Come superare un tradimento in 6 passi

Condividi l'articolo

Benvenuto nella prima guida in italiano che ti spiega come superare un tradimento in 6 passi.

Il tradimento di coppia può provocare grandi sofferenze, ma è fondamentalmente un’energia neutra che può risvegliare l’Eros della coppia.

In una condizione iniziale nella maggior parte dei casi il tradimento si manifesta creando destabilizzazione psicologica e fisica, rabbia, tristezza, shock, paura, disgusto e sbalzi di umore, una condizione poco salutare spesso condizionata da convinzioni mentali troppo rigide.

Con la consapevolezza di ciò che è realmente il tradimento potrai decidere di trasformare questa energia in qualcosa di positivo ed estremamente erotico ed eccitante.

Andando avanti con la lettura capirai che il tradimento è un’occasione per migliorare la tua vita, un’occasione per viaggiare, per cambiare ambiente, per fare nuove amicizie e incominciare a vivere nuove eccitanti esperienze fuori dai soliti monotoni schemi mentali che ti hanno imprigionato nella sofferenza.

Il tradimento è un segnale che la tua anima ti sta dando per portarti al risveglio, per riappropriarti della tua vita, da questo momento puoi cogliere questa opportunità per migliorarti e per riaccendere l’energia infinita dell’Eros.

>>>SCOPRI chi ti sta cercando su EasyFlirt

Come superare un tradimento: Le basi

meditazione per superare lo stress
Meditazione per superare lo stress

Prima di superare un tradimento dobbiamo capire la natura del tradimento in se, cos’è il tradimento, perchè si tradisce e perchè si soffre. Una volta visti questi elementi basilari sarà tutto più chiaro e semplice, da qui potrai passare agli step successivi, ovvero agire verso l’energia costruttiva dell’Eros.

La risposta alla domanda: “come superare un tradimento” perverrà improvvisamente durante la lettura di questo post, quindi se sei alla ricerca di una risposta, continua a leggere fino alla fine.

Cos’è il tradimento

Il tradimento è una “grave bugia” e avviene nel momento in cui uno dei due partner compie l’azione di infrangere importanti regole di coppia. Ad esempio andare a letto con un’altra o un altro è considerato nel 99% dei casi un tradimento, questa stessa azione non è un tradimento se nella coppia vi è la libertà di frequentare altri partner, così come avviene per gli amanti del sesso a tre o degli swingers.

Quindi il tradimento è strettamente legato alle regole e alla fiducia di coppia, maggiore sarà l’apertura mentale e la condivisione di pensieri erotici, minore sarà il rischio di tradimento.

Perchè avviene il tradimento

Bisogna premettere che la società ci ha insegnato ad amare una sola persona, ma per natura l’essere umano non è monogamo ma è fatto per vivere più esperienze sessuali e vivere più amori contemporaneamente in quanto poligamo.

Solitamente il tradimento avviene perché nella coppia ci sono regole troppo rigide (innaturali) che impediscono l’espressione di libertà sessuale di uno dei due partner.

La paura di uno dei due nel comunicare le proprie fantasie erotiche sono la base sulla quale si creerà il tradimento. La mancata comunicazione porterà il partner a voler sperimentare quell’esperienza che diverrà una priorità da provare.

L’infedeltà ha diverse forme e parte dal pensiero e poi si tramuterà molto probabilmente in fatti!

Tradire significa essere infedeli e infrangere le regole omettendo una o più verità al proprio partner. Spesso lo si fa per paura di essere giudicati e quindi si preferisce agire di nascosto con l’azione del tradimento.

Perchè soffri?

Dopo il tradimento avviene la sofferenza, una condizione fisica psicologica percepita con diversi stati d’animo legati alla rabbia e alla tristezza di aver subito questo torto.

Chi ha delegato la propria felicità al partner è colui che soffrirà di più, mentre siamo noi stessi a doverci rendere felici, la delega della felicità è un errore che in molti fanno e da li sopravviene uno stato d’animo danneggiato da tutte le aspettative.

Perchè ci sono persone che soffrono di più e persone che non soffrono affatto?

  • Più le regole interiori sono rigide, maggiori sono le aspettative e maggiore sarà la sofferenza
  • Minori sono le regole, minore sarà la sofferenza

Quindi la sofferenza è una condizione mentale che cambia da soggetto a soggetto in base alle regole interiori di coppia.

Ad esempio, due eventi identici possono provocare sofferenza o energia positiva in base alle convinzioni dei due soggetti, ci saranno coloro i quali soffriranno da morire, e coloro i quali procederanno verso la grande consapevolezza ed evoluzione di se trasformando questa energia in una opportunità altamente eccitante.

Qualsiasi sia la tua convinzione sarà giusta, quindi perché non scegliere la convinzione per te più salutare e costruttiva?..

Come superare un tradimento: fase iniziale

Prima di mostrarti le 6 fasi per superare il tradimento ti suggerisco di vedere questo video qui sotto, sono certo che potrà esserti d’aiuto per prendere la giusta decisione nell’ambito del tradimento e perdono.

1. Fermati e pensa

All’indomani di qualsiasi tradimento ognuno è sopraffatto dalle emozioni negative. Tuttavia, se agirai “a caldo” non risolverai nulla. Anzi, probabilmente andresti a peggiorare la situazione se permettessi alla tua rabbia e tristezza di controllare le tue reazioni.

Invece di seguire le tue emozioni, fermati e pensa a come affrontare la situazione. Concediti un po’ di tempo per calmarti e tenere sotto controllo i tuoi sentimenti. Fai chiarezza dentro di te, cercando di riconoscere quali emozioni senti più forti.

Lavorare su come superare un tradimento acquisendo maggiore consapevolezza e comprendere i sentimenti specifici che provi.

La lettura di un buon libro potrà aiutarti nel capire meglio ciò che stai vivendo (Libro: Superare il Tradimento).

2. Non cercare vendetta

Dopo lo shock di un tradimento, spesso la prima risposta è scatenarsi verso la persona che ti ha fatto del male. Il tradimento è una questione particolarmente dolorosa che può indurti a cercare immediatamente vendetta. Il tuo partner ha tradito la tua fiducia, quindi è probabile che tu voglia fargli qualcosa di altrettanto atroce in modo che possa capire come ti senti.

Cercare ritorsioni è la peggiore risposta che puoi trovare. Non solo non servirà a nulla nel caso volessi salvare la tua relazione, ma ti danneggerà abbassando ulteriormente la tua autostima. Potresti subito dopo aver messo in atto la tua vendetta provare vergogna e senso di colpa, il che rallenterebbe sicuramente il tuo processo di guarigione e assestamento.

Come superare un tradimento: fase intermedia

3. Appoggiati a qualcuno di cui ti fidi

Come ho già detto, le emozioni dopo un tradimento sono molto intense, il che può rendere difficile fare affidamento sulle proprie percezioni. Se sei stato tradito è molto difficile che immediatamente dopo tu possa pensare in modo lucido. Pertanto, è molto importante avere vicino in quel particolare momento qualcuno di cui ti fidi al quale confidare tutti i tuoi sentimenti e le tue preoccupazioni.

In questo modo, non solo puoi sfogare le tue emozioni negative, ma il punto di vista di terze parti può aiutarti a capire come superare un tradimento. Un confronto costruttivo può esserti utile prima di prendere la decisione finale sulla tua relazione.

4. Esamina la relazione

Dopo esserti un po’ calmato è il momento di parlare con la persona che ti ha tradito. Prima di decidere che cosa fare nel futuro prossimo, è importante sfruttare l’opportunità di esaminare la tua relazione. Cosa ha portato il tuo partner a tradirti? Ha già fatto una cosa del genere prima? È sconvolto per il suo comportamento o è disinvolto e indifferente?

Il tradimento non deve essere per forza la fine della tua relazione, potrebbe essere l’inizio di una nuova energia più evoluta e meno statica. Come prima cosa devi essere sicuro che sarai in grado di ricostruire il rapporto di fiducia nel tempo. Il punto di partenza è capire se il tuo partner ha realmente voglia di intraprendere una relazione vera con te oppure no.

È questo il momento in cui dovrai valutare se recuperare la tua relazione o cercare altra compagnia.

Come superare un tradimento: fase finale

Ora ti troverai davanti a due scelte, restare con il tuo partner o andare via, fai una scelta ponderata basata non sul bisogno ma sulla libertà e sulla felicità.

5. Se decidi di restare ristabilisci una nuova relazione erotica

Qui risponderemo alla domanda come perdonare un tradimento e accendere l’eros con il tuo partner.

Se hai valutato di voler continuare la tua relazione con chi ti ha tradito, dovresti stabilire una nuova connessione erotica. Secondo diversi studiosi americani è proprio in questo contatto il segreto per riaccendere il desiderio in una coppia annoiata.

Prova a inventarti con il tuo partner nuovi giochi erotici per ritrovare un piacere sessuale che forse con il tempo si era perso nella routine della vita. Per certe coppie di lunga durata può esserci il problema dell’affievolirsi della passione.

Cerca di far rinascere ancora quella voglia, quella tensione erotica che c’erano all’inizio della vostra relazione. In questo modo potrai alimentare il desiderio nella sessualità di coppia, riscoprire il tuo partner e rafforzare il vostro legame.

6. Se decidi di andartene non voltarti indietro

Se pensi non valga la pena continuare la relazione con il partner che ti ha tradito, non puoi fare altro che lasciarlo e cominciare nuove relazioni con una mentalità nuova. Sei passato attraverso lo spettro delle emozioni e sicuramente sei cambiato, hai acquisito una nuova consapevolezza e con essa vuoi andare per la tua strada.

Un bel taglio netto è quel che ci vuole, senza voltarti mai indietro. Perché quello che è accaduto non potrà cambiare e non cambierà il tuo modo di vedere il tradimento come un ostacolo che non può essere superato. Forse all’inizio sarà difficile, ma col tempo riuscirai a superare tutto questo e non permettere più al tradimento di influenzare la tua vita.

Ma se hai scelto vai avanti, procedi con nuove esperienze, fai ciò che ami, socializza e vedrai che il tuo passato non sarà altro che una stupenda esperienza che ti ha permesso di crescere ulteriormente

>>>Crea Subito NUOVE RELAZIONI con EasyFlirt

Soluzione per l’infedele

Se sei colui o colei che ha tradito e ti trovi qui, sei una persona che molto probabilmente sta soffrendo e cerca delle risposte.

Anche tu ti trovi d’avanti ad una scelta, devi capire le tue azioni e da cosa deriva il tuo tradimento, devi essere onesto con te stesso e prendere una decisione che libererà te e il tuo partner dalla morsa dell’incertezza.

Scegli ciò che ti rende felice nel rispetto di te e della coppia, non avere paura di scegliere. Affronta la cruda realtà e liberati dalle catene mentali una volta per tutte.

  • Se sceglierai di tornare indietro assicurati di portare il rapporto ad un livello superiore collaborando con il tuo partner
  • Se sai che tornare indietro significa incatenarti, chiudi per sempre e opta per il cambiamento totale della tua vita

Abbi il coraggio di scegliere e tra le due opzioni, vai verso la felicità e verso l’energia dell’Eros.

Fermati e immagina come sarebbe la tua vita libera e senza partner?…

Conclusioni

Superare il tradimento non è sicuramente cosa facile, le motivazioni possono essere davvero tante, ma ricorda che la vita ti mette d’avanti a delle esperienze per poter crescere e vivere nuove emozioni.

L’energia non è statica ma in continuo movimento, devi essere pronto a muoverti con essa canalizzandola verso qualcosa di nuovo ed eccitante.

Delle volte è il caso di mandare tutti a quel paese ed avere il coraggio di iniziare una nuova vita!

Bene ora tocca a te dire la tua, scrivi qui sotto la tua esperienza e facci sapere com’è andata, sarà un piacere scambiare idee e pensieri che potranno farci migliorare ed evolvere.

Un saluto da Adam Sex e Eva Sinner


Condividi l'articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *