banner

Cosa Guardano le Donne in un Uomo

Condividi l'articolo

banner

Se chiediamo a un uomo cosa guarda in una donna la risposta sarà scontata: gli occhi. Una bugia gentile per non dire culo e tette, ma in fondo un po’ di cavalleria non guasta mai. Se invece chiediamo cosa guardano le donne in un uomo la risposta non sarà così scontata. Questo perché, pur apprezzando moltissimo alcuni dettagli anatomici dei maschi, la sessualità della donna è più complessa. Difatti è basata su un insieme di fattori piuttosto che su un singolo “pezzo forte”. In questo articolo ti aiuto a capire come la donna guarda un uomo, cosa le piace e cosa puoi migliorare per risultare attraente ai suoi occhi.

Come funziona la sessualità femminile

Mentre l’uomo ha uno sguardo più pornografico, ovvero sarebbe capace di seguire un culo per un chilometro, oppure piantare gli occhi in una scollatura generosa senza prestare attenzione al resto della persona, la donna ha una visione più ampia. Nel senso che la sua attenzione è più focalizzata sull’impressione generale che un uomo le fa, sulle sensazioni che le provoca, sul quadro generale. Ad esempio se un uomo, pur essendo bassino e gracile riesce a comunicare sicurezza grazie al tono della voce, alla respirazione, alla postura, la donna lo percepirà come una persona sicura. Mentre se un uomo alto, palestrato e pieno di tatuaggi le comunica fragilità, la donna lo vedrà comunque come una persona fragile. Questo perché la donna ha il merito di saper vedere ad occhi chiusi. Mentre l’uomo è più facilmente raggirabile da un vestito sexy e un po’ di trucco.

Questo non vuol dire che la donna non guardi (eccome se lo guarda) con molta attenzione il lato fisico di un uomo: ti sto solo dicendo che la bellezza maschile fine a se stessa non garantisce successo automatico nella seduzione. Anche se ovviamente aiuta.

Cosa guardano le donne di un uomo

cosa piace alle donne in un uomo

Dunque, cosa piace alle donne in un uomo? Come ti ho detto, la donna ha una visione più ampia, ovvero influenzata da molteplici fattori, ma di certo non disdegna un corpo ben fatto. Un uomo alto, longilineo, con un fisico ben tenuto e lineamenti aggraziati sarà sempre avvantaggiato rispetto alla concorrenza, almeno a un primo impatto. A mio parere a un uomo non serve un’eccessiva cura del viso e neanche un corpo da culturista. È fondamentale però che ci tenga al proprio aspetto e alla propria forma, pur senza cadere nell’eccesso (un’attenzione troppo maniacale potrebbe nascondere insicurezza e ossessività).

Ecco cosa guardano le donne in un uomo generalmente:

1. Il sorriso

Una delle armi maschili capace di aprire qualsiasi porta nel cuore di una donna è sicuramente un sorriso ben usato. Quando un uomo sorride in modo aperto, naturale, invitante, magari in unione con un bel paio d’occhi, è difficile che una donna possa resistere. Perché il sorriso racchiude simpatia, voglia, divertimento, piacere di essere in compagnia, promessa di seduzione.


2. Le spalle

Così come noi uomini siamo capaci di immaginare l’intero corpo di una donna partendo dal suo culo, lei è capace di farlo con noi partendo dalle spalle. Ovviamente predilige spalle larghe, ampie, forti, che fanno intuire un fisico generale altrettanto allenato e che ben si prestano all’immaginazione sessuale. Una donna che guarda le spalle di un uomo sta già inconsciamente immaginando di stringerle mentre lui è sopra di lei.

3. I bicipiti

Un po’ come le spalle, le braccia maschili per una donna sono molto sexy dato che alle donne piacciono i muscoli. Anche in questo caso sono strettamente collegati all’immaginario sessuale dell’amplesso. Non bisogna però esagerare. Ovvero sfoggiare muscoli troppo gonfiati, perché si potrebbe poi cadere nell’effetto “bambolotto” che è molto meno eccitante e virile di quanto crediamo.


4. Le mani

Ma cosa attrae le donne oltre ai muscoli? Avere delle belle mani maschili è vincente nella seduzione. La mano è forza, delicatezza, sensibilità, allo stesso tempo. Capacità di stringere e di accarezzare, di toccare le parti più intime e di consolare una guancia. Molte donne sarebbero capaci di guardare per ore le belle mani di un uomo. Mentre gesticola, specie se hanno dita lunghe e affusolate che in qualche modo comunicano nobiltà d’animo e raffinatezza, anche erotica.

banner


5. Il sedere

Non si vive di soli sorrisi e sguardi, quindi tranquilli che un bel culo maschile non passa mai inosservato. Sodo, scattante, tonico: se accompagnato da pantaloni in grado di valorizzarlo come si deve, il culo è l’elemento wow che fa girare la testa al pubblico femminile. Trasmette subito fisicità ed è un attimo immaginarlo fare su e giù durante una bella cavalcata a letto.


6. Il pacco

Noi uomini non abbiamo idea dell’attenzione che le donne sanno prestare al rilievo del “pacco”, specie se coperto da jeans abbastanza aderenti. Ovviamente non si faranno mai scoprire intente a osservare la nostra sporgenza intima, ma stai sicuro che una sbirciatina attenta l’hanno data senza dubbio. Fidati.

Donne che guardano il pacco

Altre cose che le donne notano negli uomini

coppia seduta al tavolino con calici in mano. La donna guarda l'uomo sorridendo

Oltre alle parti anatomiche, cosa guardano le donne in un uomo? Le donne prestano molta attenzione a dettagli quali la voce, sguardo, il modo di camminare, di muoversi. Alla fine sono queste le cose che fanno la differenza tra una bella foto e qualcosa di vivo e completo. Come dice un detto molto saggio, dobbiamo imparare a migliorare quello che possiamo migliorare e ad accettare quello che non possiamo migliorare. Se quindi non abbiamo un’altezza ideale o ci manca una folta capigliatura. L’importante è convivere al meglio con il nostro aspetto senza renderci ridicoli per sembrare più alti o più capelluti.

Come piacere alle donne? Accettare se stessi è una delle cose che in assoluto le donne ammirano. Più di tutto desiderano avere accanto un uomo risolto e non un ragazzino che ancora non si accetta o che vorrebbe essere diverso. Aggiungo anche che un uomo incapace di tollerare i propri difetti sarà anche meno capace di tollerare i difetti della sua donna. E questo potrebbe essere percepito come un problema.

Invece nel caso degli aspetti che possiamo migliorare, dobbiamo stare attenti a non trascurarli per non apparire trasandati o “in abbandono”. La pancia si può ridurre con una dieta e un po’ di moto, una muscolatura floscia si può riattivare con palestra ed esercizio fisico. E non sottovalutiamo anche l’attenzione all’abbigliamento: butta quel maglione infeltrito e fuori moda e acquista periodicamente dei capi nuovi e più al passo coi tempi. Essere ben vestiti, che non vuol dire apparire necessariamente fighetti, è una caratteristica che piace sempre alle donne.

Conclusioni

Sintetizzando il tutto: un uomo, anche imperfetto, ma che ama sufficientemente se stesso prendendosi la giusta cura del suo corpo senza ostentazione, è un uomo che può piacere molto alle donne. Se poi è anche molto bello ben venga, ma non è un requisito così fondamentale. Ovviamente è vero che ogni età ha le sue caratteristiche, quindi quello che guardano le ragazze in un ragazzo (più attenzione alla bellezza del volto e al fisico palestrato) può essere diverso rispetto a quello che guarderebbe una donna più matura. Ma i principi di base rimangono gli stessi.

Direi che la vera differenza lo fa lo stile di vita: se sei un tipo che passa le serate nei locali cercando prede da rimorchiare per una notte piccante dovrai puntare tutto sugli aspetti più visibili e immediatamente sexy del tuo essere. Se invece sei una persona tranquilla che cerca di conquistare una donna per trovare in lei una compagna, potrai “lasciar lavorare” gli elementi più penetranti e meno di impatto quali la voce, lo sguardo e il modo di muoverti. Imprimendo queste sensazioni in lei in modo più lento e graduale.


Condividi l'articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

ENTRA IN TELEGRAM SEX>>>

X