Max 2 di Lovense è il Masturbatore per Uomo più Realistico in Circolazione

Condividi l'articolo

Cosa significa che un masturbatore è “realistico”? Che assomiglia fisicamente a una vagina (o a un ano o a una bocca)? Il mercato è pieno di guaine che imitano la vagina di questa o quella pornostar, ma noi intendiamo altro: prima che somigliare a una vagina, un masturbatore dovrebbe dare sensazioni simili a quelle del sesso. Addirittura migliori, magari. Questo è esattamente quello che Max 2 di Lovense fa.

Le caratteristiche principali di Max 2

Masturbatore con suzione regolabile
Masturbatore con suzione regolabile

Il design di Max 2 assomiglia a quello di molti altri masturbatori:

  • guscio esterno rigido;
  • guaina interna nel quale inserire il pene, sostituibile con una che imita una vagina;
  • pulsantiera;
  • sfiato regolabile, per variare il grado di suzione.

Queste sono caratteristiche comuni a tutti i sex toy di questo tipo, non solo a Max. Lovense ha però arricchito il suo masturbatore con una serie di caratteristiche molto meno comuni, se non addirittura uniche. Insieme al motore potente e al sistema di controllo Bluetooth, queste rendono Max 2 un sex toy maschile ultra realistico.

Contrazioni a 360° e vibratore esteso

Le vibrazioni interessano il giocattolo in tutta la lunghezza, per non lasciare nessun punto “sguarnito”. Allo stesso modo, la guaina si contrae lungo tutta la circonferenza del giocattolo, imitando le contrazioni di una vagina o di un ano.

L’effetto in combinazione con la suzione regolabile? La guaina “afferra” il pene come se non lo volesse lasciare. O come se appartenesse a una persona reale.

Guaina in gomma similpelle

Le contrazioni potrebbero poco, se la guaina fosse plasticosa e fredda al tatto. Per questa ragione, Lovense ha dotato Max 2 di una guaina interna realistica, realizzata con una gomma che imita la consistenza delle mucose vaginali. I rigonfiamenti e le pieghe, simili a quelle del canale vaginale, migliorano ulteriormente l’effetto finale.

Il materiale della guaina è non solo realistico, ma anche sicuro e facile da lavare, 100% ipoallergenico. Morale della favola? Usalo senza paura di irritare il tuo pene.

Vibrazioni e contrazioni personalizzabili

Tutti i sex toy Lovense sono dotati di connessione Bluetooth, per controllarli da cellulare sia da vicino sia da remoto; questo vale anche per Max 2.

La pulsantiera sul guscio esterno ti consente di scegliere tra una serie di impostazioni basilari. Se però cerchi un’esperienza molto più personalizzabile, ti conviene passare dall’applicazione gratuita. All’interno della app puoi trovare un gran numero di modalità di vibrazione e di contrazione, che puoi a tua volta modificare e salvare per le volte successive.

Gioco di realtà virtuale incluso

Può darsi che non sia la caratteristica principale di Max 2, ma rimane un di più simpatico: è utilizzabile con un gioco porno di realtà virtuale, Mirror Life.

All’interno del gioco trovi diversi scenari e protagoniste, tutte pronte a soddisfarti come più preferisci. Grazie a un adattatore da 11 euro, i movimenti dei personaggi del gioco imitano quelli del masturbatore; se usi la versione VR, la telecamera si muove addirittura insieme a te.

Come usarlo per il sesso a distanza

Come usare Lovense Max 2 per fare sesso a distanza

Come detto sopra, Max 2 è dotato di antenna Bluetooth incorporata, per usarlo in combinazione con la app. Ciò ti consente anche di controllarlo a distanza e, soprattutto, di collegarlo a un altro sex toy di Lovense. Nello specifico, è possibile usarlo insieme a Nora o a un altro Max, nelle modalità spiegate nell’articolo dedicato.

Questa funzione è pensata soprattutto per le coppie a distanza, ma può tornare utile anche per un po’ di sano sesso (virtuale) occasionale.

È adatto a tutti i peni?

La guaina del masturbatore è elastica proprio come una vagina e, proprio come una vagina, si adatta a peni di tutte le misure o quasi. L’unico vero limite è la lunghezza massima del sex toy, dato che la guaina misura circa 17,5 cm. Se il tuo pene misura 20 cm o più, potresti quindi avere problemi con Max.

Come lavare il masturbatore

La guaina interna è rimovibile e si può lavare con acqua tiepida e sapone; essendo forata da entrambe le parti, l’acqua in eccesso esce senza problemi.

Ricorda di lavare la guaina dopo ogni utilizzo. Prima di inserirla nel guscio e di mettere il sex toy a caricare, lasciala asciugare per bene. Se non ti va di aspettare ogni volta, puoi pensare di acquistare una guaina di scorta con la quale sostituire quella usata anche subito, se lo desideri.

Differenze tra Max e Max 2

Rispetto al primo Lovense Max, Max 2 ha un design più ergonomico: il guscio è stato dotato di righe in rilievo, per garantire una presa migliore anche con le mani sudate o bagnate. Le differenze più rilevanti riguardano però il motore e la batteria.

Max 2 dura 215 minuti a livello 1, contro i 125 del primo Max; si ricarica in 100 minuti invece che 120. Non male, anche se il bello deve ancora arrivare.

Le contrazioni a 360° viste sopra sono una novità di Max 2, che non erano presenti nella prima versione. Inoltre, il primo Lovense Max aveva il vibratore solo in fondo al masturbatore, non lungo tutta la sua lunghezza. Insomma, la seconda versione di questo masturbatore è molto più realistica e piacevole rispetto alla prima.

A volte, vale la pena cercare l’ultimo modello.


Condividi l'articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

SEGUICI SU TELEGRAM>>>

X