banner
ragazzeinvendita
Videochat Erotiche

Recensione di RagazzeInVendita, il re dei siti di cam hot italiani

Condividi l'articolo

banner

Se parliamo di siti di cam hot italiani, RagazzeInVendita è il primo nome che viene in mente. Proprio come Annunci69 è stato pioniere nello scambismo italiano, RIV lo è stato nelle live erotiche.

Il valore “storico” di RagazzeInVendita è fuori di dubbio, ma siamo sicuri che il sito sia ancora degno della sua fama? Negli ultimi anni, i siti di camgirl si sono moltiplicati: RagazzeInVendita rimane una buona scelta o è comparso di meglio?

Come funziona RagazzeInVendita o “RIV”

RagazzeInVendita ha un formato abbastanza elementare: homepage con le anteprime delle ragazze live, barra laterale con i filtri per selezionare le performer che preferisci. Cliccando su un’anteprima, accedi alla live pubblica della ragazza e al suo profilo. All’interno di ciascun profilo c’è la chat pubblica, il prezzo al minuto espresso in crediti e i servizi accessori disponibili.

Se non sei iscritto, puoi navigare all’interno di ciascun profilo solo per pochi minuti, prima che ti venga chiesto di accedere. Per fortuna, l’iscrizione è abbastanza elementare: ti basta inserire il tuo nickname, una mail e garantire di avere 18 anni compiuti. Dopodiché devi inserire gli estremi di conto corrente o carta per acquistare i “crediti”, ovvero la moneta del sito.

Tutti i pagamenti effettuati sul sito, dalle live private ai regali, sono in “crediti” e variano in base alle tariffe della singola ragazza.

E se sono una camgirl?

Se ti interessa lavorare su RagazzeInVendita potrai guadagnare soldi in cam, iscriversi è altrettanto semplice. L’unica differenza è che dovrai avere pronte foto e descrizione per il profilo. Ti consiglio di farti fare un bel po’ di foto sexy di alta qualità, anche in atteggiamenti hot: serviranno per attirare l’attenzione di più persone.

Per farti notare come performer, ti consiglio di prestare molta attenzione a tutti i punti del profilo: molti utenti usano i filtri per cercare ragazze di loro gusto, selezionandole in base a caratteristiche fisiche e preferenze sessuali. Puoi trovare un percorso su come guadagnare con le videochat erotiche accedendo dal sito lavoroinrosa.com.

Cosa c’è su RagazzeInVendita

RagazzeInVendita è famoso per le webcam hot, che sono il cuore del sito. Ciononostante, RIV propone un gran numero di servizi per gli utenti e di fonti di guadagno per le camgirl.

Live porno privati e pubblici

Come detto, sono il fulcro del sito: chi arriva su RIV, è quasi sempre in cerca di spettacoli live porno o comunque sexy. Trovata la ragazza che ti piace, ti basta cliccare sul pulsante “entra in privato”; accanto alla scritta, c’è anche il numero di crediti da pagare al minuto. Cosa succede se la ragazza che ti piace non è online, però?

Una particolarità di RagazzeInVendita è la possibilità di chiedere appuntamenti online. Se la ragazza che ti piace non è in linea, puoi cliccare sulla voce “richiedi appuntamento” e stabilire l’orario. Una volta arrivata la conferma, non ti resta che presentarti all’orario stabilito.

Quest’ultimo punto è forse uno dei più interessanti per le performer: consente di fidelizzare gli utenti e, allo stesso tempo, di scegliere gli orari migliori per andare live.

Spycam

Cosa fare se una ragazza che ti piace è in chiamata con qualcun altro? L’opzione Spycam consente di “spiare” la performance in diretta, senza poter intervenire in altro modo. La trovi cliccando su un’anteprima qualsiasi, selezionando la prima icona a sinistra.

Se sei un utente, è un modo per goderti lo spettacolo pagando qualcosina in meno. Se invece sei una camgirl, l’opzione spycam ti consente di “ottimizzare” ciascuno spettacolo.

Vendita di contenuti erotici

Entra nel profilo di una ragazza a caso: noterai foto e video hot acquistabili per un prezzo che va dai 20 ai 100 crediti; la qualità è variabile.

Questi contenuti sono disponibili per tutti, a patto che paghino. Volendo, però, puoi acquistare anche foto e video personalizzati e girati in base alle tue richieste. A seconda di come vi siete messi d’accordo, la camgirl può caricarli sul profilo a disposizione di tutti, oppure inviarteli mediante messaggio privato.

Vendita di contatti

Alcune camgirl preferiscono comunicare solo tramite RagazzeInVendita, che sia tramite chat o messaggi privati. Altre, invece, mettono in vendita anche i propri contatti privati, come numero di cellulare e indirizzo Skype.

Vendita di biancheria intima usata

Oltre che foto e video hot, alcune ragazze mettono in vendita anche la propria biancheria intima usata, magari ancora sporca dopo uno spettacolo.

banner

Quanto costa RIV

Il prezzo di ciascun servizio dipende in gran parte dalla camgirl, tant’è che puoi filtrarle anche in base al prezzo al minuto.

Uno spettacolo live costa minimo 20 crediti al minuto, mentre la spycam può costare anche 17 crediti al minuto. La biancheria usata parte dai 100 crediti a salire.

A quanto corrispondono i crediti in questione? Nel momento in cui scrivo, 1 credito corrisponde a 0,12€; puoi acquistare da un minimo di 100 crediti a un massimo di 3000 crediti in una volta sola. Ovviamente, acquistare tanti crediti insieme dà diritto a sconti speciali.

Acquistando 3000 crediti, ottieni uno sconto del 25% (paghi 270€ invece di 360€). Se invece compri almeno 2000 crediti in una volta sola, ottieni 5 punti; accumulati 250 punti, ottieni 2000 crediti in regalo. Occhio a non esagerare, però.

Se ami gli spettacoli in cam, comprare tanti crediti insieme conviene. Ricorda però che i crediti acquistati hanno una validità di 90 giorni e non sono rimborsabili.

Quanto si guadagna su RagazzeInVendita

E se invece sei una camgirl? In quel caso, RIV trattiene una percentuale sui guadagni che varia in base al tipo di vendita.

Le percentuali di guadagno per la camgirl sono le seguenti.

  • 50%: spettacoli in cam e in spycam; mance; regali; vendita di biancheria.
  • 45%: vendita indirizzo e-mail.
  • 40%: messaggio con allegato.
  • 35%: vendita di video e foto; telefonate con Rivphone.
  • 30%: vendita di contatto Instagram; contatto Facebook; Skype; numero di telefono; messaggio senza allegati.

I pagamenti avvengono ogni 15 giorni, al raggiungimento dei 300€. Ai fini del pagamento, 1 credito corrisponde a 0,10€, quindi bisogna ottenere 3000 crediti.

Quali sono le limitazioni

Rispetto ad altri siti di live erotiche, RagazzeInVendita ha il pregio di raccogliere una ricca comunità di ragazze italiane; questo è un grosso pro, se ti spiace scambiare sconcezze e dare indicazioni in cam. Inoltre, ci sono camgirl di tutte i tipi e di tutte le età, comprese alcune gilf niente male.

Di contro, l’infrastruttura del sito è un po’ vecchia e sono proibiti gli spettacoli hot nelle live pubbliche. Ecco perché le ragazze online sono sempre impegnate a leggere o a giocare con il cellulare, se non c’è nessuno che interagisce con loro: non possono fare altro.

Secondo me, questo può essere un problema, dato che è difficile valutare quant’è davvero sexy una persona. Tra l’altro, l’infrastruttura “vintage” rende impossibile usare giochini di VR, cosa possibile invece con Stripchat.

Conviene usare RagazzeInVendita, se sei una camgirl?

Nì. RagazzeInVendita è un sito troppo conosciuto per ignorarlo, ma non consiglio di usarlo come unica fonte di guadagno: le commissioni sono un po’ troppo alte. Meglio inserirlo in una strategia più ampia, magari per attirare gli utenti più fidelizzati su un account OF.

Che si chiaro: RIV vieta di pubblicizzare altre piattaforme mentre sei live o sul profilo, pena il ban. D’altra parte, ti consente di vendere i link ad account Instagram e Facebook, che puoi usare un po’ come vuoi…

In definitiva, RagazzeInVendita rimane un sito interessante nonostante l’età, sia per chi ama assistere agli spettacoli in cam sia per chi ama farli. Non possiamo dargli il massimo dei punteggi ma con piccoli miglioramenti e aggiornamenti può arrivarci. Voto ⭐⭐⭐⭐ 4/5

.....
Condividi l'articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *