banner

Come Conquistare un Uomo a Letto

Condividi l'articolo

banner

Non è una banalità pensare che il sesso sia un punto debole per gli uomini. Che ci piaccia o no, l’essere umano di sesso maschile ha una vera ossessione per la sessualità, che lo accompagna (in modo diverso) in tutte le fasi della sua vita. Se quindi ci tieni disperatamente a entrare nelle grazie di un uomo dovrai essere molto convincente su questo argomento, e potrà essere il modo per farlo capitolare definitivamente. In tal senso ho creato questa guida su come conquistare un uomo a letto.

Perché gli uomini hanno la fissazione del sesso

La risposta è principalmente biologica: l’uomo ha il compito innato di perpetuare la specie, e per farlo al meglio dovrebbe riuscire a inseminare quante più donne possibili nel corso della sua vita. Per la donna invece i meccanismi sono assai diversi. Lei deve assicurarsi (sempre biologicamente parlando), di scegliere il miglior procreatore possibile. Dato che una scelta sbagliata comprometterebbe non solo nove mesi della sua vita, ma anche la sopravvivenza dei propri figli. Ovviamente la biologia non è tutto, e non tutti gli uomini sono identici, ma sostanzialmente alcuni meccanismi sono validi un po’ per tutti.

Come sedurre un uomo

Essere provocanti aiuta sempre, ma non esiste un solo modo per essere provocanti. Se, generalmente parlando, mostrare le gambe, evidenziare il sedere e avere un seno bene in mostra sono delle regole universali per non passare inosservate, dobbiamo sempre considerare il contesto culturale, sociale e anagrafico dell’uomo che vogliamo sedurre.

Un uomo non più giovane, magari distinto e abituato a un contesto raffinato, potrebbe trovare eccessiva una donna con un rossetto ultrarosso, tacco 12, minigonna di pelle e top a vista. Questo non vuol dire che a quell’uomo non piaccia la donna provocante. Probabilmente però, questo tipo di figure femminili lo intimidiscono o lo fanno sentire non a proprio agio. Quindi sarà saggio usare metodi meno espliciti ma ugualmente efficaci. Uno sguardo malizioso, o alcune parole dette con fare suadente e ammiccante, potrebbero turbarlo aprendo la sua mente a fantasie, immaginari erotici, desiderio.

Al contrario, questi “fronzoli” potrebbero neanche essere notati da un ragazzo, magari non eccessivamente colto e più amante dello sport e delle attività fisiche. Con lui sarà sicuramente più vincente caricare il nostro look di sensualità affinché possa inquadrarci a una prima occhiata e senza troppa fatica.

Se non lo sai già, imparerai presto che l’uomo in realtà è più delicato di quanto appaia. Bisogna sapere come ingolosirlo senza spaventarlo, affinché non si senta minacciato dalla tua carica in eccesso.

Come conquistare un uomo a letto

come far impazzire un uomo a letto

Anche qui ogni uomo ha le sue differenze, ma i segreti sono validi per tutti. La regola madre per conquistare un uomo a letto, è quella di essere fantasiose, passionali e generose: tutto il resto sono dettagli che ora andiamo ad approfondire.

1. Fagli un pompino indimenticabile

Inutile portare il discorso per le lunghe, se vuoi far impazzire un uomo a letto devi prendere in bocca il suo pene. Tutti gli uomini impazziscono per un pompino, e farlo a regola d’arte sarà la chiave per entrare definitivamente nell’immaginario della tua preda. La tua fellatio speciale dovrà essere lenta, fatta con godimento, passione ma soprattutto devozione. Se lui ti mette una mano sulla testa è proprio per accentuare quella sensazione di sottomissione. Questo lo fa sentire il re della giungla.

Cerca di essere generosa e spregiudicata, non limitandoti a succhiare ma anche leccandogli le palle e l’ano (spesso non lo confessano ma è esattamente quello che sperano che tu faccia). E non sottovalutare mai il finale: lui desidera venirti in bocca, e se tu sei disposta a ingoiare il suo sperma, lo farai veramente andare fuori di testa. Magari digli che questo lo fai solo con lui (anche se non è vero) e si sentirà davvero trattato in modo speciale da te.

banner

2. Fatti prendere a pecorina

Se vuoi davvero conquistare un uomo a letto non sottovalutare la posizione della pecorina. Non esiste una posizione più eccitante di questa per l’uomo. Finalmente può sentirsi veramente animalesco e guardare sotto di se una donna pronta a essere penetrata. Adorerà darti qualche schiaffetto sul culo, e tu potrai fare dei piccoli gemiti di piacere/dolore che lo galvanizzeranno, e sicuramente con le dita sfiorerà il tuo buchino, argomento che poi approfondiremo. Il consiglio importante che posso darti è quello di non fare una pecorina svogliata, dove magari sei mezza afflosciata sui cuscini per non stancarti. Tieni la testa alta e il culo alto, affinché la tua schiena possa fare una curva sinuosa ed eccitante. Ricordati che più lui è eccitato, più riuscirà a far godere te, quindi non si tratta di trattarlo da padrone ma solo di raggiungere al meglio il tuo obiettivo di avere un orgasmo da ricordare.

3. Anale sì o anale no?

Il sesso anale va concesso con parsimonia: sicuramente non va fatto la prima o la seconda volta che finite a letto, e anche dopo non può diventare un’abitudine troppo frequente. Questo perché è meglio farlo rimanere un po’ una cosa speciale, una concessione che gli fai quando se lo merita o per le grandi occasioni.

Agli uomini il sesso anale piace, ad alcuni piace proprio da impazzire, per altri è più una cosa mentale che fisica, ovvero gli piace più l’idea di farlo che la pratica. Se non lo hai mai fatto o se hai provato e non ti piace troppo, prova a darti una possibilità, ovviamente usando abbondante lubrificante e chiarendo molto bene con il tuo uomo che se dici “stop” deve essere “stop” e non si transige. Non è un’esperienza dolorosa come spesso viene dipinta. La cosa importante è farlo con una adeguata preparazione come spiegato nel post come fare sesso anale.

4. Parla sporco

Cosa fa impazzire un uomo? Gli uomini sono più sensibili di quanto sembri alle parole hard dette da una donna. Questa regola vale sia durante il sesso, sia nei momenti più impensati. Immagina di stare con lui in ufficio e dirgli nell’orecchio, mentre ci sono altre persone intorno, “ho voglia di farti un pompino”. Stai sicura che queste semplici paroline avranno su di lui un effetto potentissimo che lo terranno acceso fino all’orario di uscita.

5. Racconta le tue fantasie

Anche conoscere le tue fantasie erotiche è qualcosa che potrebbe accendere le sue. Magari spera di sentire qualcosa che è anche un suo segreto intimo. Oppure vorrebbe rimanere turbato sapendo che tu sei ancora più porca di lui. Prova a stupirlo, digli che ti piacerebbe farlo con due uomini, uno che ti tiene da dietro e l’altro che te lo infila in bocca. Oppure che vorresti farlo in un ristorante, appoggiandoti sul tavolo con lui dietro che ti alza la gonna e ti penetra. Non è importante che siano per forza vere, l’importante è che possano stimolarlo e fargli avere la sensazione di stare con una donna tutta da scoprire, mai noiosa e da non dare per scontata.

6. Non farlo sentire al sicuro

Non fare come quelle donne che una volta accasate iniziano a fare vita da clausura, a trascurarsi e a non risultare più sexy per gli altri. Anche se lui è geloso, vedere gli sguardi degli altri uomini notarti al tuo passaggio sarà una cosa che lo farà arrabbiare, ma anche gonfiare come un pavone. Fallo rosolare a fuoco lento, mantieni il contatto fisico con gli amici, ridi con loro e non aver paura di fare qualche battuta un po’ da camerata in compagnia. Questo senso di insicurezza contribuirà a farlo attaccare a te, perché ti riterrà una cosa preziosa che potrebbe anche essere minacciata da interferenze esterne. Ovviamente cerca di non esagerare, altrimenti potrebbe farsi delle idee sbagliate e non vederti più come una potenziale compagna duratura.

Insomma, il senso di questi punti è quello di trasmettere l’idea che il sesso con te non sarà mai una noiosa routine come purtroppo avviene per molte coppie. L’uomo spesso ha paura di legarsi a qualcuno perché sa che dopo un po’ ogni giocattolo viene a noia. Sapere di poter contare su una partner non solo porca, ma anche capace di saper rinnovare il desiderio sessuale è una cosa che lo rassicura molto e non lo fa pensare a cercare novità fuori dal rapporto. Ovviamente questa non deve essere una recita da parte tua, ma se veramente vuoi conquistare quell’uomo, probabilmente provi per lui anche eccitazione e attrazione sessuale, quindi tutto questo non sarà certo difficile.

Conclusioni

Ora che sai come conquistare un uomo a letto, metti in pratica queste semplici strategie basate sulla sensualità, passione ed erotismo. Gioca con la sessualità e divertiti con lui, vedrai che questo lo farà impazzire a letto e non solo.


Condividi l'articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

SEGUICI SU TELEGRAM>>>

X