banner

Fetish Cams: Idee per Guadagnare con il Fetish e il kink Online

Condividi l'articolo

banner

C’è stato un tempo in cui il fetish era un tabù. Oggi, fortunatamente, siamo più aperti mentalmente su questi argomenti, tanto da utilizzare le chat per guadagnare soldi con il fetish cams. Si è creato un vero e proprio lavoro online basato sulla figura della mistress e sulla figura dello slave. Il lavoro viene svolto con strumenti per fare soldi online come le chat fetish girls che consentono di registrarsi gratuitamente e monetizzare somme importanti, mediante spettacoli adult online.

Come guadagnare in fetish cams e nel settore fetish online?

Come saprai la remunerazione in questo settore adult è possibile con spettacoli hot online, film, video fetish, e abbigliamento. Tutti possono guadagnare con il fetish purché si conosca la giusta strada. Il kink è uscito allo scoperto ed è uno dei mondi più interessanti dell’intrattenimento (online e non) per adulti.

Il guadagno avviene in semplici step:

  • Registrazione gratuita al sito camgirl (trovi il tasto rosso qui sotto)
  • Impostazione del profilo
  • Spettacoli Fetish online con remunerazione al minuto

Se sei una ragazza, una donna o una camgirl fetish o aspirante tale, e stai cercando delle idee per interessare e intrattenere quella parte di pubblico che ama il feticcio, ecco un elenco dei fetish più interessanti e richiesti nelle videochat del mondo fetish. In più alcune idee su come stupire in webcam fetish il pubblico più esigente e attento del web. Vediamo insieme, le basi per guadagnare online in questo settore e le idee da poter applicare.

Le idee per guadagnare con le Fetish Cams

idee per guadagnare con il fetish in cam

L’idea più comune dell’utilizzo di fetish cams si basa sul voler socializzare e conoscere uomini, donne, maschi e trans interessati a pratiche sessuali legate al sesso BDSM. In questo caso ci concentreremo sull’utilizzo di questi strumenti in modo diverso e intelligente. Lo scopo sarà quello di utilizzare le fetish cams per intrattenere e guadagnare online con spettacoli di natura femdom.

Devi sapere che qualsiasi videochat erotica esistente ti offre la possibilità di utilizzare questo strumento per mettere in pratica le tue idee di spettacolo online. Infatti puoi socializzare, intrattenere e fare soldi grazie agli strumenti messi a disposizione dai siti camgirl nel settore BDSM e Fetish.

Quindi ora che sai che puoi utilizzare le chat erotiche per fare spettacoli fetish, andiamo avanti con la pratica e vediamo alcune idee da poter utilizzare all’interno di questi portali.

1. Camgirl femdom

Una delle stanze del grande grattacielo che è il BDSM è interamente dedicata alle femdom, ossia le dominatrici (female domination). Un grande classico fra gli uomini che amano perdere un poco il controllo. Soprattutto quelli che per lavoro lo devono esercitare e mantenere tutto il giorno. In queste fetish cams ti capiteranno clienti che vorranno essere utilizzati come giocattoli per il tuo piacere, anche venendo umiliati e fatti sentire inutili.

Nella sua estensione più spinta, il cliente registrato e pagante si porrà come uno schiavo, in un rapporto mistress-slave dove tu ordinerai e lui eseguirà.

In molti riescono a vivere questa condizione anche h24 e un’idea potrebbe essere quella di portare il gioco fuori dalla chat, chiedendo un comportamento da schiavo al cliente che dovrà essere tenuto fino al prossimo incontro online o telefonico. Questo è il modo più remunerativo di fare la camgirl nel settore fetish, così come spiegato nella guida guadagnare con il lavoro di mistress in cam.

2. Camgirl vestite solo di pelle, latex e PVC

Il pubblico adora vedere corpi femminili in abiti attillati e quando si tratta di vestitini in latex, non ci sono paragoni che tengano. La vestibilità e le sensazioni visive sono ipnotizzanti. Se si possiede un buon microfono, anche all’udito, nell’eccitante suono che producono questi abiti quando vengono accarezzati, indossati o tolti. Latex (ma anche gomma, PVC e seta) sono popolari non solo nel BDSM, ma possono essere usati in ogni videochat, per rendere anche più originali i classici strip-tease. Anche un paio di stivali in pelle possono essere uno strumento seduttivo molto potente, se si sa come giocarci.

In molti pagherebbero per vedere una cam girl in latex, sudata del tessuto aderente tra la pelle e il materiale sintetico. Dunque un’idea da prendere in considerazione, per uno spettacolo soft, bagnato e coinvolgente.

3. Fetish classici: occhiali e mutandine sporche

Non tutte le ragazze hanno velleità BDSM e non tutti gli utenti vogliono essere umiliati. Anzi, i grandi classici non stancano mai e restano sempre sulla cresta dell’onda. Si sono anche aggiunte pornostar come Mia Khalifa, capaci di far diventare eccitanti anche gli occhiali da vista. Perché non sfruttarli, quindi, nelle proprie esibizioni? Giocare a essere una maestrina sexy o una segretaria compiacente e disponibile, farà regalare moltissimi token ai tuoi fan. Ed è anche un buon modo per iniziare se si è inesperte.

E che dire poi del classico dei classici, le mutandine sporche? Un fetish che può anche essere sfruttato fuori dalla webcam, vendendole online agli stessi utenti delle sessioni di cam fetish. Le mutandine usate sono kinky per eccellenza: odore di donna, un regalo concreto, l’emblema della sessualità reale.

banner

4. Camgirl con piercing e tatuaggi

Una delle categorie videochat in rapida crescita è quella delle ragazze con tatuaggi e piercing, anche grazie a una moda che sta diventando sempre più grande. Da moda a fetish è un passo ed ecco che i piercing diventano capaci di far scegliere una camgirl invece di un’altra. Il bello è che non devono nemmeno essere necessariamente piercing su vulva o capezzolo, come si potrebbe pensare: il grande classico del piercing all’ombelico fa ancora il suo dovere.

Lo stesso vale per i tatuaggi, che caratterizzano in modo particolare una ragazza. Certi punti tatuati raccontano molto della camgirl che si ha di fronte e alcuni uomini sono particolarmente attratti dai tatuaggi sulle cosce, sulla schiena e sotto il seno che, fra l’altro, sono sempre più popolari.

5. “Attendo le sue istruzioni!”: fetish di gruppo

Al limite del BDSM, c’è una nuova tendenza che sta popolando in chat, soprattutto nelle room pubbliche: le camgirl che danno istruzioni sulla masturbazione in gruppo.

È un fetish perché è un’esperienza molto potente e collettiva, come un rito magico di piacere e fratellanza.

Funziona così: in una room aperta, una camgirl fa eccitare con un’esibizione semplice un gruppo di uomini e quando tutti sono eccitati, è lei a dare precise istruzioni su come farli masturbare. Come muovere le mani, a che ritmo, a che velocità, quando fare delle pause per smorzare l’orgasmo o vietarlo del tutto, in un gioco di potere e sottomissione. Si può anche trasformare in una gara giocosa a chi gode prima. 

Molto spesso queste pratiche di gruppo online vengono fatte in videochat porno come stripchat, in cui si ha la possibilità di guadagnare token di gruppo consentendo così di avere una grande visibilità con ottimi risultati in termini di liquidità.

6. Il sexy smoke è fetish

Uno dei fetish più belli da sviluppare in webcam si crea grazie al fumo: sigarette, sigari, sigarette elettroniche e persino pipe o sigarette tenute su lunghi bocchini vintage, come le dive del cinema in bianco e nero. Fumati nel modo più seducente possibile, sono una grande arma, perché ricordano molto il sesso orale e colpiscono l’immaginario erotico del pubblico.

Molte camgirl chiacchierano in videochat mentre sbuffano grandi nuvole di fumo o vapore e le più brave si possono cimentare nella produzione di anelli di fumo, per aumentare le specialità dello spettacolo offerto.

Una versione estesa del kink, anche se dolorosa, consiste nel “posacenere umano”, dove un uomo viene letteralmente usato per raccogliere la cenere di una donna che fuma o perché gli si sbuffi del fumo in faccia, mentre tossisce.

7. Il furry play

Il gioco degli animali è un kink che sta guadagnando popolarità e consiste in fetish girl che si vestono e mimano certi animaletti. Occorrono costumi o giocattoli sessuali, come i plug anali che terminano in code di animali e sono anche molto divertenti per le camgirl che si devono truccare cercando di ricreare il viso dell’animale scelto.

Gattine e cuccioli di cane sono gli animali più scelti e facili da mimare, dolci e coccolosi, ma anche con movenze fortemente erotiche. Basti pensare a una camgirl con la schiena inarcata come un gatto che si stiracchia. Il gioco implica un certo grado di scambio di potere e sottomissione: un cucciolo è alla totale mercè del suo padrone.

8. La pratica dello scat in webcam

Nel BDSM la coprofilia e la pratica dello scat rientrano tra i giochi fetish più estremi e di nicchia. Lo scat consiste in una serie di giochi connessi alla defecazione. All’interno delle videochat con l’utilizzo della webcam è possibile mostrarsi in intimità mentre si attua la defecazione in diretta live lasciando che l’utente slave immagini di subire l’umiliazione di trovarsi sotto.

Alcune fetish girl slave utilizzano questa pratica a costi molto alti su richiesta esclusiva per slave che hanno dimostrato di essere fedeli ammiratori. Insomma è il caso di dirlo, con questa pratica estrema la merda diventa oro €€€.


Condividi l'articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *