banner

Come Flirtare con un Ragazzo

Condividi l'articolo

banner

Sei interessata ad un ragazzo e vorresti attirare la sua attenzione? Una strategia vincente è quella di stuzzicarlo in modo tale da risultare irresistibile ai suoi occhi. In poche parole, il segreto è flirtare con lui fino a farlo cadere ai tuoi piedi. Come? Semplice, segui passo dopo passo questa guida su come flirtare con un ragazzo e arriverai dritta al tuo obiettivo!

Punta sullo sguardo per catturare la sua attenzione

punto sul tuo sguardo per flirtare

Gli occhi, si sa, sono lo specchio dell’anima, e possono esprimere più di quanto ci immaginiamo. Uno sguardo diretto e intenso può comunicare tanto, quindi usalo per trasmettere il tuo interesse per lui. Ecco come devi fare per flirtare con un ragazzo:

  • Guarda intensamente il ragazzo con cui vuoi flirtare
  • Ripeti la stessa azione per tre volte in modo da attirare la sua attenzione

Un segreto per rendere più efficace il contatto visivo e non apparire invadente è quello di allargare la visione muovendo lo sguardo da un occhio all’altro della persona che desideri conquistare, includendo anche il naso e scendendo sulla bocca, dove dovrai soffermarti pochissimo per non metterlo in imbarazzo. Il tuo modo di flirtare risulterà discreto ma senza dubbio colpirà nel segno.

Come flirtare con un ragazzo usando il sorriso

sorridi per flirtare con un uomo

Continua a sfruttare il contatto visivo per fargli capire che gli piaci e ad un certo punto, dopo alcuni sguardi intensi, sfodera un bel sorriso. Insieme allo sguardo, il sorriso è una delle armi più efficaci da usare per attrarre un uomo. Ecco alcuni suggerimenti su come flirtare con un ragazzo usando il sorriso in modo naturale:

  • Fai in modo che il tuo sorriso sia asimmetrico
  • Mostra tranquillamente i denti
  • Fai una risata inclinando un po’ il mento verso l’alto per mostrare la lunghezza del collo

Queste tre semplici mosse sono un segno evidente del tuo interesse per lui. Il sorriso simmetrico comunicherà emozioni di piacere e felicità e la risata con il mento inclinato è un segnale di flirt molto potente.

Sfrutta il linguaggio del corpo per flirtare

sfrutta il linguaggio del corpo nel flirt

In un gioco di seduzione il linguaggio del corpo è probabilmente il più efficace per trasmettere l’interesse verso una persona. Non solo lo sguardo e il sorriso, ma anche mani e gambe sono essenziali per attrarre l’attenzione. Se vuoi flirtare con un ragazzo che ti piace segui questi consigli:

  • Passa la mano fra i capelli e non preoccuparti di gesticolare troppo
  • Accavalla le gambe puntando i piedi nella direzione della persona che ti interessa
  • Se puoi, sfilati una scarpa in modo accennato

Mani e piedi sono due potenti trasmettitori di seduzione e ti aiutano a far capire a chi hai di fronte quanto ti piace. Ci sono varie occasioni in cui puoi compiere questi gesti, in un locale, al ristorante, e senza dubbio gli lancerai un messaggio positivo.

Per modellare e adattare le tue tecniche di seduzione non verbale puoi inviare segnali più equilibrati capendo se ciò che stai facendo funziona oppure no. Lui ti invierà dei messaggi fisici che potrai decodificare istantaneamente guardando il video qui sotto.

Quindi guarda attentamente il video fino alla fine e poi procedi avanti con la lettura.

Come flirtare con un ragazzo sfruttando il contatto casuale

sfrutta il contatto casuale per flirtare

Il contatto fisico è un ottimo modo per trasmettergli qualcosa. Quale strategia usare e come flirtare con un ragazzo senza essere invadenti nel contatto? Fai in modo di sfiorarlo casualmente, con un tocco rapido e fugace. Se siete in un locale, vi siete scambiati degli sguardi e quindi c’è già stato un contatto visivo, non farti sfuggire l’occasione di avere con lui anche un minimo contatto fisico. Fai finta di andare verso la sua direzione e toccalo accidentalmente al braccio, o magari mentre ti giri e siete vicini sfiora la sua mano.

banner

Ci sono mille possibilità per agire senza far capire che l’iniziativa del contatto sia una mossa studiata. Un breve contatto è un chiaro segnale di flirt e aumenta in modo significativo la sintonia e la complicità. Una volta ottenuto il contatto osserva la sua reazione!

Fai leva sui complimenti ma senza esagerare

non esagerare con i complimenti

Come flirtare con un ragazzo sfruttando i complimenti? Anche se gli uomini sono molto sensibili ai complimenti, tuttavia non bisogna mai esagerare, piuttosto bisogna giocare con le parole per stuzzicarli.

Dunque, se siete nello stesso locale e si è avvicinato dopo che gli hai lanciato sguardi e sorrisi, accenna qualche parola di apprezzamento sul suo look, sui capelli, su un tatuaggio, senza alludere alle tue intenzioni personali. Se ricambia con un assenso, con un grazie, o con un sorriso è fatta, vuol dire che non gli sei indifferente. Da qui può nascere una conversazione, uno scambio di battute, e dovrai incrementare la sua curiosità mantenendo un po’ di mistero, essenziale per stuzzicarlo.

Non essere banale ed evita i classici comportamenti scorbutici e arroganti adottati da ragazzine o “donne poco cresciute” che non hanno ancora compreso che l’arroganza è un’arma perdente che porterà loro uomini di bassa autostima. Il risultato nel lungo periodo è il seguente: lui cancellerà il tuo numero di cellulare e non vorrà più vederti.

Dunque, come già detto, fai complimenti su una sua riflessione, su una parte del suo corpo (sorriso, mani, occhi), sul suo abbigliamento, fai apprezzamenti su una tua sensazione che hai quando stai con lui. Il complimento sarà apprezzato e tu avrai guadagnato un posto nei suoi pensieri.

Come flirtare con un ragazzo facendo finta di andare via sul più bello

flirta con lui facendo finta di andare via

Non c’è nulla di più stimolante che sparire dalla scena proprio quando sembra che stia nascendo un dialogo o comunque il ragazzo che ti piace sembra sia interessato a te. Magari non sparire completamente, vai un po’ via e poi ritorni, oppure se è il momento di rientrare prendi una scusa e fai cenno di andare via.

Si tratta di una strategia perfetta per stimolare un uomo a porre la fatidica domanda “ posso accompagnarti?”.  A questo punto puoi dire di aver veramente raggiunto il tuo obiettivo, e flirtare è servito a far scattare il suo interesse. Se vuoi proseguire nella conoscenza non ti rimane altro che accettare il passaggio, oppure spostare il discorso dicendo che non ce n’é bisogno perché sei con un’amica e andrete via insieme. Di solito in questi frangenti l’uomo chiede “posso rivederti?” ed ecco che puoi constatare come il tuo gioco di seduzione ha funzionato!

Conclusioni

L’arte del flirtare è qualcosa che va studiata e coltivata bene per fare colpo su un ragazzo. Abbi cura di studiare anche il tuo look prima di iniziare i tuoi giochetti di seduzione, perché anche l’occhio vuole la sua parte. Indossa qualcosa di carino, acconciati i capelli in modo naturale e metti anche un po’ di trucco, puntando su eyeliner e rossetto per evidenziare occhi e labbra. Poi segui tutti i consigli su come flirtare con un ragazzo e impara a muoverti con sicurezza e padronanza di te. Una buona autostima e un look perfetto ti permetteranno di andare sul sicuro, nessuno ti resisterà!

CLICCA QUI: DIVENTA CAMGIRL E GUADAGNA €2.000 AL MESE


Condividi l'articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

SEGUICI SU TELEGRAM>>>

X