banner

Lovense Dolce: Il Vibratore Doppio per Doppia Stimolazione

Condividi l'articolo

banner

Nella mia ricerca di un vibratore doppio che mi regalasse stimolazioni multiple soddisfacenti, mi sono imbattuta in Lovense Dolce. Si tratta di un vibratore doppio indossabile (quanto meno in teoria) e controllabile in remoto. Insomma, l’ideale per giocare da sola o in compagnia, sia in casa sia fuori casa.

Com’è fatto Lovense Dolce

come è fatto Dolce di Lovense

La forma a “U” di Lovense Dolce è concepita per stimolare clitoride e punto G allo stesso tempo. Abbiamo quindi due bracci lunghi circa 3,5 cm e collegati da un collo flessibile, apribile a piacere per adattarlo alla fisionomia del tuo corpo.

Il vibratore ha due motori, uno per braccio, per garantire vibrazioni più potenti e localizzate. La superficie zigrinata dei due bracci massimizza l’effetto delle vibrazioni; le zigrinature servono anche per mantenere il vibratore doppio al suo posto, affinché tu possa indossarlo senza doverlo reggere con le mani.

Dato che i due motori sono localizzati nei bracci, questi ultimi sono abbastanza spessi:

  • 2,7 cm il braccio per la stimolazione clitoridea;
  • 3,8 cm il braccio per la stimolazione vaginale.
  • 9,5 cm spessore totale del vibratore, compreso il collo flessibile.

La pulsantiera per il controllo manuale e gli attacchi per ricaricarlo sono sul braccio per la stimolazione clitoridea. Non ci sono aperture di alcun tipo sulla superficie in silicone, il che rende Lovense Dolce 100% waterproof.

Come usarlo per la stimolazione doppia

Benché ne capisca le ragioni, la posizione della pulsantiera non mi ha fatto impazzire: dato che i pulsanti sono sopra uno dei bracci e non sotto i bracci, come ad esempio in Endless Joy di Satisfyer, il primo braccio è utilizzabile solo per la stimolazione esterna. Se volessi usarlo per una penetrazione doppia ano-vagina, non potrei farlo.

Messo in chiaro questo, devo dire che Dolce offre una buona gamma di opzioni per il gioco. Una volta inserito l’apposito braccio in vagina e posizionato l’altro sul clitoride, permette di usarlo senza bisogno di reggerlo con le mani. Torna utile quando ti stai masturbando e desideri stimolare anche i capezzoli, ma anche per stimolare il partner contemporaneamente.

La stimolazione doppia di Lovense Dolce funziona particolarmente bene durante il sesso. Ho provato a tenerlo indosso durante il sesso anale: tripla stimolazione per me; stimolazione aggiuntiva per lui, grazie alle vibrazioni. Quando si parla di sesso vaginale, invece, molto dipende dalle dimensioni del partner: un pene di dimensioni contenute sta senza problemi insieme al braccio; un pene un po’ più grosso, invece, potrebbe stare stretto.

Possono usarlo anche gli uomini?

Il collo è flessibile quindi, volendo, puoi allargarlo abbastanza da inserirlo “al contrario”. Per intenderci, puoi inserire il secondo braccio nell’ano e poggiare l’altro braccio in mezzo alle natiche. Quindi sì, possono usarlo anche gli uomini, sulla carta.

La posizione vista sopra non è ottimale, però: di solito, la zona del retto più sensibile è la parete che dà verso i genitali, dove gli uomini hanno la prostata. Allargandolo abbastanza, si potrebbe inserire il braccio per la penetrazione anche nella direzione “giusta”, usando l’altro per stimolare esternamente la vulva o lo scroto. Di nuovo: si può fare, ma è abbastanza scomodo.

Personalmente, consiglio di acquistare un sex toy specifico per la stimolazione anale. Lovense stessa produce un ottimo stimolatore per la prostata, Edge 2. Meglio usare quello, se sei un uomo, o usare Dolce in combinazione con un plug anale, se sei una donna.

Funziona anche a distanza?

come funziona Lovense Dolce a distanza

Il funzionamento a distanza è uno dei punti di forza di questo stimolatore doppio. Se hai mai provato giocattoli con controllo in remoto – ovetti vibranti, ad esempio – sai che molti di questi perdono il segnale con fin troppa facilità. Senza poi contare che un telecomando attira comunque l’attenzione in pubblico, con tutti i problemi che ne possono derivare.

Lovense Dolce – e i sex toy Lovense in generale – funzionano sia manualmente sia da remoto, grazie a una applicazione gratuita distribuita da Lovense stessa. In questo modo il tuo cellulare diventa l’unico telecomando di cui hai bisogno: non rischi di perderlo (si spera) e in pubblico dà molto meno nell’occhio.

banner

Come funziona la app di Lovense

L’applicazione per cellulare di Lovense si connette a Dolce mediante Bluetooth; per prima cosa, assicurati quindi di averlo attivato. Dopodiché basta tenere premuto il tasto di accensione di Dolce finché non vibra; dentro l’applicazione su cellulare, troverai una sezione per il controllo in remoto, dal quale selezionare i sex toys a cui connettersi.

La connessione mediante Bluetooth è esclusiva: Dolce si può connettere a una app alla volta, per evitare che qualcuno interferisca con il gioco. Una volta che cellulare e sex toy sono connessi, la connessione Bluetooth rimane stabile per tutto il tempo del gioco, anche se lasci che l’applicazione funzioni in background per qualche tempo. In condizioni ideali – niente pareti né ostacoli a interferire – la connessione può raggiungere una distanza massima di oltre 800 cm.

Oltre gli 800 cm, si può usare il controllo a distanza. A questo scopo, ti servono anche una connessione a internet e due account registrati, uno sul tuo telefonino e uno su quello del partner. Il funzionamento è semplice: il partner usa il proprio account per connettersi con il tuo; in questo modo tu puoi controllare la sua applicazione Lovense ovunque tu sia, applicazione che a propria volta controllerà Dolce grazie al Bluetooth.

Per riassumere: il tuo account Lovense invia le istruzioni all’account Lovense del partner, che le usa per controllare il vibratore con la connessione Bluetooth.

Quante modalità di vibrazione ci sono

modalità di vibrazione di Dolce

Il bello del design di Lovense Dolce sta nella potenza delle vibrazioni: i due motori sono poco discreti, ma in compenso vibrano in maniera deliziosamente potente. Essendo così vicini alle zone da stimolare, tutta la potenza delle vibrazioni si concentrano su clitoride e punto G. Risultato notevole, dato che altri vibratori doppi hanno almeno un braccio troppo debole rispetto all’altro.

Se usi il controllo manuale, hai a disposizione 3 livelli fissi di potenza e fino a 10 modalità di vibrazione.

Se usi la app, le modalità di vibrazione sono infinite: puoi usare quelle preimpostate, ma anche montare la tua modalità ad hoc e usare le vibrazioni sincronizzate dalla musica.

Lovense Dolce è discreto?

Dolce è un vibratore fantastico, ma non è discreto. Il primo problema è il design: il braccio che poggia sul clitoride è troppo spesso per passare inosservato. A meno di non indossare una gonna molto ampia, è matematico che si veda da fuori. Inoltre, è facile che dopo un po’ tenda a scivolare.

Finché stai seduta o a letto, non ci sono problemi. Quando però cammini in giro e ti muovi, è probabile che il vibratore si sposti; se non puoi risistemarlo, può diventare imbarazzante. Inoltre, le contrazioni provocate dal piacere contribuiscono a peggiorare la situazione, specie se hai un pavimento pelvico forte.

Il rumore è un altro problema: in un ambiente silenzioso, il vibratore si sente fin troppo bene. Passa inosservato in ambienti rumorosi, come birrerie o centri commerciali. In casa, basta mettere un film o un po’ di musica per coprire il rumore.

Vale la pena comprare Lovense Dolce

Per me è un grosso sì. Se stai cercando un giocattolo discreto, da usare in luoghi pubblici, meglio guardare altrove. Dolce è però un ottimo sex toy da usare da solo o in compagnia, perfetto per il sesso a distanza e per chi cerca una stimolazione doppia potente su entrambi i bracci.

Assolutamente promosso.


Condividi l'articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

ENTRA IN TELEGRAM SEX>>>

X