banner

Fare Sesso fa Dimagrire? Ecco Come Fare la Dieta del Sesso

Condividi l'articolo

banner

Il lavoro agile ha tanti pregi e un grosso difetto: ha fatto prendere peso un po’ a tutti. Sarà anche per questo che sta esplodendo la dieta del sesso, ovvero metodi più o meno fantasiosi per dimagrire facendo la cosa più bella del mondo.

Potrebbe essere un’ottima scusa per fare più sesso, ma è bene sapere che non si sta parlando di opinioni o fantasie: fare sesso fa dimagrire!

Non illuderti, però: non basta una sana scopata per bruciare il tiramisù mangiato a pranzo. Come in tutte le diete, quello che conta di più è la capacità di portare questa azione nel tempo mediante la costanza. Allora vediamo come fare la dieta del sesso rispondendo subito ad una domanda, perchè fare sesso fa dimagrire?

Fare sesso fa dimagrire; ecco perché

fare l'amore fa dimagrire

Prima di vedere quanto si può dimagrire facendo sesso, bisogna comprendere perché funziona così bene. La scienza ha dimostrato con studi ben evidenti i benefici del sesso, ora prendiamo questi punti uno alla volta e vediamoli insieme i vantaggi che esso comporta.

1. Fa bruciare calorie

Il sesso fa bruciare calorie, anche se non così tante come ci piacerebbe. Può sembrare strano, ma forse è il fattore meno rilevante nella lista. Fare del buon sesso equivale nel fare una partita di tennis in 2. Molto dipende dalla durata del rapporto e dal tipo di intensità che si ha durante l’effusione amorosa. É chiaro che se si dura a letto meno di 2 minuti questo non può portare benefici evidenti nel bruciare le calorie. Perciò è semplice intuire che più si è passionali a letto e più calorie si bruciano.

2. Tonifica i muscoli

L’attività fisica costante rafforza i muscoli e li rende più tonici, facendoci bruciare calorie anche dopo il sesso. Avere tanta massa magra aumenta infatti il metabolismo basale, ovvero le calorie che bruciamo anche quando non facciamo niente. Quindi più facciamo sesso, più diventiamo tonici, più il metabolismo basale aumenta.

3. Fa produrre ossitocina, l’ormone dell’amore

Non se ne parla molto, ma gli ormoni hanno un ruolo fondamentale nella regolazione del metabolismo: quando siamo stressati produciamo cortisolo, che tra le altre cose fa anche ingrassare. L’ossitocina, invece: contrasta gli attacchi di fame nervosa e la voglia di carboidrati; riduce lo stress; accelera il metabolismo. In poche parole, fa dimagrire.

I primi due punti presuppongono che tu sia attivo durante il sesso: se ti limiti a far fare tutto al partner, ti allenerai ben poco. Al di là di quello, noterai che il sesso funziona come qualsiasi altra attività aerobica, nel bene e nel male.

Senza una dieta sana e un’attività costante – gli scienziati consigliano almeno 2-3 volte a settimana – la singola scopata fa poco, proprio come fa poco andare a correre una volta ogni tanto.

Quanto si dimagrisce facendo sesso?

dieta del sesso

È impossibile dimagrire facendo l’amore una volta ogni tanto, l’abbiamo capito. Una volta programmata una rigida scheda di “allenamento”, però, comprendere quante calorie si bruciano può comunque tornare utile.

Non tante come sarebbe bello che fosse, ti avverto. Uno studio dell’Alabama-Birmingham ha infatti smentito il mito delle 300 calorie per rapporto sessuale. Purtroppo per noi, le calorie perse facendo l’amore sono 3,5 al minuto, ma non disperare: si tratta pur sempre di una media, per di più basata su rapporti brevi e poveri di preliminari.

Per bruciare più calorie, basta metterci un po’ di impegno con queste attività :

banner
  • Baciare per 1 ora: 70 calorie. Solo se ci si bacia in modo casto; aumentando l’intensità e la profondità del bacio, aumentano anche le calorie bruciate.
  • Praticare sesso orale per 1 ora: 100 calorie. Non sarà molto, ma vuoi mettere la soddisfazione del partner?
  • Farsi praticare sesso orale per 1 ora: 80 calorie, perché gli orgasmi stancano.
  • Masturbare con le mani per 1 ora: 100 calorie.
  • Fare sesso stando sotto per 1 ora: 180 calorie.
  • Fare sesso stando sopra per 1 ora: 240 calorie.

Le migliori posizioni per la dieta del sesso

posizioni sessuali per dimagrire

Quelle viste sopra sono le calorie bruciate durante un rapporto sessuale medio. Se desideri bruciare di più e anche allenarti meglio, ti conviene andare oltre il classico missionario. Ecco quali sono tutte le posizioni sessuali più faticose e migliori, se hai in programma una di dimagrire facendo sesso.

1. L’amazzone

La posizione con lei sopra più classica, ottima sia per la penetrazione vaginale sia per la penetrazione anale.

Il partner penetrato si mette a cavalcioni dell’altro e gestisce a piacere sia il ritmo sia la profondità. Per renderla ancora più intensa, si può trasformarla in una vera e propria seduta di squat, quindi stando in equilibrio solo sui piedi e senza poggiare le tibie.

Ripeti tre volte a settimana per dieci minuti: vedrai che sedere!

2. La zangola

È una posizione scomoda per lei ma anche molto intensa, che fa bruciare soprattutto all’uomo.

Il partner penetrato si sdraia sulla schiena e solleva sia i glutei sia la schiena, tirando indietro le gambe e rimanendo poggiato solo su testa e collo. Chi penetra rimane in piedi e si muove dentro-fuori facendo dei piccoli squat. Se il partner penetrato è molto più basso, il partner che penetra sarà costretto a tenere le ginocchia sempre un po’ piegate: eccezionale per il retro delle cosce e i glutei.

Da evitare se si hanno problemi di cervicale.

3. La carriola

Posizione degna di una dieta del sesso, solo per i più allenati! Lei poggia le mani a terra all’altezza delle spalle e si solleva come se stesse facendo delle flessioni. Lui si sistema dietro di lei tra le sue gambe, sollevandole per le cosce. Durante tutta la penetrazione, il partner penetrato deve rimanere in equilibrio sulle mani; nella versione meno difficile, puoi poggiare i gomiti a terra.

La carriola è una versione sessuale della “panca”, ovvero gli addominali isometrici. Affinché sia efficace, devi tenere le braccia dritte e le spalle ampie, evitando di collassare verso il basso. Inoltre, è importante che gli addominali siano sempre in tensione.

4. In piedi

Chiudiamo con una posizione per pochi: astenersi se si soffre di mal di schiena! Il partner che viene penetrato si aggrappa all’altro, che lo penetra in piedi. Ci si può aiutare poggiandosi contro una parete, ma rimane una posizione faticosa.

Prima di arrivare a tanto, servirà tanto duro allenamento.

Conclusioni

Fare l’amore fa dimagrire ma come hai potuto vedere ci vuole allenamento e soprattutto costanza. Ma quale dieta migliore di questa, dove ogni “sforzo” è un piacere. E allora, buona dieta del sesso!


Condividi l'articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

SEGUICI SU TELEGRAM>>>

X