banner
GuideSesso

Posizioni Sesso Anale: Le Migliori Posizioni e come Metterle in Pratica

Condividi l'articolo

banner

Il sesso anale può essere un’esperienza piacevole e soddisfacente per molte persone, ma la scelta della posizione giusta può fare la differenza tra un’esperienza piacevole o meno. Ci sono diverse posizioni che possono essere utilizzate per il sesso anale, ciascuna con i suoi vantaggi e sfide. In questo articolo esploreremo alcune delle posizioni più comuni, ma anche le migliori posizioni per sesso anale, fornendo consigli pratici e suggerimenti per aiutare a rendere l’esperienza il più confortevole possibile. Se sei interessato a sperimentare il sesso anale o vuoi migliorare la tua esperienza, continua a leggere per scoprire quali sono le posizioni migliori per te.

Ecco le migliori posizioni per fare sesso anale:

Posizione migliore per sesso anale, la Pecorina

penetrazione anale con la posizione della pecorina

La miglior posizione per sesso anale è proprio la Pecorina. È infatti la posizione per godere al meglio con il sesso anale. Lei a 90°, con la schiena arcuata ed il culo all’insù. Lui da dietro, con una visuale eccitante, le penetra l’ano tenendola dalle natiche e dandole di tanto in tanto qualche schiaffo soft, come indicatore di gradimento dei suoi glutei. Ogni sculacciata, rappresenta un complimento al suo lato B.

La posizione della pecorina, o doggy style, è una delle posizioni sessuali più comuni per il sesso anale.

Ecco come si mette in pratica:

  1. Entrambi i partner si mettono in ginocchio sul letto o sul pavimento. Il partner che sarà penetrato si posiziona in modo da avere i glutei sollevati e il busto piegato in avanti.
  2. Il partner che eseguirà la penetrazione si posiziona dietro il partner che sarà penetrato.
  3. Il partner penetrante utilizza le mani per guidare il pene o il sex toy nell’ano del partner penetrato. È importante andare lentamente e utilizzare lubrificante per facilitare la penetrazione.
  4. Una volta che la penetrazione è stata completata, chi penetra può spingere delicatamente il pene o il sex toy avanti e indietro. Il partner penetrato può anche regolare l’angolazione del proprio bacino per trovare la posizione più confortevole.
  5. La coppia può poi regolare il ritmo e la profondità della penetrazione a proprio piacimento.

Sesso anale posizione Cucchiaio

sesso anal con la posizione del cucchiaio

Questa posizione, con la donna sdraiata su un fianco e l’uomo dietro di lei, favorisce il rilassamento del corpo femminile. In questo modo l’uomo può abbracciare, coccolare e accarezzare il corpo della donna e magari masturbare il suo clitoride per rendere il piacere di lei ancora più intenso.

La posizione del cucchiaio è una posizione sessuale adatta per il sesso anale che può essere utile per chi cerca un’esperienza più intima e rilassante.

Ecco come metterla in pratica:

  1. Entrambi i partner si sdraiano sul fianco, con il partner che riceve, davanti all’altro.
  2. Il partner penetrante solleva una gamba sopra quella del partner ricevente, in modo da facilitare la penetrazione anale.
  3. Una volta trovata la posizione giusta, il partner penetrante può iniziare a spingere delicatamente, stando attento a non esercitare troppa pressione o a causare dolore.

Posizione per sesso anale la Missionaria

sesso anale ccon la posizione del missionario

La missionaria è un classico delle posizioni sessuali. Lei sdraiata con le gambe aperte e lui sopra di lei. In questa posizione è possibile godere di una visuale completa dove l’uomo ha il controllo per penetrarla sia avanti che dietro, senza alcuna difficoltà. Questa posizione, permette una più facile introduzione del membro all’interno dell’ano grazie al rilassamento della schiena e dei glutei da parte della donna. In oltre si ha la possibilità di stimolare facilmente il clitoride mentre lei viene penetrata da dietro.

La posizione del missionario è una delle posizioni sessuali più comuni per il sesso vaginale, ma può essere utilizzata anche per il sesso anale.

Ecco come metterla in pratica:

  1. Il partner ricevente si distende sulla schiena, con le gambe leggermente divaricate.
  2. Il partner penetrante si posiziona sopra il partner ricevente tra le sue gambe.
  3. Chi penetra solleva le gambe del partner ricevente verso il petto per facilitare la penetrazione anale.
  4. In questa posizione, il partner penetrante ha il pieno controllo del ritmo e della profondità della penetrazione, mentre il partner ricevente può rilassarsi e concentrarsi sulle sensazioni piacevoli.
  5. È importante utilizzare lubrificante anale durante il sesso anale per ridurre il rischio di lesioni o dolore. Inoltre, è consigliabile iniziare lentamente e aumentare gradualmente la profondità e il ritmo della penetrazione per evitare fastidi o lesioni.

Posizione per anale l’Amazzone

penetrazione anale con la posizione dell'amazzone

La preferita delle donne che amano prendere il controllo. Lei a cavalcioni su di lui. In questo modo le donne possono avere il completo controllo di ogni movimento. Questa padronanza dei movimenti consente alla donna di avere il potere per far venire l’uomo in qualsiasi momento, anche contro la sua volontà. Per rendere l’esperienza più eccitante è possibile optare per la versione “da dietro” dell’amazzone, sedendosi di spalle sopra le gambe del partner e lasciandosi stuzzicare il clitoride da lui.

Questa posizione è più adattata al sesso vaginale, per il sesso anale richiede una certa pratica e gradualità nella penetrazione. Inizia lentamente, utilizzando lubrificante e comunicando apertamente con il tuo partner per garantire una esperienza piacevole e sicura.

banner

Ecco come metterla in pratica:

  1. Il partner penetrante si sdraia, con le gambe leggermente divaricate.
  2. Il partner ricevente si siede sul partner penetrante, faccia a faccia.
  3. Il partner ricevente può quindi controllare la profondità e il ritmo della penetrazione, muovendosi su e giù o avanti e indietro.
  4. Il partner penetrante può aiutare a guidare i movimenti del partner ricevente tenendo saldamente i fianchi o le cosce.

Altre posizioni sesso anale

Il cagnolino sdraiato:

Il cagnolino sdraiato è una tra le posizioni perfette per la penetrazione anale, cosa che dovresti provare se non l’hai già fatto. La maggior parte dei nervi nell’ano si trova nei primi 5 cm dell’apertura, quindi questo è un ottimo modo per ottenere una stimolazione, anche se sei un principiante del sesso anale.

Sdraiati a pancia in giù e fai sdraiare il tuo partner direttamente sopra di te, entrando da dietro. Fallo bilanciare sui gomiti per un comfort ottimale.

Lap dance:

Questa posizione è perfetta per chi è nuovo al sesso anale perché è facile da realizzare. Giocate con le mani per rilassarvi e guardate se questa posizione è adatta a voi, prima di introdurre il pene”. Chi si siede sul partner, può controllare quanto in basso vuole andare sul pene. Ciò significa che si può andare in profondità quanto si vuole o non andare fino in fondo. Questa posizione permette di giocare contemporaneamente con il clitoride o le palle per una maggiore stimolazione.

Fai sedere il tuo partner sul bordo di un sedia o di un letto. Siediti sopra di lui dandogli le spalle e scivola giù sopra il suo cazzo.

Il serpente:

Chi fa regolarmente sesso anale, adora questa posizione. Alzare i fianchi fa scivolare il pene più profondità e permette alla donna di raggiungere il clitoride per stimolarlo con le dita o con un sex toy.

Mentre sei in ginocchio, piegati in avanti e appoggia il petto sul letto, mantenendo i fianchi ben alzati. Chiedi al tuo partner di entrare da dietro. Per una penetrazione più profonda, fai in modo che il tuo partner si appoggi all’indietro e ti tenga i fianchi per tirarti verso di lui.

.....
Condividi l'articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *