banner

Come Sedurre Ragazze in Spiaggia

Condividi l'articolo

banner

Ti sembrerà banale e scontato, ma il posto migliore per sedurre ragazze durante il periodo estivo rimane la spiaggia. Esattamente come accadeva nei Cinepanettoni (film natalizi degli anni 80).

In questo articolo ti rivelerò il perché di questo, ma anche quali sono le tecniche e l’approccio giusto per agganciare una ragazza o sedurre una donna tra una sdraio e un ombrellone, con il panorama a farti da complice.

CONOSCI PIÙ DONNE ADESSO!

Perché la spiaggia è ideale per sedurre ragazze

Dagli anni ’60 ad oggi certe cose sembrano non essere cambiate per niente. La spiaggia evocherà sempre in noi le stesse atmosfere e sensazioni e questo non cambierà mai. Ora ti elenco quali sono i motivi che la mantengono sempre in cima alla hit parade dei posti ideali per agganciare una ragazza.

  1. Lei vuole divertirsi. Ovviamente la preda che hai puntato non è accompagnata (spero) da mariti o fidanzati, e questo significa due cose. Primo che è in vacanza, ovvero in quel periodo dell’anno dove ci si vuole divertire anche a costo di fare qualche colpo di testa. Secondo, che si trova lontano da occhi indiscreti che potrebbero giudicarla, e questo favorisce un comportamento molto più audace e libero rispetto alla noiosa quotidianità. Questo non vale solo per le ragazze ma anche (e soprattutto) per sedurre una donna, magari anche più grande di te.

  2. Contatto fisico e visivo. Di sicuro le vacanze si possono fare anche in montagna o in città d’arte, ma in spiaggia è tutto diverso. Niente giubbotti, camicie, maglioni e berretti: siamo tutti quasi nudi, coperti solo da un piccolo costume da bagno. Ogni movenza diventa seduttiva, ogni sguardo sembra voler esaminare il tuo corpo, e anche un innocuo abbraccio vuol dire toccare la pelle nuda. Un’atmosfera molto eccitante ma soprattutto che rende tutto molto più naturale e semplice.

  3. I giochi in acqua. Non c’è niente di male a invitare una ragazza a fare un bagno, ed è sempre una mossa strategica. In acqua tra uno spruzzo e uno spintone sono nati moltissimi amori, ed è uno dei modi più semplici per far scatenare la passione. E poi quando sarete soli in acqua potrete anche parlare liberamente senza amiche che vi distraggono o le malefiche notifiche dello smartphone che trillano di continuo.

  4. Il panorama conta. La spiaggia, specie quando si svuota e arriva la magica ora del tramonto, diventa il posto più suggestivo al mondo per sedurre una ragazza. I bagnanti se ne vanno e rimanete solo voi, seduti su un asciugamano a parlare di tutto. Cullati dal rumore delle onde e dal profumo della salsedine e della vegetazione.

  5. La noia. Sembra ridicolo da dire, ma in realtà alcune località di mare sono noiosissime, perché sono frequentate prevalentemente da anziani che cercano solo il relax mattutino. Il vantaggio è che in un paese piccolo, senza attrazioni e poco frequentato avrai meno concorrenza e molte più possibilità di proporti per fare qualcosa insieme. Magari ridendo entrambi del “mortorio” che avete attorno. Tranquillo che lei arriverà prima di te a capire cosa potreste fare insieme tutte le sere per sopravvivere alla noia del posto.

Come rompere il ghiaccio in spiaggia ed ottenere il numero di cellulare di ragazze

Di metodi per attaccare bottone con una ragazza in spiaggia ce ne sono davvero tanti. E tra i tanti guru della seduzione ho scelto di mostrarti il metodo che più ti darebbe possibilità di avere un approccio simpatico e funzionale all’obiettivo. Ovvero attirare l’attenzione ed ottenere il numero di telefono della ragazza.

Non è un caso che il video qui sotto si chiami, come ottenere numeri di qualsiasi ragazza in spiaggia!

La simpatia è indubbiamente l’arma vincente. A tal proposito potresti replicare alcune tecniche rompi ghiaccio per ottenere numeri di cellulare così come hanno fatto i protagonisti di The Show, che con alcuni simpatici approcci sono riusciti non solo ad ottenere il contatto telefonico, ma anche la simpatia da parte delle ragazze consentendo un’apertura verso una conoscenza più approfondita rispetto al solito rimorchio serioso che spesso viene dimenticato nell’arco di pochi minuti.

Ecco 3 tecniche segrete per ottenere numeri di telefono di ragazze in spiaggia:

1. Tecnica del cane smarrito: Porta il tuo cane in spiaggia fingendo di averlo trovato li sul posto. Avvicinati alla ragazza interessata e con la scusa di non avere credito sul cellulare chiedi di chiamare il numero di telefono del presunto proprietario che hai trovato sul guinzaglio del cane. A quel punto il tuo numero di cellulare squillerà ed avrai ottenuto il numero della ragazza interessata.

2. Gioco di carte: Avvicinati a lei dicendole che vuoi fare un gioco di magia con le carte. Fai partecipare la ragazza interessata che dovrà scrivere il suo nome e il suo numero di telefono sulla carta per renderla unica e riconoscibile. A questo punto avrai ottenuto immediatamente il suo numero di telefono.

banner

3. Tecnica del soccorso: Con l’aiuto di un amico che fingerà di sentirsi male chiedi alla ragazza di chiamare il numero per soccorrerlo. A questo punto lei chiamerà il numero da te fornito e tu avrai subito il suo contatto telefonico.

Tecniche per rimorchiare in spiaggia

Ora che con questa panoramica hai compreso meglio perché la spiaggia è un posto strategico per fare conquiste, devi solo capire come agire. Ti indico qui di seguito le tecniche base per sedurre ragazze in spiaggia, tutte collaudatissime ed efficaci.

  • Ti spalmo la crema. Vi siete appena conosciuti e parlate del più e del meno ma il sole è cocente e l’ombrellone non basta a riparare dal calore. Lei avrà sicuramente a portata di mano qualche confezione di protezione solare e prima o poi accennerà a spalmarsene un po’ sul viso e sulle braccia. Offriti in modo molto disinvolto di aiutarla a proteggere le zone che da sola non può coprire: collo, spalle e schiena. Sfrutta con intelligenza questa opportunità, facendole un piccolo massaggio piacevole mentre le accarezzi queste zone così erogene. Se lei è girata di schiena non rimanere inebetito a guardarle i glutei ma concentrati invece sul collo: questo le regalerà sensazioni molto profonde.

  • Che libro leggi? Un altro ottimo punto di contatto potrebbe essere quello di discutere circa il libro che lei sta leggendo. Oggi che si leggono pochi libri, la spiaggia rimane uno dei pochi posti dove è ancora preferibile il cartaceo rispetto allo smartphone. Se è un libro che non conosci, fatti furbo: sbircia il titolo e fai una veloce ricerca su Google. Impara qualcosa di più sul suo autore, in modo da poter avere argomenti utili!

  • Offrile qualcosa. Un gelato rinfrescante se fa caldo, uno spritz se è pomeriggio, un pezzo di cocco dal venditore ambulante, un tè freddo…hai l’imbarazzo della scelta. Sono piccoli (ed economici) gesti che però ti aiutano a instaurare un rapporto e a bloccarla per un po’, dato che sarebbe molto maleducato accettare un tuo regalo e poi liquidarti in pochi minuti.

  • Un giro in pedalò. Molte spiagge offrono il noleggio di pedalò o barche a remi. Proponile di farvi un giro: è una richiesta assolutamente innocente, ma se lei accetta hai ottime possibilità di andare a segno. Soli, in mezzo al mare, lontani da tutti e in costume: non esiste occasione più favorevole per sedurre una ragazza.

  • Un romantico falò. Nel periodo di alta stagione ogni sera si organizzano falò in spiaggia. Qualcosa da bere, qualcuno che suona la chitarra (o al suo posto usa una cassa bluetooth), il classico bagno di mezzanotte. Dopo poche ore la gradazione alcolica sarà molto alta, e con essa la scusa per lasciarsi andare al divertimento: tra contatti maliziosi e giochi innocenti il confine diventerà sempre più sottile. Lontano dal fuoco regna l’oscurità, quindi appartarsi da soli sulla sabbia al buio sarà incredibilmente semplice.

Applicazione segreta per rimorchiare in spiaggia stando comodamente sotto l’ombrellone

Se proprio hai deciso di non volerti muovere dal tuo ombrellone potresti sfruttare a tuo vantaggio la tecnologia, in questo caso dovresti utilizzare l’applicazione del rimorchio online che spesso suggeriamo ai nostri lettori. Grazie ad un abbonamento e al suo archivio sempre aggiornato potrai conoscere ragazze in spiaggia e nei dintorni pur rimanendo immobile al fresco sotto il tuo amato ombrellone.

Non dovrai fare altro che registrarti al sito Incontri Locali e iniziare a chattare e conoscere ragazze in spiaggia della tua città. Potrai farlo da subito iniziando da un accesso di prova con pochi euro, in questo modo potrai avere il tuo profilo, attivare la geolocalizzazione e conoscere donne e ragazze in spiaggia senza dover escogitare strategie o tecniche di rimorchio, sarà l’algoritmo dell’applicazione a lavorare per te, in modo che tu possa avere il tuo appuntamento nel più breve tempo possibile.

Conclusioni

Anche se non sei un tipo incredibilmente disinvolto e hai sempre timore di fare approcci un po’ espliciti, devi sempre tenere bene in mente che non devi avere paura. Molto probabilmente la ragazza che ti piace ha voglia quanto te di un flirt estivo o di passare delle giornate da ricordare, che non siano solo fatte di libri da leggere sotto l’ombrellone e di passeggiate sul bagnasciuga.

Se tu prendi l’iniziativa in realtà stai aiutando anche lei a vincere le sue inibizioni e a raggiungere ciò che desidera. Magari è da sola con i genitori, oppure con un’amica, quindi tu potresti essere la sua unica vera distrazione dell’estate.

La tua unica preoccupazione deve essere quella di esserle simpatico: se vedi che lei con te ride, scherza e parla volentieri, il più è fatto e occorre solo un po’ di intraprendenza. Sedurre una ragazza (o una donna) è facilissimo se anche lei vuole essere sedotta, quindi rilassati e goditi questi momenti speciali. Se proprio non vuoi esporti, prova a sedurre con lo sguardo, potresti ottenere dei segnali incoraggianti per passare allo step successivo.

CONOSCI PIÙ DONNE ADESSO!


Condividi l'articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

SEGUICI SU TELEGRAM>>>

X