banner

Come Lasciare l’Amante: Ecco la Soluzione!

Condividi l'articolo

banner

Stai vivendo una relazione extraconiugale che però comincia a starti stretta? Hai deciso di lasciare il tuo partner occasionale di storie segrete ma non sai come fare? Quando si vivono queste situazioni non sempre è facile capire come comportarsi, cosa è meglio fare, e soprattutto, come dire ad un amante che è finita. Dunque ti stai chiedendo, come lasciare l’amante senza provocare dolore?

Chiudere una storia clandestina è come chiudere un capitolo della propria vita, ma è anche una liberazione per certi versi, perché se hai deciso di dire basta è perché non ti accontenti più, o semplicemente perché non c’è più nulla che ti lega all’altro se non una specie di affetto fraterno.

E allora, come lasciare un amante e mettere definitivamente una pietra sopra alla vostra storia? Ecco una guida completa in cui ti indico tutte le soluzioni per mettere fine al tuo rapporto e poter finalmente intraprendere la tua strada e, perché no, anche una nuova storia!

I motivi che spingono a mollare l’amante

Ci sono tanti motivi che possono portare alla decisione di mollare un amante, e il primo di questi è l’assenza di sentimenti. Quando riconosci che non provi nulla per la persona con cui hai intrattenuto una storia, nonostante tu abbia un coniuge o un fidanzato, ad un certo punto ti viene voglia di troncare perché non ci sono più stimoli.

Un altro motivo può essere l’insostenibilità di condurre una vita tenendo sempre il piede in due scarpe. Non è facile avere moglie e amante, o marito e amante, e bisogna spesso sobbarcarsi di impegni gravosi, anche dal punto di vista economico. C’è  anche chi non regge il peso di due relazioni e quindi, invece di chiudere quella vecchia, preferisce chiudere con l’amante.

O ancora, c’è chi decide di lasciare l’amante perché si sente sempre sotto pressione, e magari proprio l’amante mostra gelosie immotivate, fa richieste inesaudibili, pretende insomma cose non realizzabili perché la persona con cui sta è già impegnata. Ad un certo punto la situazione comincia a diventare pesante e quindi si avverte il bisogno di alleggerirla. Come? Appunto, lasciando l’amante, perché è la via più semplice da intraprendere.

Si può anche lasciare l’amante dopo aver preso consapevolezza di aver fatto un errore. Sono in molti a riscoprire il sentimento verso il coniuge dopo aver trasgredito le regole della fedeltà, e tornano all’ovile più innamorati di prima. Insomma, i motivi sono tanti, ma come lasciare un amante quando arriva il momento per farlo? Vediamo di approfondire questo argomento e capire quali sono le soluzioni migliori.

Come lasciare l’amante?

uomo e donna che si tengono per mano

Ci sono modi giusti e modi sbagliati per lasciare un amante? Diciamo che non esistono dei modi perfetti, ma situazioni in cui bisogna agire con cautela per evitare conseguenze a volte spiacevoli. Di seguito ti spiego tutti i comportamenti che ti saranno utili per lasciare l’amante e liberarti di una relazione che per te non ha più senso portare avanti.

Ci sono casi, infatti, in cui questo tipo di relazioni a lungo andare minano il proprio orgoglio e la propria felicità, e bisogna interromperle per stare bene con se stessi. Quando prendi questa decisione, non dimenticare mai di mantenere salda l’idea di lasciare l’amante. Accetta anche tu di stare male, anche se durerà poco, vedrai che riuscirai presto a dimenticare l’amante perché è quello che hai voluto. Ecco alcuni suggerimenti utili per chiudere una relazione:

1. La sincerità deve essere al primo posto

Sicuramente parlare di sincerità può suonare strano se stai vivendo una storia extraconiugale, tuttavia è proprio quello che ci vuole per chiuderla con il tuo amante. In questo caso, però, la sincerità vale anche per te, perché prima di ogni cosa devi chiederti se è davvero quello che vuoi, ovvero se è una decisione definitiva.

Questa condizione deve essere una priorità, perché non ha senso chiudere una storia con l’amante per poi tornarci insieme dopo qualche mese. Se devi chiudere quel rapporto clandestino, ti consiglio di farlo per sempre, perché altrimenti ti troveresti sempre a fare avanti e indietro, compromettendo anche la tua credibilità e la tua psiche. La stessa sincerità devi usare con l’amante, devi dire come stanno le cose e dare motivazioni valide per far capire che è meglio chiudere.

2. Usa riconoscenza nei confronti dell’amante

Ti sembra impossibile che la vostra storia, che hai deciso di chiudere, finisca addirittura con baci e abbracci? Assolutamente no, basta sapere impostare un discorso che sia a favore dell’amante, ovvero che metta in evidenza come la sua presenza sia stata fondamentale nella tua vita. Devi mettere in chiaro come il vostro incontro ha davvero dato una svolta alla tua esistenza e che il suo supporto è stato fondamentale per farti uscire da una crisi, da una situazione difficile.

Questa si chiama riconoscenza, e se è una persona equilibrata capirà che stai mettendo in luce tutte le sue qualità, e non avrà alcun desiderio di vendetta nei tuoi confronti. Magari potreste anche concludere il vostro ultimo incontro con un abbraccio affettuoso, con una lacrima, in ricordo di quanto c’è stato fra di voi. Ti assicuro che potrebbe anche accadere!

3. Non cedere alle sue pressioni o alle sue lusinghe

È importante instaurare fin da subito un dialogo tranquillo e sereno con l’amante che intendi lasciare. Devi mostrare sicurezza e consapevolezza di quanto stai facendo, e profonda convinzione nel pronunciare le tue parole. Non devi dare spazio ad eventuali equivoci, perciò agisci parlando direttamente alla persona che hai di fronte.

Non cedere alle pressioni che l’amante ti farà, e nemmeno alle sue lusinghe, che magari userà per provare a riconquistarti. Spesso nei gesti romantici fatti in momenti come questo si nascondono azioni subdole, dettate dalla voglia di rivalsa sull’altro. Fai valere la ragione sulla tentazione e se hai paura di cadere nella trappola finisci il discorso, chiarisci e allontanati il prima possibile.

4. Concentrati su ciò che vuoi veramente

Non perdere mai di vista il tuo obiettivo, che è quello di lasciare l’amante. Una forte carica di energia e risolutezza è fondamentale per portare avanti quello che stai facendo, quindi concentrati e immagina come starai una volta che avrai troncato la relazione. Pensa a come ti sentirai una volta che avrai assaporato quella meravigliosa sensazione di libertà che pensavi di non trovare più. Devi dunque tenere fisso questo obiettivo, e per raggiungerlo la soluzione è lasciare l’amante. Se poi nella tua vita c’è già un’altra persona con cui vuoi proseguire la strada, ancora meglio, hai una motivazione in più per lasciare l’amante. Il passo successivo sarà quello di stare con la persona che desideri e tutto il resto non avrà alcuna importanza.

banner

Qualunque cosa dica l’amante, a questo punto, non avrà alcuna presa su di te e ti sentirai abbastanza forte da affrontare qualsiasi discussione, ammesso che ci sia. Ma se agisci con tatto e gentilezza sistemi tutto e potrai fare la vita che desideri, senza l’amante!

Come lasciare un amante innamorato

come lasciare l'amante innamorato, mani con un cuore rosso al centro

Come lasciare un amante innamorato senza farlo soffrire? In queste situazioni certamente agire è ancora più difficile, perché è naturale pensare a cosa può provare l’altra persona. Ma tu hai già deciso e non intendi tornare indietro, perciò devi escogitare un modo per evitare che quanto stai per comunicargli possa causare troppo dolore.

Innanzi tutto ti dico che dovrai prepararti a tutto, anche alle reazioni più inaspettate e imprevedibili. Ecco perché ti raccomando di essere forte, e anche se qualche atteggiamento dell’amante dovesse metterti in difficoltà devi far capire che è la decisione giusta per entrambi.

Se sarai irremovibile capirà che non tornerai indietro nella tua decisione e prima o poi se ne farà una ragione. Cerca di usare parole dolci, d’effetto, ma che non feriscano, per non urtare la sensibilità e l’animo della persona con cui hai trascorso anche dei momenti belli.

Essere gentili è una prerogativa valida in tutte le situazioni difficili, come questa, perché lo è veramente. Perché non è mai facile sapere come lasciare un amante, ma se hai davanti a te la persona che hai frequentato per tanto tempo e con cui ci hai fatto l’amore non puoi trattarla come uno straccio, uomo o donna che sia.

Per questo ti consiglio di iniziare il discorso con gentilezza, con tatto e usando molta delicatezza. Rispettando la persona che hai di fronte, che hai amato, usi anche rispetto verso di te e sicuramente otterrai come risultato una reazione positiva. Ecco alcuni consigli per riuscire nel tuo intento.

Preparati all’ultimo incontro

Per non desistere dai tuoi propositi, ti consiglio di concludere il tutto in una unica serata. Meglio troncare la storia vedendovi per l’ultima volta che farlo soffrire e spezzargli il cuore con un altro incontro. Organizza la serata in un luogo informale, che non sia troppo intimo, in maniera tale da rendere tutto più semplice. Usa parole chiare e dirette, ma che non siano troppo dure, e fa’ capire che per ritrovare il tuo equilibrio hai bisogno di troncare la vostra relazione. Preparati anche ad una reazione forte da parte sua, ma se hai parlato con efficacia, e soprattutto con decisione, capirà che sei irremovibile.

Mantieni la calma

La calma è la virtù forti, e il proverbio non sbaglia davvero! In questi momenti la calma aiuta a riflettere e a concentrarsi, a capire cosa devi dire, e a rispondere anche nel modo giusto. Non parlare con fretta, ma pondera bene le parole, scandendole perfettamente, così che la tua decisione giunga in modo non impetuoso. Non farti interrompere, e se sta per farlo, dì gentilmente che deve lasciarti concludere. La tua risolutezza, unita alla tua calma, ti faranno ottenere l’effetto desiderato, ovvero di comunicare la tua decisione senza che ci siano equivoci.

Non farti deviare dal tuo proposito

Attenzione, durante un incontro in cui devi comunicare al tuo amante che vuoi lasciarlo, può accadere anche qualcosa che può deviarti dall’obiettivo. Tipo? Beh, se lui è sposato e non vuole lasciarti andare, può dirti parole come “Lascerò mia moglie per te”, oppure “ Non riesco a vivere senza te, troviamo una soluzione”, o ancora, “Farò qualunque cosa per te”. C’è da crederci, ma soprattutto, vuoi correre il rischio di farti convincere? Se devi lasciare il tuo amante devi dirigerti verso il tuo obiettivo e non concederti alcuna deviazione. Perciò, ribadisci le tue ragioni e specifica che vuoi una persona con cui condividere la vita e non qualcuno da condividere con un’altra.

Le frasi migliori per lasciare un amante

Esistono delle frasi per lasciare un amante in grado di addolcire la pillola? Ti dico subito che non ci sono frasi perfette che possono far pesare meno una perdita all’altra persona, che tu hai amato e che hai desiderato. Qualunque cosa dirai, se ti ama ancora, causerà sofferenza, a meno che non abbia anche il tuo amante voglia di fare la stessa cosa.

Ad ogni modo, ti consiglio di comunicare la tua decisione parlando faccia a faccia e non tramite un SMS o un messaggio su WhatsApp. Se scegli questa opzione potresti scatenare una serie di sentimenti di vendetta nell’altra persona, che potrà reagire in modo inaspettato, magari insultandoti, o peggio ancora sparlando di te con i suoi amici. Invece, prenditi le tue responsabilità e comunica la tua decisione a viso aperto. Ecco alcune frasi a cui puoi ispirarti per lasciare un amante e rimanere anche in ottimi rapporti.

  • Sei una persona eccezionale, questo lo so da sempre, ma la mia famiglia ha bisogno di me, non posso abbandonarla.
  • Abbiamo trascorso dei bei momenti insieme, ci siamo divertiti, ma non ti amo, perciò mi sembra giusto dirtelo, e provo per te solo affetto.
  • Non essere triste se ti dico addio. È una decisione necessaria, per il bene di entrambi.
  • Mi dispiace per questa ferita, ti ho amato ma ormai è chiaro dentro di me che la nostra storia non può più andare avanti.
  • Dirti addio è difficile, ma ricorda che rimarrai per sempre nel mio cuore.
  • Ti vorrò bene per sempre ma al cuore non si comanda, le nostre strade sono destinate a separarsi.

CHIEDI CONSIGLI IN CHAT SEX

Conclusioni

Ora sai come lasciare il tuo amante. Se segui questi suggerimenti, lasciare l’amante non sarà traumatico per nessuno dei due, e tu potrai iniziare una nuova vita senza troppo rammarico. Se hai bisogno di ispirazione, suggerimenti o approfondimenti sull’argomento non esitare a scrivere la tua situazione qui sotto nei commenti, sarò lieto di aiutarti.


Condividi l'articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

SEGUICI SU TELEGRAM>>>

X