banner

Come Ottenere un’Abbronzatura Perfetta e Sexy

Condividi l'articolo

banner

Il caldo è esploso in maniera prepotente e tutti quanti stiamo sognando una spiaggia, non importa se vicina o esotica. Ma l’estate è anche sinonimo di bellezza e sicuramente anche tu vuoi sfoggiare un’abbronzatura perfetta per fare un figurone sotto l’ombrellone. E perché no, magari sedurre con il corpo e fare qualche conquista estiva.

Esistono tanti metodi per abbronzarsi e in questo articolo ti spiegherò come avere un’abbronzatura perfetta senza sforzo e in poco tempo.

Il segreto per una bella abbronzatura perfetta

come abbronzarsi di più

Ti introduco adesso ai dieci consigli pratici su come abbronzarsi che sto per regalarti. Scoprirai qual è l’atteggiamento giusto per avere una bella abbronzatura che renda il tuo corpo più sexy, senza trasformarti in un’aragosta color rosso fuoco. Il segreto è avere un approccio graduale verso l’esposizione al sole ed evitare nel modo più assoluto la filosofia dell’ultimo momento. Ovvero quella voglia di prendere colore tutto in una volta per recuperare frettolosamente lunghi mesi di pelle bianca come un lenzuolo.

Più l’abbronzatura sarà naturale e graduale e più il risultato sarà uniforme e la tua pelle dorata. Più invece cercherai di forzare i tempi e più rischierai di abbronzarti a macchie, di incappare in spellature, insolazioni e scottature che di certo rovineranno quel risultato che desideri così tanto.

Ecco dunque i 10 Trucchi per un’abbronzatura perfetta:

1. Protezione

Partiamo dalle basi: prima di sdraiarti al sole come una lucertola per abbronzare in fretta ogni centimetro del tuo corpo, ricordati che se ti bruci vanificherai i tuoi sforzi, perché al posto di un bel colore ambrato la tua pelle prenderà le sembianze di un pomodoro. Proteggiti quindi con una buona crema solare protettiva, senza eccedere con il grado di protezione (ad esempio una crema di grado 50 renderebbe molto difficile riuscire ad abbronzarsi per bene).

2. Evita le ore più calde

Sempre per lo stesso principio, esponiti pure al sole ma evita di farlo nell’orario più caliente, ovvero dalle 12 alle 15. Il trucco per un’abbronzatura perfetta è quello di prendere il sole spesso, costantemente ma senza rischiare l’insolazione. Scegliendo orari più miti avrai lo stesso l’effetto desiderato ma non permetterai ai raggi solari di agire con troppa forza in breve tempo.

3. Cibi che aiutano l’abbronzatura

Questo è un consiglio della nonna, ma è sempre universalmente valido. Le verdure o la frutta che hanno un colore rosso o arancione, saranno quelle che ti permetteranno di abbronzarti in breve tempo. Carote, pomodori, anguria, ciliegie, pesche, meloni, albicocche sono tutti alimenti che possiedono quantità elevate di betacarotene. Un bel succo di carota o una bella fetta di anguria saranno un grande aiuto se vuoi ottenere un’abbronzatura perfetta.

4. Rimuovi le cellule morte

Praticando uno scrub su viso e corpo prima di andare in vacanza sarà facile eliminare tutte le cellule “vecchie” e avere quindi una pelle pronta ad accogliere in modo uniforme la tintarella, evitando quelle fastidiose chiazze di colori diversi.

5. Comincia in anticipo

Anche se non sei ancora in vacanza, comincia a prendere un po’ di sole per iniziare ad avere colorito ma anche per fortificare la tua pelle al momento di andare in spiaggia. Basterà qualche passeggiata nelle belle giornate per ottenere i primi risultati. Oppure potresti andare in un centro benessere munito di solarium dove ti sarà consigliato un percorso che prepari la tua pelle all’esposizione solare più intensa.

6. Il materassino fa miracoli

Come abbronzarsi bene? Abbronzarsi in mezzo al mare, che sia su un materassino, un canotto o in barca, è sicuramente un metodo per abbronzarsi di più e rapidamente. Questo perché la distesa d’acqua che avrai intorno farà da specchio, aumentando l’effetto dei raggi del sole. Mi raccomando sempre di non eccedere con l’esposizione, che in questo caso potrebbe essere davvero troppo forte se la prolunghi in modo eccessivo: se hai ancora la pelle troppo chiara aspetta qualche giorno prima di prendere il sole in modo così hot.

7. Usa il doposole

Dopo una giornata di esposizione intensa al sole e alla calura sarà bene la sera usare un buon doposole dopo la doccia. Contribuirà all’idratazione della tua pelle, mantenendola morbida ed evitando che si secchi o si indurisca a causa della salsedine e della temperatura troppo elevata.

8. Dopo il bagno, la doccia

Sciacquarsi con acqua dolce dopo ogni bagno ti aiuta a rimuovere dolcemente salsedine o cloro (a seconda che tu abbia fatto il bagno in mare o in piscina). Questo serve a evitare spellature e sbiancamenti indesiderati: dopo però non asciugarti direttamente al sole ma usa un telo per rimuovere l’acqua dal corpo, che potrebbe causare una scottatura se hai la pelle troppo delicata.

9. Gli integratori solari

Esistono degli ottimi prodotti per favorire l’abbronzatura in modo naturale, aiutando la pigmentazione della pelle e allo stesso tempo proteggendola dall’invecchiamento grazie alle loro proprietà antiossidanti. Assicurati di scegliere integratori di qualità basati su vitamine ed estratti vegetali e comincia a prenderli già prima di andare in vacanza se vuoi che abbiano più effetto.

10. Bevi molta acqua

Sembra un consiglio inutile, invece ricordati che mantenere idratato il tuo corpo è fondamentale se vuoi mantenere un’abbronzatura perfetta. Anche se non te ne accorgi, stare molto tempo al sole ti farà sudare parecchio e quindi è estremamente saggio bere in continuazione per continuare a dare al tuo corpo il livello di idratazione necessario e a non prosciugarlo eccessivamente.

Le migliori creme per ottenere un’abbronzatura perfetta e sexy

come abbronzarsi facilmente

Dopo i consigli per una sexy abbronzatura perfetta, non posso che consigliarti i migliori prodotti, spray e creme solari che contribuiranno ad ottenerla.

Ecco la lista dei migliori abbronzanti:

Rilastil Ti consiglio di iniziare con questa crema solare perché oltre a darti un colore dorato fin da subito ti protegge dalle scottature. È infatti una potente barriera contro i raggi UVB. Ti ripara grazie alla sua protezione +50 e donandoti allo stesso tempo un effetto luminoso e pelle setosa.

Rilastil trasperente È indicato per le pelli sensibili. Alta protezione +50 dai raggi UVB è indicato anche per le zone delicate. Grazie alla sua formula trasparente non macchia ed è resistente all’acqua. Inoltre ha la particolarità di essere inodore. Usalo spalmandolo uniformemente grazie al suo stick 30 minuti prima di esporti al sole.

banner

Monoi De Tahiti Dopo una protezione intensa, nei primi giorni di sole, puoi passare ad un abbronzante più attivo, che non manca di ripararti dai raggi UVB, anche se la protezione è più bassa. Ad ogni modo con il suo utilissimo spray potrai illuminarti la pelle e renderla più morbida con un tocco. Mentre ti abbronzi la tua pelle sarà fresca ed idratata per tutto il tempo. Adatto anche per il viso.

Collistar Acqua Superabbronzante Il momento per il super abbronzante è arrivato. Adesso puoi utilizzare uno spray abbronzante senza filtro che ti permetterà di raggiungere molto facilmente il risultato da te desiderato. È adatto a tutti i tipi di pelle. Usalo su corpo e viso per una abbronzatura da urlo mentre Il latte di Aloe ti renderà la pelle morbida e lucente.

Rilastil Latte Doposole Non può mancare! Dopo l’esposizione al sole ti consiglio un ottimo doposole per rinfrescare la tua pelle. Rilastil doposole è un’emulsione fluida idratante e rigenerante. Adatta per ridare morbidezza e lucentezza alla tua pelle. Non ha odore ed è idoneo per viso e corpo.

Cibi che stimolano la melanina per un’abbronzatura veloce

metodi per abbronzarsi

Ti ho accennato dei cibi che aiutano l’abbronzatura fra i 10 consigli per ottenere un’abbronzatura perfetta. Vale la pena però concentrarsi di più su questo argomento, dato che questi cibi danno una mano concreta ad ottenere una pelle più colorata stimolando la produzione di melanina. Introduci questi cibi nella tua alimentazione ma fai attenzione a non esagerare. Una dieta con un sovradosaggio di alimenti ricchi di betacarotene, può causare qualche inconveniente dato che il nostro corpo produce già da se melanina. Potresti ritrovarti con una tonalità di pelle troppo tendente all’arancione.

Carote

carote per abbronzatura

Le carote sono ricche di acqua e di sostanze che stimolano la produzione di melanina, dando alla pelle un aspetto più salutare e giovanile. Questo fantastico ortaggio è perfetto per l’abbronzatura. Preferibilmente da mangiare a stomaco vuoto o accompagnato da piatti di carne o pesce.

Pomodori

pomodori carotenoidi per un'abbronzatura veloce

I pomodori sono dei potenti antiossidanti con un’importante presenza di licopene ottimo per mantenere la pelle elastica. Al suo interno troverai anche un’importante quantità di carotenoidi, un vero stimolatore di melanina, che ti aiuterà ad abbronzarti durante le tue vacanze.

Anguria

anguria per stimolare la melanina e abbronzarsi bene

L’anguria è un frutto estivo che ti permetterà di ottenere una pelle abbronzata e idratata grazie al 92% di acqua e all’abbondante presenza di carotenoidi presenti al suo interno.

Ciliegie

ciliegie per stimolare la melanina per abbronzatura veloce

Con questo frutto potrai garantirti un ottimo rifornimento di b-carotene inducendo il tuo corpo alla produzione di melanina, dandoti così una pelle più sana e dorata.

Pesche

pesche per stimolare melanina e abbronzatura

Anche le pesche sono delle ottime alleate della nostra estate, i pigmenti rossastri presenti in questo delizioso frutto ti aiuteranno ad ottenere un colorito dorato scuro oltre a donare luminosità alla tua pelle.

Meloni

I meloni contengono anch’essi il betacarotene, grazie al quale portai proteggere la tua pelle dai raggi ultravioletti e prepararla all”esposizione solare. La vitamina C contenuta in esso produce collagene mantenendo la pelle tonica ed elastica.

Albicocche

pesche per stimolare la melanina per un'abbronzatura veloce

Le pesche sono alimenti ricchi di vitamine, sono integratori naturali di licopene e betacarotene e sono ideali per facilitare l’abbronzatura stimolando la produzione di melanina.

Perché l’abbronzatura è sexy?

come avere un abbronzatura perfetta

Ora sei pronta per diventare davvero la regina della spiaggia, dato che ancora oggi l’abbronzatura è considerata incredibilmente sexy. Questo perché viene spontaneo associarla a buona salute, disinvoltura, vitalità e gioia di vivere all’aperto, contrariamente al bianco pallore che invece ci porta subito alla mente immagini di vita rinchiusa, salute cagionevole, modi di vivere malsani. Le donne abbronzate piacciono di più e si piacciono di più: i denti appaiono più bianchi, la pelle più tonica, si nascondono alcune imperfezioni e se abbiamo i capelli o gli occhi chiari, il contrasto con l’epidermide scura diventa ancora più seducente. Se poi consideriamo che almeno d’estate in vacanza trascorriamo molto tempo all’aperto, di certo avere l’aspetto di bibliotecarie che non hanno mai visto la luce del sole non sarà proprio il massimo.

Se a questo unisci un bel costume da bagno colorato e sensuale capace di consentire al sole di colorare ogni centimetro del tuo corpo, capirai che abbronzatura e seduzione vanno proprio a braccetto. E un’estate che si rispetti deve per forza far rima con seduzione, perché nella vacanza al mare molto spesso cerchiamo proprio l’evasione, l’imprevisto, uno sfogo contro lo stress della vita quotidiana e magari anche l’inizio di una bella storia romantica che possa durare anche dopo il momento di abbandonare l’ombrellone per tornare a casa.


Condividi l'articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

SEGUICI SU TELEGRAM>>>

X