banner

Perché le Donne che Fanno Sesso Anale Hanno Più Orgasmi

Condividi l'articolo

banner

Le donne che fanno sesso anale riescono a raggiungere l’orgasmo con una frequenza più alta, questa è la conclusione di recenti studi scientifici. Addirittura The Journal of Sexual Medicine ha rivelato che quasi il 95% delle donne intervistate ha raggiunto l’orgasmo l’ultima volta che ha praticato sesso anale e questo è un dato che non può certo passare inosservato. In questo articolo capiremo perché questo avviene, cos’è un orgasmo anale e quale è il modo migliore per raggiungerlo.

Donne che fanno sesso anale, quante sono?

Il sesso anale piace alle donne?

Se un tempo questa pratica era considerata un tabù, oggi non è più così. Le ragazze che fanno sesso anale, (parlo di quelle sotto i 25 anni) sono almeno il 40% e sono sempre di più anche le donne mature che fanno sesso anale cominciando magari da grandi a provare questa nuova esperienza. Ormai non c’è niente di strano nel praticare rapporti anali e questi sono praticati sia dalle coppie giovani e appassionate che da quelle di lunga data che hanno trovato il modo di aggiungere varietà alla loro vita sessuale, allontanando una noiosa monotonia.


Che cos’è l’orgasmo anale

Cos'è l'orgasmo anale
Orgasmo anale: cos’è?

Non tutti sanno che l’ano è una zona che ospita tantissime terminazioni nervose, tra le quali proprio le stesse che conducono il piacere e che sono presenti anche nella vagina. Per attivarle non occorre andare molto a fondo: anche semplicemente inserendo un dito si possono innescare sensazioni di forte godimento. Molte donne infatti durante la masturbazione sono abituate a infilarsi un dito nell’ano mentre con l’altra mano si dedicano a stimolare la vagina. Con una penetrazione più profonda invece si raggiunge la cosiddetta Zona A, raggiungibile dall’interno della vagina, ma in modo indiretto anche dall’ano. Il punto A non è noto come il più celebre punto G proprio perché è più nascosto. Richiede infatti di andare molto più in profondità, ma le donne che fanno sesso anale riescono a stimolarlo con più facilità e arrivare a orgasmi anali incredibilmente potenti e soddisfacenti.

Perché l’orgasmo anale è più eccitante

Sono diversi i motivi che rendono l’orgasmo anale femminile così sexy e spesso si tratta di una questione più psicologica che fisica. Questo tipo di rapporti sono sintomo di una coppia passionale, che si sente complice, che riesce ad andare oltre la routine. E che è fortemente orientata al piacere. Questi sono i giusti presupposti per un sesso godereccio e fantasioso capace di regalare grandi soddisfazioni e orgasmi.

banner
  • Maggiore disinibizione
    Una donna che pratica spesso il rapporto anale è una donna che ama e conosce il sesso in tutte le sue forme, quindi è di base una persona aperta al piacere e che conosce il proprio corpo. Questo favorisce una maggiore disinibizione e dona più facilità nel raggiungimento dell’orgasmo

  • Il piacere di essere dominata
    Nel rapporto anale c’è una componente di dominazione molto forte, che ci ricollega ai nostri istinti primordiali e che quindi è capace di attivare in noi sensazioni animalesche. Detto tra noi, spesso la classica sveltina matrimoniale può essere totalmente mancante di questo lato passionale, mentre il sesso anale parte da un presupposto di grande eccitazione, dove la donna desidera abbandonarsi completamente alla penetrazione da parte del partner, sentendosi quasi come una preda da dominare

  • Una serata speciale
    Molte coppie intendono i rapporti anali come un qualcosa di extra, da praticare solo di tanto in tanto. Questo li rende qualcosa di speciale e fuori dalla norma e quindi quando avvengono assumono un carattere particolarmente eccitante. A volte le donne fanno sesso anale quando vogliono dare un “premio” al loro uomo, oppure quando lui è stato talmente capace di intrigarle da meritarsi qualcosa di più a letto

  • Il piacere di farlo eccitare
    Gli uomini sono particolarmente attratti dal sesso anale, sia come pratica che come fantasia erotica. Quindi una donna che concede il suo Lato B è perfettamente conscia che porterà il suo uomo a un grado di eccitazione non comune. Sapere che lui è così voglioso, automaticamente accenderà di passione anche lei e questo renderà facile raggiungere l’orgasmo

  • Due è meglio di uno
    Durante la penetrazione anale l’uomo ha le mani libere e questo gli permette nel frattempo di masturbare la donna infilandole una o due dita nella vagina oppure strofinandole il clitoride. Questo mix di sensazioni è irresistibile e porta a un orgasmo selvaggio di rara potenza

  • Più stretto è meglio è
    La conformazione fisica delle donne non è certo sempre uguale e alcune potrebbero avere una vagina non particolarmente stretta. Oltre a questo c’è da considerare che l’uomo non è sempre abbondantemente dotato, e questo rende più difficile avere una forte intesa sessuale. Facendo sesso anale questo problema viene superato, e il maggiore attrito della penetrazione porterà a sentire il rapporto in modo molto più intenso e fisico

Come raggiungere l’orgasmo anale

Orgasmo anale: cosa usare per raggiungerlo
Orgasmo anale: cosa usare per raggiungerlo

Questo tipo di rapporti per essere soddisfacente richiede una bella dose di complicità e una forte attrazione sessuale. Raccomando quindi di non partire subito in quarta, ma di creare l’atmosfera giusta attraverso dei preliminari particolarmente intriganti e peccaminosi. Quasi fossero l’anticamera di questo piacere “proibito”.

  1. Una volta che decidete di passare all’azione, è importante rendere le cose facili e indolori e quindi è quasi obbligatorio avere a portata di mano sempre un buon lubrificante per ungere l’ano di lei e il pene di lui

  2. La penetrazione deve cominciare il modo lento e graduale, limitandosi all’inizio solo a inserire la punta del pene nell’ano, senza fretta

  3. Solo quando avrete trovato la posizione giusta e lei si sarà abituata a sentire il pene dentro, lui può cominciare a infilarlo più a fondo e a spingere avanti e indietro, sempre in modo graduale

  4. Se la posizione lo consente, lui può nel frattempo giocare con il sesso di lei accarezzandola o penetrandola con le dita o con un sex toy, per aumentare l’eccitazione

  5. A questo punto accelerate il ritmo insieme: dopo un po’ arriverà un meraviglioso orgasmo anale capace di sorprendervi!


Condividi l'articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

ENTRA IN TELEGRAM SEX>>>

X