banner

Come Capire se Piaci ad una Donna Sposata

Condividi l'articolo

banner

A volte nella vita ti capita di sentirti attratto da una donna sposata e di non sapere come comportarti. Questo è normale, perché in questi casi il timore di fraintendere è alto. E una tua mossa troppo avventata potrebbe metterti nei guai. Per questo è sempre molto importante essere sicuri di essere ricambiati, ma come capire se piaci ad una donna sposata? Provo a darti qualche consiglio e indicazione per gestire questa difficile situazione nel miglior modo possibile senza fare figuracce.

Quali sono i rischi

Prima di procedere a capire se piaci ad una donna sposata devi ricordarti che non si tratta di un gioco. In realtà la tua è una posizione molto delicata dato che non hai a che fare con una ragazza libera. Quindi “riparare all’errore”, nel caso tu avessi frainteso le sue attenzioni, potrebbe essere difficile. In primis, lei potrebbe considerare irrispettose e fuori luogo le tue avances, e quindi affrettarsi a diffondere in giro la notizia della tua bravata. Proprio per anticiparti ed evitare che sia tu a raccontare la tua versione della storia, magari riveduta e corretta con dettagli poco lusinghieri sul suo conto.

Secondo, le reazioni di un marito non sono prevedibili ed è alto il rischio che lui possa dichiararti guerra, addirittura arrivando ad aspettarti sotto casa o al lavoro per chiarire la cosa in modo brusco. Non voglio spaventarti, perché non saresti né il primo né l’ultimo ad avere una relazione con una donna sposata, ma solo renderti chiaro che devi essere sicuro di non equivocare suoi comportamenti prima di compiere il primo passo.

I segnali che piaci a una donna sposata

capire i segnali delle donne

Una donna sposata non è tanto diversa da una donna non sposata: l’unica differenza è che sarà più cauta nell’esternare i suoi sentimenti e che inizialmente dovrete un po’ giocare di sponda, anziché essere diretti. In questo articolo non ti spiegherò come sedurre una donna sposata o come conquistare una donna sposata, mi fermerò alla fase iniziale e più importante: capire se le piaci.

Ecco come capire se piaci ad una donna sposata:

1. Cerca la tua compagnia

Una persona sposata solitamente non ha tantissimo tempo per cercare altra compagnia, messaggiare, telefonare, prendere un caffè. Se noti che la donna che vuoi sedurre invece gradisce attardarsi con te nelle conversazioni, ti manda un alto numero di messaggi, è disposta a incontrarti con le motivazioni più varie, allora questo è un prezioso segnale. Asseconda il suo bisogno di compagnia e nel giro di poco tempo diventerai per lei un riferimento importante: probabilmente la sua vita è vuota e sta cercando qualcosa con cui riempirla, sia affettivamente che sessualmente.

2. Non evita il contatto

Solitamente quando hai a che fare con una persona impegnata, non insisti nel contatto fisico. Nel senso che non la fissi lungamente negli occhi, non le tieni la mano, non le passi il braccio sulle spalle o in vita. Questo sempre per il timore di “andare oltre” e di provocarne l’allontanamento o un rimprovero. Se però pensi di piacerle, prova a forzare un po’ questi piccoli limiti. Prolunga lo sguardo, aiutala a togliere e mettere il soprabito, tienile la mano con una scusa innocente, e osserva se lei cerca di ridurre al minimo il contatto sfuggendo al tocco oppure se prova piacere ad attardarsi in questo gioco. Se si verifica l’ultima ipotesi, forse stai per fare sesso con una donna sposata.

3. Si confida con te

Diventare il confidente di una donna può essere il primo passo per entrare nel suo letto. Se lei si apre con te raccontandoti i suoi problemi vuol dire che si fida di te, che sei entrato nelle sue grazie e che considera il tuo parere molto importante. Se poi arriva addirittura a metterti al corrente di problematiche coniugali o di incomprensioni con suo marito, posso dirti che sei molto vicino alla vittoria. Non sottovalutare questo segnale, anzi incoraggialo, raccontando anche tu i tuoi problemi, le tue ansie, la tua voglia di essere capito. Questo gioco viene davvero in tuo favore, perché hai modo di raccontarle quello che desideri e quello che ti manca (facendo capire che ti riferisci ad affetto e comprensione). Come se tu fossi dallo psicologo e quindi senza dover lanciarti in una dichiarazione esplicita nei suoi confronti.

4. Ci tiene al suo aspetto

Ovviamente ogni donna ha il suo stile, ma in linea di massima se le piaci cercherà di presentarsi sempre al meglio quando sa di incontrarti. Presta attenzione ai dettagli: se solitamente la vedi in pubblico vestita in modo scialbo o poco intrigante, ma quando vi vedete voi due invece la trovi più curata e seducente, è un punto a tuo favore. Fai caso se usa una maglia un po’ attillata, un pantalone che evidenzia le forme, una scarpa molto femminile o se al contrario sceglie maglioni informi, pantaloni larghissimi e scarpe “antisesso”. Quasi a mantenere le distanze. In quest’ultimo caso però non disperare: è anche possibile che questo sia il suo look abituale e che non vuole destare attenzione nel marito e nei conoscenti, uscendo di casa con un abbigliamento troppo distante dai suoi canoni abituali.

banner

Come capire se una donna sposata ci sta

come capire se una donna sposata ci sta

Una donna innamorata lancia sempre dei segnali inequivocabili. Se in tua compagnia ride, parla molto, ti guarda con attenzione, sorride alle tue battute, ama passeggiare o andare per negozi, direi che ti sta comunicando la sua voglia di stare con te. Non esitare a dimostrare anche tu la tua gioia, e cerca strategicamente di stringere il cerchio scegliendo posti sempre più adatti. Intendo dire posti dove non correte il rischio di essere visti da conoscenti. E soprattutto posti dove potreste ritrovarvi soli e quindi al momento giusto avere la possibilità di scambiarvi un bacio.

Del resto i momenti magici, così come le opportunità, vanno creati. Trovarvi da soli all’imbrunire davanti a un suggestivo tramonto sul mare sarà sicuramente più propizio che essere in un centro commerciale: impegnati per farlo accadere “per caso”. Perché il 90% dell’arte della seduzione si basa proprio sul creare le condizioni favorevoli per il momento giusto.

Conclusioni

Come capire se piaci ad una donna sposata? Non esiste un modo universale per essere sicuro al 100% che le piaci, ma i comportamenti che ti ho descritto sono tutti indicatori molto eloquenti. Ovviamente possono esistere donne incredibilmente estroverse che si comportano così con tutti. O al contrario persone molto timide e riservate che elargiranno con fatica questi piccoli segnali. Sta a te saperti regolare in base alla persona che stai frequentando e capire l’importanza da dare a ogni gesto.

Quando fai le tue valutazioni concentrati in modo particolare anche sullo stile di vita di questa donna: una donna sposata, magari proveniente da un ambiente chiuso e dalla mentalità poco open minded, vivrà con molto conflitto la condizione di essersi infatuata di un’altra persona per la prima volta nella sua vita. Magari tu sei uno che prende le cose alla leggera, oppure hai più esperienza nei rapporti occasionali, ma lei potrebbe nascondere tutta la pesantezza del senso di colpa. Della paura di infrangere la morale, di fare qualcosa che mai avrebbe ipotizzato nella vita.

Non dimentichiamo anche che molte persone hanno dei principi religiosi che sicuramente non vanno d’accordo con una relazione extraconiugale. Se pensi che la donna che ti piace rientri in questa tipologia, allora non scoraggiarti se i segnali sono più deboli di quelli che ti aspetteresti. Cerca di essere ancora più vicino e comprensivo.

Se invece ritieni di avere a che fare con una donna più disinvolta, che magari non è alla sua prima esperienza extraconiugale o che comunque ha un background culturale e umano più scafato e intraprendente, puoi concentrare i tuoi sforzi sul lato scherzoso e gioviale della vostra amicizia. Sentiti più libero di scherzare senza il timore di provocare chissà quale terremoto o conflitto interiore. Al limite se troverà i tuoi comportamenti inappropriati saprà come rimetterti al tuo posto anche con una semplice battuta senza farne un dramma.


Condividi l'articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

SEGUICI SU TELEGRAM>>>

X