banner

San Faustino Festa dei Single

Condividi l'articolo

banner

Non tutti sanno che il giorno di San Faustino coincide con la festa dei single. Eppure da anni questo giorno è dedicato a chi, non essendo in coppia, è impossibilitato a festeggiare il ben più famoso San Valentino. Ora ti spiegherò come e perché è nata questa usanza e altri dettagli molto interessanti legati al festeggiamento di San Faustino.

15 Febbraio festa dei single

La giornata del 15 febbraio è quella intitolata a San Faustino, che ricordo anche essere il patrono di Brescia, dato che il martire cristiano viveva da quelle parti (così come il giovane nobile Giovita). Proprio in questo giorno egli venne ucciso dai suoi persecutori pagani a causa della sua fede, dopo essere riuscito a sopravvivere miracolosamente alla furia dei leoni e alle fiamme di chi voleva bruciarlo vivo. Non a caso questa festa, san Faustino festa dei single, viene immediatamente dopo il 14 febbraio. Ovvero San Valentino, quasi a burlarsi della ricorrenza dedicata alle coppie.

Come è nata la festa dei single

Probabilmente la nascita di questa festa non è strettamente legata alla venerazione del santo da cui prende il nome, ma si tratta di una sorta di ripicca verso la festa degli innamorati. Ovvero quella di San Valentino, che guarda caso si svolge proprio il giorno prima di San Faustino. Devi sapere che i single provano un sincero odio verso la “giornata ufficiale dell’amore” e quindi sono corsi al contrattacco istituendo un giorno speciale dedicato finalmente anche a loro. Questo per spazzare via tutta quell’atmosfera stucchevolmente romantica fatta di rose rosse, scatole di cioccolatini e cenette a lume di candela. Certo, non stiamo parlando di una vera ricorrenza religiosa o tradizionale, ma di un’iniziativa spiritosa e perché no, dotata di un carattere commerciale, ma in fondo non vale la stessa cosa anche per San Valentino?

Perché San Faustino è il giorno dei single

Le origini del rapporto tra San Faustino e i single non sono chiarissime. Volendo essere precisi il 15 febbraio è il giorno dedicato a questo santo ma anche all’altro martire suo amico Giovita, che però non viene citato quando si parla di festa dei single. La motivazione più accreditata è quella di ricordare San Faustino come un generoso benefattore che aiutava le giovani ragazze a incontrare un possibile marito. Oltretutto Faustino deriva dal latino Faustus, che significa propizio, quindi diciamo che ha tutte le carte in regola per rappresentare tutto il popolo dei non sposati e non fidanzati in cerca di fortuna in amore.

Cosa fare a San Faustino festa dei single

festa dei single

Inizialmente quella di san Faustino festa dei single era un’iniziativa spontanea e goliardica, ma si è rapidamente diffusa grazie al passaparola. Il 15 febbraio tantissimi locali ormai organizzano eventi per single per celebrare San Faustino in allegria. Si può infatti trascorrere questa serata andando a feste per single.

Ecco come si svolge la giornata dei single:

Partecipando a speed date

Organizzando incontri al buio

In club prive

In locali hot

banner

Ma a parte gli eventi organizzati, che hanno in comune il requisito di…non essere in coppia. tanti e tante single si preparano comunque a festeggiare quel giorno andando a ballare. Oppure per locali, in cerca di ottime occasioni di rimorchio.

Basterà dire di aver voglia di festeggiare la festa dei single per trovare persone sulla nostra stessa lunghezza d’onda. Chi come noi vuole fare nuove conoscenze e magari avere la fortuna di trascorrere una serata piccante e fuori dal comune.

Anche le app e i siti di dating sono particolarmente attenti a questa data. Ogni anno lanciano sempre nuove iniziative e coinvolgere i loro utenti proponendo interessanti possibilità amorose.

Insomma, se sei single è hai voglia di fare un nuovo incontro hot, oppure di cambiare radicalmente il tuo status sentimentale, il giorno di San Faustino potrebbe essere una delle occasioni migliori dell’anno per far avverare i tuoi sogni. Annota con cura questa data, il 15 febbraio, san Faustino festa dei single sul tuo calendario e cerca di organizzarti per tempo. Guarda quali sono le iniziative nella tua città. Oppure contatta le tue amicizie single e proponi loro di trascorrere la serata insieme per farvi due risate alla faccia di San Valentino ironizzando sulla vostra condizione di cuori solitari tra un cocktail e l’altro.

Ci sono tutti i presupposti per passare una notte speciale, ma dovrai avere un po’ di sana faccia tosta e la voglia di non trascorrere l’ennesima serata in solitudine sul divano!

Altre feste dei single nel mondo

la festa dei single in Cina

San Faustino è una festività esclusivamente italiana e non si celebra nel resto del mondo. Ma in realtà esiste anche in Cina una giornata simile, chiamata il Single Day. Questo giorno cade l’11 novembre. Ovvero l’11/11 e quindi non a caso una data piena di “uno” per ribadire che si tratta di persone singole e non in coppia. Ricordiamoci che in Cina essere single è vissuto come un problema. Chi supera i 25 anni senza essere sposato (questo vale in modo particolare per le donne) sembra doversi rassegnare a una vita di solitudine. O almeno così era sicuramente fino a non molto tempo fa. Per questo una giornata dedicata a loro ha raccolto subito grandi entusiasmi e consensi diffondendosi con grande rapidità fino a valicare i confini della nazione.

Oggi il Single Day è famoso in tutto il mondo anche perché i grandi negozi online asiatici (ma oggi l’iniziativa è stata poi ripresa dagli store di tutto il mondo) l’hanno reso simile al Black Friday. Propongono infatti fortissimi sconti validi solo per quel giorno. Un’iniziativa molto astuta, dato che si sa che i single sono una categoria di compratori molto attiva. Il più delle volte riempie la solitudine acquistando una marea di prodotti per se stessi.

Conclusioni

Personalmente trovo San Faustino molto più interessante e onesto di San Valentino. Ho sempre trovato un po’ fastidiosa la festa degli innamorati, perché fa soffrire chi è solo e inoltre costringe molte coppie poco innamorate a far finta di guardarsi appassionatamente negli occhi mentre cenano al ristorante. Diciamoci la verità: una coppia veramente innamorata non ha nessun bisogno di un giorno dedicato. Saprà comunque trasformare ogni uscita e ogni incontro in qualcosa di romantico e speciale, senza bisogno di guardare il calendario. Invece la San Faustino festa dei single ha una sua utilità. Regala un momento di allegria frivola e spensierata e favorisce la nascita di nuovi rapporti, che siano di breve o lunga durata. Si dice basta alla retorica del romanticismo a tutti i costi e si da il benvenuto alla passione, al divertimento e alla sdrammatizzazione della propria condizione di single.


Condividi l'articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

SEGUICI SU TELEGRAM>>>

X