banner

Leccare l’Orecchio: Come Eccitare il Partner Prima e Durante il Sesso

Condividi l'articolo

banner

Forse non sai che baciare e leccare l’orecchio è una delle cose più eccitanti che esistano. Durante il sesso, ma anche nei preliminari o semplicemente anche in un momento qualunque della giornata, il bacio sull’orecchio è sempre capace di scatenare un brivido forte e inaspettato. Questa è una pratica assolutamente unisex, quindi puoi usarla con uomini e donne in modo indifferente: il risultato sarà sempre garantito.

Non sottovalutare i suoi effetti trattandola come “una cosa che ho letto che bisogna fare”, perché spesso da queste piccole pratiche amorose si distingue una coppia che sessualmente ha voglia di dare il massimo, da una che si limita a fare il compitino per arrivare il prima possibile all’orgasmo. Leggi questo articolo per scoprire come mai il bacio all’orecchio è così importante e come praticarlo con successo.

Come leccare l’orecchio

Passiamo dunque subito alla pratica e vediamo insieme tutto quello che devi fare per leccare l’orecchio e far eccitare il tuo partner.

Ecco cosa devi fare:

1. Comincia avvicinandoti più che puoi fermandoti a uno o due centimetri dal suo orecchio.

2. Fai sentire il tuo respiro, magari pronunciando qualche parola tipo “ti piace?” con voce suadente e bassa.

3. Dopo un po’, parti piano dal lobo, mordicchiandolo con intensità ma senza provocare dolore o rovineresti tutto.

4. Comincia quindi a leccare, in modo delicato e non troppo impetuoso, facendo anche risuonare i tuoi baci e sentire il tuo respiro ansimante.

5. Lecca tutto il contorno dell’orecchio in modo circolare, seguendone la forma, mentre con le mani potresti accarezzare il collo, le spalle, un capezzolo o…quello che desideri.

L’ideale sarebbe usarlo come antipasto amoroso, facendolo in modo prolungato e variabile, per creare una forte eccitazione. Mentre baci il suo orecchio potresti anche pronunciare altre paroline eccitanti per amplificare l’effetto delle tue coccole.

Come NON leccare l’orecchio

Tieni conto che l’orecchio è una zona molto sensibile e che è appunto…un orecchio.

banner

Quindi ecco cosa non devi mai fare mentre lecchi o baci un orecchio:

Non emettere rumori troppo forti, tipo grida o incitazioni sessuali ed evita rumori di risucchio sguaiati, perché a te sembrano sensuali ma chi li riceve potrebbe sentirli in modo troppo amplificato.

Anche con le leccate, cerca sempre la dolcezza e usa la punta della lingua: non vorresti mica sembrare un labrador che sta accogliendo il padrone di casa, dico bene? Evita le leccate ampie e “salivose” che lasciano tutto bagnato e piuttosto lavora di fino, specie se siete ancora in fase di preliminari.

L’orecchio va leccato nella sua parte esterna, non tentare di penetrarlo a fondo con la lingua e tanto meno con un dito, mi raccomando.

Ultimo consiglio, se il partner ti appare infastidito dalle tue attenzioni, smetti subito. Ad alcune persone questo gioco non piace, altre invece sono talmente sensibili da sobbalzare a ogni tuo bacio sull’orecchio e questo non va bene per creare una graduale atmosfera di complicità erotica.

Quali sono i suoi effetti?

C’è qualcuno che non ama questa pratica, ma generalmente quando si soffia, lecca o bacia l’orecchio la sensazione è di calore che sale da dentro, di forte intimità erotica e può far nascere un brivido anche molto intenso in chi viene baciato. Puoi farlo unicamente come gesto sexy oppure come accompagnamento ultra eccitante alla masturbazione.

Baciare l’orecchio durante il sesso

baciare l'orecchio

Fino ad ora ci siamo concentrati su baciare l’orecchio o leccare l’orecchio durante i preliminari, ma è molto piacevole anche farlo durante il sesso. Specialmente se state facendo sesso in modo lento, avvolgente e sexy e se la posizione lo rende possibile. Come ho detto all’inizio, la pratica è assolutamente unisex quindi potrebbe essere l’uomo a baciare l’orecchio della donna o la donna a baciare l’orecchio dell’uomo: o addirittura tutti e due insieme se ci riuscite!

Il bacio sull’orecchio si presta benissimo a quel sesso confidenziale fatto di atmosfera, movimenti lenti, goduria intensa e grandissimo feeling di coppia. Addirittura potrebbe essere un intrigante accompagnamento all’orgasmo, se si riesce a mantenere la concentrazione anche in quel momento. Non tutte le posizioni si prestano a farlo, quindi vediamo quali sono le più idonee.

Posizioni sessuali per baciare l’orecchio

Mi focalizzo in questo momento sulle posizioni dove lui può essere in grado di baciare o leccare l’orecchio di lei durante il sesso. Vanno escluse le posizioni dove la distanza tra le due teste renderebbe impossibile il gioco, quindi niente pecorina, niente 69, niente amazzone e niente giochi a 90° sul tavolo (a meno che lui non sia molto alto).

  • Missionario. La posizione dell’amore per eccellenza, lei stesa e lui sopra di lei. Questo è il modo per rendere molto eccitante una posizione considerata spesso troppo banale e poco fantasiosa

  • In piedi. Lui posizionato dietro di lei, una posizione perfetta per arrivare all’orecchio e stimolarlo con passione, se l’altezza di lui lo consente

  • La Gru. Come quella in piedi, ma lei tiene una gamba piegata e sollevata, aiutata dalla mano del partner. In questo caso tenere la testa contro l’orecchio di lei può fungere anche da ulteriore appoggio

  • Il Cucchiaio. Entrambi nel letto, con lui accovacciato dietro. Forse la posizione migliore, perché è quella del risveglio mattutino e quindi spesso più morbida e coccolosa rispetto ad altre più aggressive, ideale per i bacini

  • Il Loto. Lui seduto e lei seduta su di lui, mentre lo guarda negli occhi. Anche in questa posizione la possibilità di leccarsi l’orecchio a vicenda rende tutto molto più intimo, coinvolgente, appassionato

Conclusioni

Avrai quindi capito l’importanza strategica di stuzzicare l’orecchio e quanto questo possa aggiungere una dimensione più profonda alla sessualità di una coppia. Tutto quello che hai appena imparato ora puoi piano piano adattarlo a tutte le zone erogene, anche quelle più insospettabili: dita dei piedi, collo, capelli, spalle, cosce e altre ancora. La cosa fondamentale per chi vuole fare del sesso speciale è quella di interpretare il corpo dell’altra persona come un insieme ricco di opportunità goderecce, da stimolare in modo globale.

Chi ancora si ostina a vedere il corpo come una serie di dettagli anatomici separati si perde invece il meglio e rischia di non saper regalare delle performance indimenticabili a letto. Sono sicuro che i brividi che imparerai a dare e ricevere sperimentando con l’orecchio saranno in grado di guidarti verso nuove sensazioni avvolgenti, al punto di non riuscire più a tornare indietro.


Condividi l'articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

ENTRA IN TELEGRAM SEX>>>

X