banner

Posizioni per Sesso Orale

Condividi l'articolo

banner

Il sesso orale è una delle più grandi gioie del sesso, che sia praticato al maschile, al femminile o in contemporanea. Nonostante questo, quando si tratta di farlo alla fine si scelgono sempre le solite posizioni e situazioni…che noia! In questo articolo ti spiegherò come cambiare le cose introducendo nuove posizioni per sesso orale nella tua vita sessuale. Alcune di loro fanno parte del Kamasutra (il manuale indiano dell’erotismo), altre invece non hanno un nome vero e proprio ma sono altrettanto efficaci e apprezzate da uomini e donne.

Posizioni per sesso orale in contemporanea

kamasutra sesso orale

Il sesso orale può anche essere vissuto insieme nello stesso momento, ma questo lo sapevi già: ecco alcuni suggerimenti e varianti per rendere tutto ancora più sexy

Il 69

Se vi piace godere insieme, sicuramente la posizione del 69 (ma nel Kamasutra è conosciuta come Congresso del corvo) è una modalità fantastica. Lui disteso sul letto, lei distesa sopra di lui ma al contrario (ovvero con la testa che guarda i piedi di lui), tutti e due pronti per leccare e succhiare come se non ci fosse un domani. Il bello di questa posizione è che è relativamente comoda e si può mantenere a lungo senza sforzo, e i più golosi potranno anche leccarsi vicendevolmente l’ano senza fatica.

Il 69 laterale

Esattamente come la posizione appena descritta, ma invece di essere stesi una sopra l’altro vi mettete di fianco. Può essere d’aiuto se la donna è pesantuccia e lui invece gracilino: si stancherebbe troppo presto di averla sopra per tutto il tempo.

Il 69 invertito

Tutto come lo conosciamo ma…a essere sotto è l’uomo e a essere sopra è la donna. Questa posizione è meno diffusa del 69 classico, perché per lei è meno comodo ricevere il cazzo dall’alto. Però in questo modo lei avrà un più comodo accesso alle palle e potranno dedicarsi entrambi con ancora più facilità a leccarsi l’ano a vicenda se è la cosa che li eccita di più.

Il 69 in piedi

Non è adatta a tutti perché è piuttosto atletica, però sappi che è possibile anche praticare il 69 all’impiedi. Lui ben eretto mantiene saldamente lei che invece è a testa sotto, sospesa. Tieni conto che lui deve tenerla parecchio sollevata per far sì che la sua vagina gli arrivi a portata di bocca. Lei si può aiutare stringendo la testa di lui tra le gambe, per mantenere la presa con più facilità e rimanere all’altezza giusta con meno sforzo. Ovviamente le altezze dei due partner devono essere compatibili, altrimenti si rischia che solo uno dei due riesca ad arrivare al…sodo!

Posizioni per sesso orale al femminile

sesso orale posizioni

Queste sono alcune posizioni dove è lei a ricevere il piacere dal partner (o dalla partner) che le regala del gustoso sesso orale.

La Pesca

Lui è steso sul letto e lei si mette cavalcioni sulla sua faccia. Questa è una posizione molto goduriosa per entrambi: lui potrà letteralmente “immergersi” nella vagina con tutta la bocca per fare un’abbuffata coi fiocchi e avrà le mani libere per acchiapparle il culo o arrivare a massaggiarle seno e capezzoli. L’unica accortezza da parte di lei deve essere quella di mantenersi un po’ sollevata per non schiacciare troppo la faccia del suo servo leccatore.

banner

Lei a 90

Mentre lei si appoggia su un tavolo o un’altra superficie, lui in ginocchio dietro di lei provvede a leccarla da dietro come se fosse un docile cagnolino, infilando letteralmente il naso tra i suoi buchi preferiti. Non è comune per una donna ricevere sesso orale e non poter vedere chi lo sta praticando, e questo malizioso dettaglio rende tutto molto sporcaccione. Ovviamente questa posizione si presta benissimo anche come antipasto e lui potrebbe poi alzarsi in piedi per penetrarla proprio mentre è appoggiata a novanta gradi.

Il Ponte

Questa posizione non è per tutti, dato che richiede un fisico snodabile e una buona forza per sorreggersi. Se conosci lo Yoga saprai già qual è la posizione del Ponte, che vede lei a pancia in su che si mantiene in alto su braccia e gambe tese. Allargando un pochino le gambe, diventa un esplicito invito per un leccatore che si avvicina a quattro zampe, desideroso di allietare la sua padrona (ma anche pronto ad aiutarla a sorreggersi).

La posizione tradizionale

Quando pensiamo a leccare la vulva, la posizione canonica vede lei distesa a gambe aperte e tu steso sul letto proprio davanti a lei. Ma anche in questo caso è possibile applicare piccole interessanti varianti: ad esempio lei potrebbe tenere il busto sollevato e appoggiare le gambe sulle tue spalle, mentre tu con le mani le tieni la schiena sospesa. Oppure lei invece di essere distesa potrebbe essere seduta sul letto, mantenendo una gamba sollevata sulla spalla del partner che invece è posizionato a L rispetto a lei (il Kamasutra la definisce La porta del paradiso).

Posizioni sesso orale al maschile

posizioni sesso orale

Qui invece e lui a sorridere beatamente con le braccia dietro la testa mentre gli viene fatto un succoso pompino coi fiocchi:

Lui seduto sul letto

Senza scomodare il Kamasutra posso dirti facilmente la mia posizione sessuale preferita per ricevere un pompino. Lui seduto sulla sponda del letto a gambe larghe, e lei per terra inginocchiata davanti a lui, con la visuale sgombra per poterlo leccare da cima a fondo. Una piccola variante è quella che lei sia invece a pecora, possibilmente con uno specchio dietro di lei per consentire a lui di ammirare tutto il “panorama” e seguirne i piccoli movimenti: sarà un po’ come essere con due donne contemporaneamente.

La Fontana

La canonica posizione che vede lui in piedi e lei in ginocchio davanti. Il punto di vista che non avevi considerato? Utilizzando un dito o un sex toy, lei potrebbe anche farlo godere da dietro mentre glielo succhia (e in quel momento sarà più difficile per lui rifiutare la proposta “indecente”).

Il Pecorello

Non ho trovato un appellativo migliore di questo buffo nomignolo, ma questo ti farà capire subito di cosa sto parlando. Lui a quattro zampe sul letto, e lei stesa sotto di lui con la faccia all’altezza del pene. Può essere molto gradita se vi piace il deepthroat, dato che lei avrà poche possibilità di “ribellarsi” e lui potrà letteralmente penetrarle la bocca.

Conclusioni

Non c’è limite alle possibili posizioni per il sesso orale, e se poi aggiungiamo anche la possibilità di cambiare scenario (in auto, nel bagno di un locale, in spiaggia, in cucina, al parco…), oppure numero dei partecipanti, o il sesso del partner, capirai che davvero c’è un infinito universo da esplorare a colpi di lingua. Un tempo il sesso era maggiormente visto come penetrativo, mentre oggi saper utilizzare bene lingua e dita è diventata una caratteristica molto importante e sempre più apprezzata.


Condividi l'articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

SEGUICI SU TELEGRAM>>>

X