banner

Dogging in Italia: Luoghi per Fare Sesso all’Aperto

Condividi l'articolo

banner

Gli italiani sono un popolo di poeti, santi, navigatori e…amanti del dogging! Questo emerge dalle statistiche, che vedono sempre più alta la ricerca di posti adatti a fare sesso all’aperto, pratica che prende ironicamente il nome dall’inglese “portare fuori il cane”. Proprio in Inghilterra infatti questa pratica ha cominciato a diffondersi già negli anni Settanta, per poi arrivare a conquistare tutta l’Europa. Seguimi nella lettura di questo articolo perché ti spiegherò esattamente cosa è il dogging e ti rivelerò i posti migliori per fare dogging in Italia o anche semplicemente per guardare chi lo pratica.

Che cosa è il Dogging

Anche se la parola può sembrarti nuova, termini come “guardoni” o “esibizionisti” li conosci da quando sei nato. A molte persone piace scopare all’aperto dove possono essere viste, e ad ancora più persone piace appostarsi per spiare i rapporti sessuali altrui. I motivi sono molteplici: il brivido di essere scoperti, la voglia di farsi vedere ostentando la propria porcaggine, la possibilità di attirare altri sconosciuti disposti a unirsi a noi. E poi aggiungo anche il sottile piacere del rischio, dato che fare sesso in luogo pubblico rientra negli atti osceni, e quindi è perseguibile dalla legge. Ma questo non basta a fermare l’esercito di uomini e donne che amano fare dogging e lo considerano la cosa più eccitante che gli sia mai capitata. Internet ha ovviamente reso tutto molto più facile, perché ha reso possibile reperire informazioni su dove fare dogging in Italia, nelle varie città, e ha dato la possibilità a tanti sconosciuti di darsi appuntamento per fare sesso all’aperto.

Dove praticare il Dogging in Italia

fare sesso all'aperto o dogging

Da sempre in ogni città sentiamo parlare di parcheggi, campetti illuminati, stradine periferiche dove amano ritrovarsi le coppie esibizioniste. Non nasce certo oggi questa forma di trasgressione e quindi come puoi immaginare sono tante le coppie che almeno una volta nella vita hanno desiderato attirare l’attenzione di qualche guardone eccitato. Qualche volta anche tu ti sarai imbattuto in qualche “strano movimento”, osservando coppie o singoli in automobile che parcheggiano in un posto appartato e lanciano dei brevi segnali accendendo e spegnendo i fari. Magari non ti sei fermato abbastanza a osservare la situazione ma, con molte probabilità ti sei trovato ad assistere al dogging. In questo elenco dei migliori posti dove fare dogging in Italia ti do solo alcuni suggerimenti, ma ovviamente i posti sono molti di più.

Ecco i luoghi per guardoni e per gli esibizionisti dove fare dogging in Italia:

Dogging a Roma

Parcheggio BNL Vignaccia, non troppo distante dal Vaticano, viene usato dalle coppie a qualunque ora perché è lontano da sguardi troppo indiscreti

Circo Massimo. Di notte molte coppie si danno da fare sull’erba in questo magnifico scenario a due passi dal Colosseo

Villa Ada. Come molti parchi romani, è pieno di anfratti coperti dai cespugli che sono ideali per fare sesso all’aria aperta

Piazzale Elsa Morante. Dalle parti del centro commerciale Euroma2 c’è un parcheggio amato dagli scambisti

Dogging a Milano

Parco agricolo del Ticinello. Un grande parcheggio poco esposto, funzionale sia di giorno che di notte

Parcheggio del Forum di Assago. Perfetto e discreto, ovviamente solo quando non ci sono concerti al Forum

Via Danusso. Una zona di orti urbani dalle parti di Chiesa Rossa. Tranquilla e immersa nel verde

Via Caldera. Tra il parcheggio e il parco si possono fare piacevoli incontri

Dogging a Torino

Palavela. Il parcheggio è sicuro e avete ottime possibilità di trovarvi con altre coppie

Parco L’Eremo. Conosciuto come “il parco dell’amore”…vi ho detto tutto

Via Sibona. Una stradina isolata e buia sempre molto “frequentata”

Dogging a Padova

Terranegra. Il parcheggio di via Forcellini è buio e isolato, usato dalle coppie

Cavalcavia Sarpi. Una zona ricca di scambisti, spesso frequentato anche dai camionisti

Vigonovo. Un piccolo parcheggio nei pressi dell’idrovia, spesso utilizzato per incontri gay e bisex

Dogging a Bologna

Parco di Villa Spada. Grandissimo parco in zona Saragozza, frequentato da esibizionisti e guardoni

banner

Parcheggio del cimitero di Casalecchio. Una strada chiusa ideale per appartarsi in macchina

Via Rigosa. Una strada piena di prostitute, ma è possibile anche stare tranquilli e indisturbati

Dogging ad Ancona

Parcheggio del Galilei. Un grande parcheggio poco illuminato, storico punto di ritrovo per le coppie di Ancona

Campo sportivo. Sopra il campo da basket del campo sportivo (Castelferretti) c’è una zona appartata e discreta

Dogging a Napoli

Villa Floridiana. Un parco pieno di verde e da anni praticato dalle coppie che cercano intimità trasgressiva

Zona industriale. A San Giovanni a Teduccio un ampio spazio tranquillo e quasi in riva al mare

Parco di Capodimonte. Solo di giorno, quindi occorre fare un po’ di attenzione

Dogging a Salerno

Tangenziale. Andando in direzione Pontecagnano, nei pressi dell’uscita Pastena c’è un ponticello dove le coppie esibizioniste amano darci dentro

Porto commerciale. Un grande parcheggio vicino alla spiaggia, pieno di coppie sia in auto che all’aperto (in particolare nella zona scogli)

Dogging a Bari

Parco Perotti. A un passo dal mare, questo ampio parco è riparato dalle siepi e non è un posto di passaggio

Stadio della Vittoria. Il parcheggio del vecchio stadio è storicamente un “must” per gli scambisti e guardoni della città

Parcheggio Facoltà di Economia. Da anni utilizzati da coppie e guardoni.

Dogging a Palermo

Strada Monte Pellegrino. Molto frequentato dalle coppiette palermitane, basta accostarsi in prossimità di qualche rientranza o spiazzo

Parcheggio Villa Nave. Per chi ama un po’ di rischio, perché essendo centrale può capitare che passi la polizia

Parcheggio via Ugo La Malfa. Molto frequentato, possibilità di incontri hot

Conclusioni

Fare sesso all’aperto, con la possibilità di essere visti da altre persone o coppie è una fantasia erotica da sempre praticata e amata, anche se raramente confessata. Per una coppia può essere molto eccitante scopare sapendo di essere visti dai guardoni o da passanti casuali. Magari prima di provare a convincere la tua partner, prova da solo a recarti in uno dei luoghi indicati e comportati da vero voyeur, ovvero guarda cosa succede e impara a riconoscere segnali, movimenti, i posti giusti. Quando ti sentirai padrone della situazione potrete andarci insieme e provare a fare sesso in auto o all’aperto.

Magari qualcuno si avvicinerà alla vostra auto, oppure vi lampeggerà con insistenza per mandarvi un segnale: a quel punto potete decidere se ignorare la richiesta, andare via, oppure far partecipare lo sconosciuto (o la coppia di sconosciuti) alla vostra serata bollente. In alcuni parcheggi o spiazzi particolarmente frequentati dagli amanti del dogging avvengono vere e proprie gangbang tra sconosciuti, ma solitamente sono posti ormai “noti” e consolidati dato che inevitabilmente in questi casi la voce corre. Ovviamente la sicurezza va sempre messa al primo posto, quindi meglio tenere gli occhi aperti per valutare sempre la situazione, preferendo posti dove ci sono altre coppie nelle vicinanze, evitando spazi troppo isolati e bui specie se è la prima volta che li frequentate.


Condividi l'articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

SEGUICI SU TELEGRAM>>>

X