banner
Trans

Primo Appuntamento con una Trans: Cosa Fare?

Condividi l'articolo

banner

Mi piacerebbe poter dire che il primo appuntamento con una donna trans non richiede un articolo dedicato, con tanto di consigli su cosa fare e cosa non fare. Mi piacerebbe, ma vivo nel mondo reale e so che invece un articolo del genere serve eccome.

Anche se in buona fede, tanti uomini che amano le donne trans rischiano costantemente di fare gaffes. Che sia chiaro: non è colpa loro (o tua, se ti identifichi nella categoria). Semplicemente, viviamo in una società che ha normalizzato alcuni comportamenti sbagliati.

In questo articolo vedremo insieme quali sono e come evitarli.

Cosa NON fare

Cosa non dire a una donna trans
Cosa non dire a una donna trans

Ci sono atteggiamenti che ad un uomo cisgender potrebbero sembrare normali, se non addirittura cortesi, che invece possono ferire una donna trans al primo appuntamento. Ecco quali sono.

Dirle che sembra una “vera” donna

Quando incontri una persona che ha lottato per diventare quello che è, farle i complimenti per il risultato raggiunto sembra il minimo. Un po’ come quando incontri un amico diventato un figurino dopo una lunga dieta. Ecco, questo non vale per le persone transessuali.

Dire a una donna trans che “non l’avresti mai detto” o che “sembra proprio una donna vera” è come minimo sgradevole, anche quando ci metti tutte le tue buone intenzioni. Mette infatti l’accento sul suo essere una donna “falsa”, che deve assumere ormoni e che ha dovuto subire delle operazioni. Soprattutto implica che, in fondo in fondo, sarà sempre una brutta copia di quello che vorrebbe essere.

Se qualcuno dicesse qualcosa del genere a te al primo appuntamento, come la prenderesti?

Chiederle della sua vecchia vita

La vita prima della transizione è spesso collegata a ricordi sgradevoli, se sei transessuale. A meno che non sia lei a tirare fuori l’argomento, quindi, evita di farle domande riguardo la sua vecchia vita. Soprattutto, evita di chiamarla usando il suo nome pre-transizione (il cosiddetto deadname).

Farle domande private

In alcuni articoli ti ho parlato di com’è fatta la vagina di una donna transessuale o del mito della donna trans con il pene grosso. Se è la prima volta che hai appuntamento con una trans, è comprensibile avere certe curiosità e fare qualche ricerca a riguardo. Occhio però alle domande che fai.

Non si chiede a una persona appena conosciuta se è operata oppure no: è un po’ come se uno sconosciuto ti chiedesse se sei circonciso e quant’è grande il tuo pene. Ovviamente parlo di appuntamenti tradizionali: se vi incrociate a una festa esplicita o a un party per scambisti, i limiti sono un po’ più sfumati.

banner

Tenerla segreta

A nessuno (o quasi) piace essere trattato come un “piccolo, sporco segreto”. Tienilo a mente.

Farle outing

Se tenere segreta la frequentazione con una donna trans è offensivo nei suoi confronti, lo è anche farle outing, ovvero dire ad altre persone che lei è trans senza chiederle il permesso.

Feticizzarla

Preferire le donne trans è sacrosanto, proprio come preferire le persone dello stesso sesso. D’altra parte, il confine tra preferenza e feticizzazione può essere sottile.

Anche se ti piace il fatto che sia una donna transessuale, non trattarla mai come se quella fosse l’unica cosa che conta: è offensivo e avvilente, specie durante un primo appuntamento. Sarebbe come uscire con una persona solo perché ha dei bei piedi.

Cosa fare

Incontro riuscito con una trans
Organizzare un incontro riuscito con una donna trans

La lista delle cose da non fare è lunghetta. Al contrario, la lista delle cose da fare si limita a due punti: pochi ma buoni, come si suol dire.

Trattarlo come un appuntamento

Il primo appuntamento con una donna trans è prima di tutto un appuntamento: trattalo come tale. Fai tutte quelle cose che si fanno di solito in casi del genere, tipo parlare di stupidate e fare complimenti (veri). O tipo scopare, se va ad entrambi.

Il fatto che lei sia transessuale deve passare in secondo piano.

Rispettare i suoi limiti

Rispettare i limiti altrui è una regola d’oro sempre, con persone cis e non. Quando esci con una persona transgender, però, devi prestare una particolare attenzione a questo aspetto. Come intuibile dalla prima parte dell’articolo, ci sono atteggiamenti innocenti che potrebbero far sentire una persona trans a disagio.

Presta attenzione.

Primo appuntamento o semplice sesso?

Tre donne trans che parlano di appuntamenti e amore

Cosa stai cercando, un primo appuntamento o dell’ottimo sesso con una splendida donna trans? Non c’è una risposta giusta o sbagliata. Se cerchi solo divertimento, feste per scambisti e siti d’incontri sono la strada giusta per te. Inizia ad esplorare le tue alternative e trova la tua prossima compagna di giochi.

.....
Condividi l'articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *