Come Ritardare L’eiaculazione in Modo Naturale: Guida Pratica!

Condividi l'articolo

Ogni volta che qualcuno apre una pagina di google e digita le parole “come ritardare l’eiaculazione“, se ne vedono letteralmente di tutti i colori. Quindi oltre a volermi distinguere da tutta la spazzatura che si trova in rete, sono qui per mostrarti nel concreto i modi più efficaci che puoi usare per ritardare l’eiaculazione maschile mediante metodi e approcci che si sono rivelati utili per molti uomini in cerca di una soluzione vera, concreta e tangibile.

Prima di cominciare, ti invito a trovare uno spazio libero sul tuo corpo per tatuarti gli esercizi e le tecniche che andrò a mostrarti e che ti porteranno dei risultati evidenti dopo che li avrai applicati con costanza e dedizione.

Ciò che ti sto per mostrare sono esercizi, metodi e prodotti naturali per durare più a lungo mentre fai sesso. Sono tecniche molto semplici ed efficaci che potrai applicare su te stesso. Non c’è nulla di magico o misterioso, semplicemente tecniche e mezzi che ti faranno capire come durare di più a letto.

Ma prima di vedere come ottenere un ritardo eiaculatorio concentriamoci sull’identificare le cause che possono provocare questa disfunzione, in questo modo avrai una maggiore consapevolezza su come muoverti.

Eiaculazione precoce; le cause

Il problema dell’eiaculazione precoce può provocare stress e abbassamento dell’autostima, e rovinare letteralmente il rapporto di coppia. Per questo motivo è giusto prendere coraggio e risolvere questo problema una volta per tutte.

Dunque vediamo, quali possono essere le motivazioni e le cause che determinano l’eiaculazione precoce? Fondamentalmente ci sono 3 motivazioni: inesperienza, fattori psicologici o cause organiche.

Vediamo meglio di cosa si tratta:

Inesperienza: Partiamo dal presupposto che per poter durare di più a letto devi aver coltivato una certa esperienza sessuale, e se dunque, sei giovane e ti trovi a dover affrontare i tuoi primi approcci intimi con lei è anche normale non avere una buona resistenza. Rilassati, e datti il tempo di abituarti, sia fisicamente che psicologicamente. La tua resistenza a letto, aumenterà facendo sesso con lei. Se sei single punta a ragazze aperte mentalmente, che hanno voglia di creare un buon feeling con te.

Psicologia: Ansia da prestazione, ansia sociale possono essere un fattore scatenante dell’eiaculazione precoce. Non riuscire a rilassarsi può essere controproducente ed accelerare il processo di eiaculazione fino a renderlo precoce. Risolvi questo problema facendo meditazione e yoga.

Cause organiche: Stati infiammatori, uretriti, vescicoliti e altri problemi di natura organici “fisici”, possono essere la causa di mal funzionamento, provocando eiaculazioni veloci e incontrollate. In tal caso è bene procedere con una visita specialistica in modo da determinare il reale problema ed intervenire per risolverlo.

Abbiamo visto insieme le cause dell’eiaculazione precoce, ora vediamo lo stile di vita e i metodi naturali che devi applicare per resistere di più a letto.

Sei pronto a scoprire i rimedi per l’eiaculazione precoce? Partiamo:

11 Step su come ritardare l’eiaculazione precoce:

Partiamo dalla base, e vediamo subito in modo pratico come iniziare il nostro processo di trasformazione di resistenza nell’eiaculare. Ecco le prime raccomandazioni pratiche da attuare per non venire subito:

1. Svuota la vescica prima dell’atto sessuale

Se la vescica è piena, o parzialmente piena, questo può creare pressione nella regione pelvica; in particolare, se la vescica è piena del tutto può esercitare pressione sulla prostata, e tale pressione può indurre ad una tensione che a sua volta ti porterà sempre più vicino all’eiaculazione.

2. Respira profondamente

E non sto parlando solo di un paio di respiri, sto dicendo che devi fare, in modo costante e ripetuto, respiri profondi mentre fai sesso. Inizia dal momento del cosiddetto foreplay e continua, come detto prima, nel pieno dell’atto; questo esercizio non è qualcosa che ti riuscirà in modo spontaneo, lo farai tuo solo con la pratica e il tempo e vedrai che ne sarà valsa la pena.

3. Emetti suoni di piacere

Gli uomini sono un po’ troppo silenziosi durante il sesso. L’eiaculazione accade perché c’è una eccessiva tensione nel corpo, nella parte dei genitali ma anche nella mente; emettere suoni di piacere è un ottimo e divertente modo di scaricare tale tensione. Ma quindi che tipo di rumori dovresti fare? Emetti dei suoni profondi quando stai espirando, in combinazione quindi con la pratica della respirazione sopra citata. Se hai bisogno inizialmente di fare suoni un po meno rumorosi per prenderci un pochino la mano, va bene ugualmente.

4. Non pensare subito alla penetrazione

Prenditi del tempo per goderti ogni parte del corpo della tua partner; e quando arriva il momento di penetrare prova questo: inserisci il tuo membro dentro di lei, e tienilo dentro senza muoverti. Stai così per un paio di minuti e respira profondamente, e magari chiedile di respirare con te. Quando cominci a muoverti, fallo molto molto lentamente, per i primi 10 minuti; comincia lentamente, baciale il collo, accarezzale i capelli, massaggiale le spalle mentre la stai penetrando lentamente.

5. Fai una pausa quando è necessario

Se senti che ti stai avvicinando troppo all’eiaculazione, prenditi una pausa, e dalle piacere con la bocca o le dita, in questo modo avrai il tempo di distrarti per ritardare l’eiaculazione e allo stesso tempo le darai piacere, che si intensificherà con la prossima penetrazione.

6. Cambia il modo in cui reagisci all’eiaculazione:

Il modo in cui reagisci ad una eiaculazione veloce può far andare avanti oppure far finire subito l’esperienza sessuale. Se sei visibilmente deluso e triste, allora anche il mood della tua partner non sarà sicuramente dei migliori. Se invece le dici, ad esempio, “cavolo sei cosi sexy che non sto riuscendo più a controllarmi” e ti concentri sul darle più piacere e restare connessi sessualmente, trascorrerai un’esperienza totalmente diversa.

7. Cambia il modo in cui ti masturbi

Dal momento in cui ti stai masturbando, non puoi pensare di venire in soli 2-3 minuti. Fai attenzione, perché, in questo modo stai insegnando al tuo sistema sessuale che devi durare solo 2-3 minuti. Se invece ti masturbi per un minimo di 20 minuti ogni volta, stai insegnando al tuo sistema sessuale che devi durare minimo 20 minuti prima di venire.

Ecco cosa puoi fare: metti un timer e masturbati per almeno 20 minuti; focalizzati sulle sensazioni nel tuo corpo invece delle fantasie che hai in testa; respira profondamente; emetti suoni di piacere; sposta l’attenzione dal semplice “venire” al “provare piacere”. Se ti masturbi in questo modo almeno tre volte a settimana, dopo uno-due mesi vedrai senza dubbio dei risultati. Però non devi solo imparare come si fa, AGISCI!!

8. Troppi kegels possono farti male

La rete è piena di gente che dice che i kegel sono la soluzione per l’eiaculazione precoce, e che quindi dovresti farne il più possibile. Il problema è che fare kegel tutto il tempo senza tregua, porta ad un’eccessiva tensione nella regione pelvica e questo serve solo a peggiorare il problema e non a risolverlo. Prova a pensarci: se fai 20 serie da 30 squat tutti i giorni per 2 mesi di fila, io dico che non staresti tanto bene dopo. C’è un modo intelligente di praticare i kegels. Nel caso non lo sapessi il kegel è un esercizio in cui si contrae un muscolo specifico del corpo, cioè lo stesso muscolo che si contrae quando fermi il flusso d’urina; detto questo vediamo le pratiche intelligenti.

Pratica 1. Contrai il muscolo per 2 secondi, rilascia per 2 secondi e spingi per 2 secondi (spingi come se dovessi urinare più velocemente) e ripeti il ciclo.

Pratica 2. Dovrai fare una serie di contrazioni molto veloci (2 al secondo), dopodiché dopo che arrivi alla 20esima contrazione prendi un respiro profondo e allo stesso tempo tieni contratto il muscolo, e dopo ciò espira tutta l’aria e mentre lo fai, spingi con il muscolo.

Pratica 3. Metti un timer di 21 minuti; inspira per 6 secondi, trattieni il respiro per 6 secondi mentre tieni contratto il muscolo, espira per 6 secondi, mantieni per 6 secondi mentre tieni il muscolo contratto, e ripeti il ciclo finché non scade il timer.

9. Smettila di masturbarti guardando video porno

Smettila e basta, il porno ti rovina la vita non solo per quanto riguarda la sfera sessuale; mi rendo conto che non sia proprio una passeggiata però fai tutto quello che puoi per smettere.

10. Non concentrarti troppo sul non eiaculare durante il sesso

La parte psicologica è fondamentale, pertanto devi acquisire la capacità sessuale di fare sesso senza pensare all’eiaculazione, il piacere deve essere sorseggiato come un cocktail in spiaggia, dunque non avere fretta. Puoi distogliere lo sguardo da punti eccessivamente eccitanti fermandoti un attimo per baciare quel punto o per dare una sculacciata.

Il piacere sessuale è determinato dall’energia che scorre tra voi 2, dunque il piacere scorrerà anche se tu dovessi stare rilassato, e fermo. Non correre.

Se proprio hai bisogno di distrarti, prova a masticare un Chewing gum naturale, concentrati sulla masticazione, vedrai che la durata del tuo rapporto sessuale aumenterà di diversi minuti.

11. Assicurati che durante il sesso i tuoi glutei siano del tutto rilassati

Il rilassamento dei glutei ti metterà più a tuo agio e non provocherà quella pressione che spesso è causa di eiaculazione precoce, quindi cerca di rimanere rilassato tenendo i glutei rilassati.

Ebook: Come durare di più a letto

Prenditi una pausa e leggi la guida come durare di più a letto, ti sarà utile per migliorare le tue prestazioni sessuali. rimandando il tuo orgasmo precoce ad una eiaculazione più potente e controllata.

Infatti, con questo manuale acquisirai le tecniche necessarie per avere maggiore controllo del tuo corpo e della tua psiche in modo da ritardare l’eiaculazione e migliorare il tuoi rapporti sessuali con le donne.

Se hai imbarazzo nel prenotare la guida cartaceo, fallo scaricando il formato Kindle. Lo potrai leggere in piena privacy, mentre sei in spiaggia, in bagno e nella tua stanza. Senza essere scoperto da nessuno.

Cura il tuo stile di vita

Si esatto, questa cosa la senti anche qui; beh ci sarà pure un motivo no? Allora prima di tutto smettila con l’alcool e con le sigarette, fallo e basta senza chiederti il perché. Il McDonald mandalo a quel paese.

Mangia frutta e verdura a chilometro zero, controlla se nella tua città ci sono i mercatini della frutta e verdura degli agricoltori locali che vendono i loro prodotti, se non ci sono trova qualche valida alternativa oppure trasferisciti in una città dove c’è il mercatino.

Non far mancare i grassi sani nella tua alimentazione, mantieniti sempre idratato (se eviti di bere dalle bottiglie di plastica è meglio). Mangia l’anguria, l’aglio, arance, pompelmi, melograno, frutti di bosco, mangiane più che puoi, quando sono di stagione ovviamente.

Fai esercizio regolare

L’ideale sarebbe 3 volte a settimana, facendo allenamenti per la forza e anche un po’ di cardio.

Fai una cosa molto semplice, vai in palestra e allena l’intero corpo, senza dimenticarti la parte cardio, spesso purtroppo, sottovalutata in molte palestre.

Aggiungi ai tuoi esercizi quotidiani la simulazione alla penetrazione utilizzando un masturbatore acquistabile su Amazon.

Esercizi, spinta con penetrazione:

  • 9 spinte corte e una profonda, ripeti finchè puoi
  • 3 spinte corte e una profonda per 81 serie
  • 5 spinte corte e una profonda per 81 serie
  • 9 spinte corte e una profonda per 81 serie. (livello un tantino avanzato).

Allenati con il masturbatore virtuale in modo da riprodurre l’atto sessuale.

Aumenta gli orgasmi con l’alimentazione sana

Avere una alimentazione più sana ti permetterà di aumentare lo sperma, di conseguenza avrai la possibilità di durare di più a letto dandoti maggiori possibilità di resistere anche nella durata degli orgasmi.

Ci sono uomini che in un rapporto sessuale riescono ad avere una media di 3 orgasmi, soddisfacendo la propria donna in questo modo. Per raggiungere questi risultati ed abituarti ad avere dai due ai tre orgasmi a rapporto, devi migliorare la tua alimentazione.

Utilizzando questo metodo, la sensibilità del piacere sarà inferiore con il vantaggio di poter durare di più a letto.

In tal caso ti suggerisco di bere 2 litri di acqua nell’arco dell’intera giornata e di mangiare molta frutta e verdura di stagione e cibi afrodisiaci come ostriche, asparagi, fichi, fragole, unito ad un integratore di zinco come volume500. Vedrai i risultati tangibili dopo le prime settimane, così come riportato nella guida; come aumentare lo sperma trattato in un precedente post.

Per controllare gli impulsi eiaculatori, assumi alimenti ricchi di bioflavonoidi, come limone, pompelmo e uva ed evita assolutamente bibite gassate, fritture e alimenti ricchi di grassi.

Fai scorta di prodotti naturali per ritardare l’eiaculazione

Creme, gel, preservativi ritardanti e integratori naturali sono prodotti che possono aiutare a prolungare il rapporto sessuale ritardando l’orgasmo maschile. In tal caso ho deciso di illustrarti i prodotti migliori, quelli che hanno dimostrato di produrre i maggiori risultati, e che potrebbero rivelarsi altrettanto efficaci per la tua situazione.

Gel Ritardante per Uomo: Con olio di canapa ed estratti vegetali è in grado di modificare la percezione di piacere ritardando efficacemente l’orgasmo maschile e dando una sensazione di relax e freschezza piacevole durante il rapporto, sia per lei che per lui.

Preservativo ritardante: La Durex ha creato un profilattico ritardante. Grazie ad un lubrificante naturale ritardante contenuto all’interno del preservativo, si avrà il 5% di piacere in più e una maggiore durata durante l’atto sessuale.

Chewing gum per ritardare l’eiaculazione: Mastica mentre fai sesso, e concentrati sulla gomma. In questo modo aumenterai il tempo di resistenza.

Aumenta i tuoi rapporti sessuali

Se sei giunto fin qui, significa che hai ora a portata di mano un bel po di strumenti per iniziare ad aumentare la tua durata a letto.

Ora tocca procedere con uno step finale in modo da eliminare il problema dell’eiaculazione precoce. Se sei single, devi optare nell’aumentare i tuoi incontri con donne o ragazze. Devi fare più esperienze possibili, cercando di mettere da parte la pigrizia e la paura di uscire dalla tua zona di confort.

In tal caso puoi iniziare eseguendo questi 3 step:

1. Allenati per una settimana con un masturbatore virtuale

2. Utilizza nella seconda settimana il masturbatore virtuale con le chatsex

3. Entra subito nel Club EroticoWeb per avere incontri con donne e ragazze vere

Compila il modulo e conosci donne per incontri di sesso

Conclusioni

Ora hai un arsenale a tua disposizione su come durare di più. Potrai iniziare questo fantastico percorso pratico per uscire definitivamente dal problema dell’eiaculazione precoce.

Avrai notato con i tuoi occhi, su google, che non esiste una guida più completa di questa, quindi approfitta rileggendo e mettendo in pratica gli insegnamenti riportati in questa guida.

Ora tocca a te, leggi, agisci e innamorati del percorso. Da qui inizia la tua trasformazione verso il miglioramento dei tuoi rapporti sessuali, più intensi, più lunghi ed eccitanti.

Se hai domande, dubbi, non esitare a scrivermi qui sotto nei commenti, sarò lieto di leggerti e risponderti.


Condividi l'articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *