banner

Come Fare Sesso Bene: La Guida per Migliorare il Sesso!

Condividi l'articolo

banner

Vuoi sapere come fare sesso bene? Sei alla tua prima esperienza sessuale e non sai come comportarti? Oppure hai già esperienza ma sei alla ricerca di qualche suggerimento per rendere il rapporto col partner più avvincente? Qualunque sia il tuo livello di esperienza sul sesso, sappi che per renderlo ogni volta più entusiasmante bisogna aver cura di ogni fase, da quella iniziale a quella finale.

Non bisogna essere frettolosi e si deve tenere in alta considerazione la reazione del partner prima di proseguire, altrimenti il rapporto perde di significato. Comprendere ciò che piace alla propria metà è infatti fondamentale per risvegliare la passione e l’eccitazione, e quando c’è feeling e intesa tra i partner non c’è neanche bisogno di parlare, bastano i segnali per capirsi.

In più, non ci devono essere inibizioni né tantomeno timori di lasciarsi andare alle fantasie erotiche più sfrenate, e bisogna fare sesso senza trascurare alcun dettaglio. Ecco la guida completa su come fare sesso bene.

Benefici del sesso sulla salute

L’attività sessuale è un vero e proprio toccasana per la salute dell’uomo e della donna. Farlo nel modo giusto può apportare diversi vantaggi sia fisici che psicologici, rafforzando notevolmente le difese immunitarie e la propria autostima. Quindi se ti stai ponendo la domanda: perchè dovrei fare sesso? Qui sotto troverai l’immediata risposta.

Ecco alcuni vantaggi del sesso sulla salute:

  • Allenta lo stress
  • Migliora il sonno
  • Allevia il dolore
  • Fa bene al cuore
  • Abbassa la pressione del sangue
  • Riduce il rischio di cancro alla prostata
  • Potenzia le capacità mentali e creative
  • Aumenta l’autostima
  • Allunga la vita

Come fare sesso bene iniziando dai preliminari

Una regola da rispettare se vuoi sapere come fare sesso bene sono i preliminari, una componente del sesso spesso trascurata, ma che invece è importante per rendere l’atto sessuale fantasioso e incandescente. Noti anche con il termine petting, i preliminari sono quei gesti che preparano all’orgasmo la coppia, ma bisogna conoscerli a fondo per fare sesso bene.

Ma cosa sono esattamente i preliminari e perché sono così importanti per fare bene sesso? Si tratta nello specifico di tutto ciò che ha a che fare con l’intimità fisica, che genera piacere sia nell’uomo che nella donna.

Insomma, i preliminari contribuiscono a creare la giusta atmosfera e a rafforzare l’intimità, ma soprattutto sono indispensabili per favorire l’erezione maschile e la lubrificazione vaginale. In poche parole, facilitano il rapporto sessuale e stanno alla base di quello che è, come si suol dire, fare buon sesso.

Quali sono i preliminari importanti per fare buon sesso

Impara ad individuare i preliminari giusti e sei già sulla buona strada per capire come fare bene l’amore. Baci, carezze, massaggi sul corpo, nelle parti intime, stimolazione del clitoride e del pene fanno parte dei preliminari e di come fare un buon sesso.

A tutto ciò si aggiungono la penetrazione con le dita e la fellatio, ma anche altri gesti che servono a rilassare e a provare intenso piacere. Ecco le istruzioni per fare sesso partendo dai preliminari:

Preliminari per lui

Se il tuo partner ha ancora qualche resistenza è il momento di fargli dimenticare qualsiasi pensiero preparando l’atmosfera giusta. Infatti, oltre al piacere del sesso, anche gli altri sensi devono essere coinvolti e per questo è fondamentale catturare anche l’olfatto. Usare dunque un profumo sexy da diffondere nella stanza e accendere delle candele profumate per creare una luce soffusa e suggestiva. Attraverso questi stimoli avrai il tuo partner ai tuoi piedi e non si opporrà a nessuna delle pratiche che starai per fare.

Indossa qualcosa di speciale appositamente per farlo impazzire e gioca con le trasparenze, o lingerie di pizzo, e pian piano comincia a spogliarti fino a rimanere senza veli. Non dimenticare di truccarti con cura per apparire ancora più sexy e sottolinea lo sguardo con mascara e eyeliner, colpirai nel segno. Le emozioni dell’ambiente, combinate con la visione sensuale del tuo corpo lo faranno andare in estasi!

Mordicchiare il corpo del partner è uno dei gesti più efficaci da fare durante i preliminari. Comincia dalle labbra, poi passa al collo, e ancora al lobo dell’orecchio, alla nuca e su tutto il corpo. Procedi lentamente e senza fretta e scendi verso il basso senza compiere l’atto sessuale. Il segreto per fare del buon sesso è quello di rallentare i movimenti erotici e poi terminare con il sesso.

Mentre lo accarezzi e gli dai morsi sussurra parole un po’ spinte, in modo da farlo eccitare ancora di più. Sentire delle frasi hot manda gli uomini su di giri ed è un modo particolarmente efficace per farli capire quanta voglia e desiderio hai di lui. Accentua l’eccitazione massaggiandolo sulla schiena con i seni.

Il sesso orale non può mancare nei preliminari e consiste nel dare piacere al partner con la bocca, usando le labbra e la lingua per stimolare i suoi genitali. Comincia il movimento lentamente e poi, quando riconosci che è il momento giusto, vai su e giù con la testa, alternando la profondità e il ritmo. Ricorda che devi giocare con il pene e non dare un solo tipo di stimolazione.

Preliminari per lei

Accarezza il suo corpo lentamente e bacialo con passione prima di arrivare alle zone intime e al clitoride. Puoi fare questi gesti guardandola negli occhi, in modo da rendere il momento ancora più eccitante.

Confessa le tue fantasie erotiche alla tua donna, la farai eccitare ancora di più e si immaginerà la scena. Falle percepire il tuo odore e accarezzala con gesti sempre più spinti. Fra di voi si instaurerà una complicità unica e insieme vi preparerete per raggiungere l’orgasmo.

Usa un lubrificante oppure un olio per massaggi, ideale per rendere più rilassante e più erotica l’atmosfera. Se vuoi provare qualcosa di insolito ma di particolarmente stimolante puoi usare un massaggiatore clitorideo, eccellente per farle raggiungere il massimo del piacere.

Anche qui non può mancare il sesso orale, quindi usa la bocca per stimolare la vagina, lecca le grandi labbra, le piccole labbra e il clitoride. Fai anche di più, simula la penetrazione con la lingua e quando la baci succhia la parte esterna della vagina.

banner

Come far bene l’amore scegliendo la posizione preferita

Come fare bene il sesso e riuscire a soddisfare il partner? Anche le posizioni sessuali sono importanti per migliorare l’intesa e la complicità fra i partner. Molti lo fanno in piedi perché pensano sia più stimolante, ma la maggior parte preferisce sdraiarsi a letto e sperimentare una serie di posizioni molto eccitanti, altri ancora preferiscono farlo sul tavolo oppure sulla sedia.

Quale scegliere per rendere indimenticabile il rapporto? Ecco come scopare meglio scegliendo fra alcune posizioni ritenute molto soddisfacenti sia per l’uomo che per la donna, e una volta giunto il momento non vi rimane che sperimentarle.

1. Posizione Pecorina

Una delle posizioni classiche ma molto eccitanti è la pecorina, con l’uomo che penetra la donna da dietro mentre entrambi sono inginocchiati. Una variante della pecorina classica è quella in cui l’uomo è in piedi e penetra la donna che si mette a carponi. Questa posizione permette all’uomo di baciare la donna sul collo e di accarezzarle i seni, gesti che contribuiscono a far salire l’eccitazione.  Con la pecorina in piedi ottimi sono i sex toy come gli anelli per il pene per aggiungere un tocco di fantasia al rapporto.

2. Posizione otto

Ottima posizione per uomo e donna, è caratterizzata da movimenti lenti e circolari che aggiungono sensazioni piacevoli ad entrambi. In particolare per la donna, il fatto che l’osso pubico sfreghi naturalmente con il clitoride favorisce l’aumento del piacere. In questa posizione la donna si sdraia sulla schiena con i fianchi e le gambe un po’ sollevate, e l’uomo sopra di lei con le gambe distese sul letto e poggiato sulle braccia si muove lentamente eseguendo un immaginario numero otto.

3. Posizione del ponte

In questa posizione la donna si distende sulla schiena con le gambe piegate, le ginocchia divaricate e le piante dei piedi che toccano il letto. La donna fa leva sui talloni e solleva il bacino creando un arco con la schiena, tenendo le spalle poggiate sul letto. La posizione del ponte permette all’uomo di penetrarla in maniera più profonda, e mentre sta in mezzo alle sue gambe le tiene i fianchi con le mani. Anche se sembra acrobatica, vale la pena sperimentarla.

4. Posizione a gambe in alto

In questa posizione la donna sta sdraiata sulla schiena e poggia le caviglie sulle spalle dell’uomo, che in ginocchio può accarezzarle i seni e giocare con il clitoride, per poi penetrarla quando giunge il momento opportuno. La penetrazione è molto profonda e permette di entrare dentro la donna in modo molto facile.

5. Posizione dell’amazzone

La posizione dell’amazzone vede la donna sopra e l’uomo sotto, e lascia molta libertà alla donna di gestire il rapporto e di avere il controllo della spinta e della profondità della penetrazione. Molto eccitante perché permette ad entrambi di guardarsi negli occhi, la donna in questa posizione cavalca l’uomo, proprio come se fosse un’amazzone.

6. Posizione a cucchiaio

Decisamente molto intima, questa posizione è perfetta per stare a contatto anche se la penetrazione non è profonda come accade invece per le altre posizioni. È tuttavia efficace per farsi delle coccole e accarezzarsi con molta intensità. La donna in questa posizione sta sdraiata su un fianco nel letto e l’uomo le si accosta e la penetra dal retro. Un trucco per provare sensazioni più intense è quello di tenere le gambe strette, in modo che la penetrazione risulti più chiusa.

Alcune tecniche per fare sesso bene

Come scopare bene e aumentare il piacere durante il rapporto? Vi sono delle tecniche che a prescindere dai movimenti che scegli di fare accrescono il piacere e aumentano l’eccitazione. In modo particolare per le donne, che hanno bisogno di essere molto coinvolte psicologicamente, esistono delle tecniche efficaci per amplificare le sensazioni e far raggiungere loro l’orgasmo in maniera pazzesca. Questo vuol dire che, oltre che prestare attenzione al sesso come farlo, bisogna anche monitorare alcuni dettagli in grado di regalare piaceri inediti.

Respira in maniera diversa

La respirazione è molto importante nel far raggiungere il piacere, e in modo specifico per la donna, che viene guidata verso l’orgasmo con maggiore facilità e con più intensità. I respiri vanno studiati prima di giungere al culmine, e i ritmi vanno alternati per scoprire le reazioni del corpo.

Muoversi senza fermarsi

Una tecnica per aumentare il piacere è quella di muoversi anche dopo avere avuto l’orgasmo. Infatti, invece di tendere i muscoli del corpo, continuare a muoversi fa aumentare la stimolazione.

Rendere il rapporto più duraturo

Rimandare l’orgasmo fa durare di più il rapporto sessuale ed è una delle prerogative per fare buon sesso. Prolungare il rapporto dunque con i preliminari, come detto prima, per poi raggiungere un piacere maggiore quando arriva il momento della penetrazione. Il segreto è interrompersi prima di arrivare al culmine, respirare profondamente e poi riprendere. Escogitare questa tecnica per alcune volte prima di lasciarsi andare completamente.

Consigli per fare sesso

Se hai seguito la guida per fare sesso bene hai senza dubbio raggiunto un alto grado di godimento. Tuttavia, se vuoi sapere come fare bene sesso ci sono delle cose che non puoi fare a meno di tralasciare per rendere tutto ancora più intenso. Ecco dunque alcuni consigli per fare l’amore col partner e rendere il rapporto estremamente soddisfacente per entrambi.

Le zone erogene

Non dimenticare che le zone erogene non sono solo pene e vagina e per fare buon sesso occorre tenere conto del collo, dei piedi, dei capezzoli, delle orecchie e dei punti più nascosti per smuovere l’eccitazione.
Un massaggio in queste zone renderà tutto molto più divertente e stimolante, e farà accendere il partner di fuoco e passione.

I sex toys

Nella vita sessuale di coppia i sexy toys non sono affatto da sottovalutare, perché favoriscono una maggiore intensità del piacere. Nel gioco i partner possono approfondire il livello di conoscenza reciproca e migliorare la qualità del sesso, che se fatto bene assicura appagamento profondo. Ad oggi esistono toys di vari tipi, studiati apposta per aumentare gli orgasmi e stimolare la coppia a vivere nuove esperienze.

Il sesso anale

Non ci sono limiti alla fantasia quando si parla di sesso fatto bene, e dunque perché non togliersi lo sfizio di aggiungere qualcosa di molto più piccante al rapporto? Il sesso anale è molto praticato e basta usare delle precauzioni apposite all’inizio per sperimentare sensazioni mai provate. Lubrificare bene la zona e muoversi lentamente fino a prendere il giusto ritmo. Il piacere del sesso anale è immenso, regala infatti orgasmi intensi e molto diversi dalla penetrazione vaginale.

Con questa guida per fare sesso puoi scoprire come fare bene l’amore e appagare i desideri del partner e anche i tuoi.


Condividi l'articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *