratica non abbia fatto altro che rafforzare il loro feeling. Informa inoltre il partner sulle regole che le coppie swingers seguono.

5. Esternare le proprie fantasie erotiche durante il sesso: è molto utile “sondare il terreno” mentre lo si sta facendo. È importante parlare con il proprio partner di sesso, per sapere cosa lo eccita e quali sono le sue fantasie più spinte. Potresti inventare uno scenario che vede protagonisti voi e un’altra coppia e far eccitare così il tuo partner. Dalla fantasia si potrebbe decidere di passare ad un’esperienza reale.

6. Sesso online: per rompere il ghiaccio e iniziare a sperimentare insieme, potresti proporre al tuo partner di giocare con altre coppie sul web servendovi di chat swingers. In questo modo rendereste la vostra vita sessuale più eccitante e questa esperienza virtuale lo stimolerebbe e incuriosirebbe di più.

7. Trovare il momento giusto: è più probabile che il partner si convinca a provare lo swapping se gli viene proposto in un particolare periodo. Ad esempio, quando il rapporto è in crisi e non c’è più passione, l’idea di un’esperienza swapping è come una ventata d’aria fresca. O ancora, se si vive un rapporto aperto e passionale, la proposta del soft swap potrebbe essere vista come un’avventura seducente.

8. Non essere insistente: se il tuo partner ha dei dubbi e delle incertezze, non fargli pressioni. La tua insistenza non farebbe altro che innervosirlo e metterlo sotto pressione. Cerca piuttosto di chiarire i suoi dubbi e rassicurarlo. Otterrai molto di più. Non forzare il tuo partner ma lascia che si convinca spontaneamente. Sii comprensivo anche se dopo aver accettato dovesse avere dei ripensamenti. L’esperienza del soft swap, come quella dello scambismo, è bella proprio perché vissuta in totale sintonia.

Conclusioni

Ora che ne sai un po’ di più sul soft swap, non ti resta che seguire questi semplici consigli per convincere il tuo partner a provare questa esperienza. Se hai dubbi, domande o curiosità da raccontare, condividile con noi e scrivile qui sotto nei commenti.

CLICCA QUI: INIZIA LA TUA ESPERIENZA SOFT SWAP IN CHAT


Condividi l'articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *