Cockring: L’Anello Fallico che Potenzia il tuo Pene

Condividi l'articolo

Non tutti conoscono la parola CockRing, dato che generalmente è nota solo a chi ha dimestichezza con il mondo dei sex toys. Si tratta di un collaudatissimo ausilio studiato per migliorare l’erezione e per avere un miglior controllo dell’eiaculazione, ma anche per aumentare il piacere maschile. Seguimi attentamente nella lettura di questo articolo perché potresti scoprire che il Cock Ring fa proprio al caso tuo e che può risolvere quei problemi di erezione che cominciano a crearti qualche preoccupazione di troppo.

Che cos’è il CockRing

Come indica il nome stesso, il CockRing altro non è che un anello per il pene (viene infatti anche italianizzato in “anello fallico“). Va indossato alla base del membro, scegliendo se includere o escludere i testicoli nella sua stretta. La sua funzione primaria è quella di bloccare il deflusso sanguigno dal pene, in modo da non far “ammosciare” l’erezione e quindi mantenerla vigorosa. Immagina una sorta di morsa che impedisce al sangue di abbandonare le tue parti basse, trattenendolo invece lì dove ti serve in quel momento. In realtà il CockRing ha anche una apprezzata funzione estetica, perché la sua stretta fa apparire il pene (e anche le palle se decidi di includerle nell’anello fallico) più grande e turgido.

CockRing e problemi di erezione

Non c’è niente di male ad avere problemi di erezione, molti italiani ne soffrono specie dopo i 40 anni. Capirai quindi che ogni metodo è il benvenuto se ti consente di migliorare un problema che potrebbe davvero distruggere la tua vita sessuale e la tua autostima. Il CockRing è forse il metodo più semplice in assoluto per contrastare la scarsa erezione, dato che si indossa e via: non serve ingerire niente, non è un medicinale, non serve preavviso. L’unica controindicazione è che non è un qualcosa che si può nascondere, ma puoi sempre confessare alla tua partner (o al tuo partner) che lo usi solo perché ti da più piacere sentire questa dolce morsa sui genitali.

Migliorare il controllo dell’eiaculazione

Ti starai chiedendo cosa c’entra l’anello per il pene con l’eiaculazione precoce. Te lo spiego subito: quando soffri di problemi di erezione tutti i tuoi sforzi fisici e mentali sono focalizzati sul mantenere il cazzo duro. L’ansia da prestazione la fa da padrona. Basta un niente per farti perdere l’eccitazione: figuriamoci se in quella situazione ti puoi permettere anche di pensare a ritardare l’eiaculazione! Se provi il CockRing ti accorgi invece che non devi più pensare a gestire l’erezione dato che si mantiene da sola come se avesse il pilota automatico, e hai molte più possibilità di controllare meglio il piacere, dato che non ci sono più altre preoccupazioni a cui pensare e ti sentirai molto più libero e concentrato unicamente sul tuo godimento.

Il CockRing aumenta il piacere

Avere il pene veramente duro aumenta tantissimo la sensibilità e la percezione del piacere. Se da troppo tempo ti eri abituato a erezioni magari anche decenti, ma non superlative, la differenza la sentirai eccome. Inoltre questa piacevole stretta erotica può risultare molto ma molto stimolante, al punto che quando imparerai ad apprezzarla non saprai più farne a meno. Anche visivamente poi le gratificazioni sono immediate: il Cockring solleva in avanti il cazzo e le palle, e quindi rende tutto più maestoso e imponente.

Quanti tipi di CockRing esistono e quali scegliere

dick ring

L’anello per il pene più diffuso è quello in silicone dato che è flessibile, si adatta al pene e testicoli (ma puoi anche usarne due contemporaneamente se preferisci) e la sua stretta non è eccessivamente rigida.

Gli amanti del BDSM più esperti preferiscono invece quello in metallo, dalla grande presenza scenica e in grado di regalare quel pizzico di costrizione che può diventare piacere.

Ne esistono anche di vibranti che pulsano e fanno fremere il pene rendendolo più stimolante non solo per chi lo indossa ma anche per chi lo riceve.

E per finire, c’è il modello con un plug anale incorporato, per stimolare nello stesso momento anche la prostata. Insomma di anelli fallici possiamo trovarne di tanti tipi, ma vediamoli più nel dettaglio.

Ecco di seguito alcuni modelli di anelli per il pene:

Anello Fallico Titan

Il Titan è un anello fallico a forma di pneumatico nero. È realizzato in morbido silicone e per questo motivo si adatta senza nessuna difficoltà ad ogni dimensione. Una volta indossato conferirà al tuo pene la durezza desiderata ed eviterà l’eiaculazione precoce.

Anello Fallico Tri Ring Cock Cage

Il Cock Cage Tri Ring è un anello per il pene con triplice funzionalità. Infatti è costrittivo sia per il pene, sia per i testicoli che per la base del pene. È realizzato in lattice e grazie alla sua elasticità si adatta bene ad ogni dimensione di pene.

Anello Vibrante Cock Ring

L’Anello Vibrante Cock Ring è costituito da una fascetta elastica e un ovetto che vibra una volta azionato tramite bottoncino laterale. L’ovetto è ricoperto in morbido silicone e sono presenti delle protuberanze per stimolare il clitoride della tua partner. Con questo anello otterrai una potente erezione per te e una perfetta stimolazione vagino/clitoridea per lei grazie alla sua intensa vibrazione.

Anello Fallico con Plug Anale

Questo è un particolare oggetto composto da anello per il pene più plug anale, per una doppia stimolazione. Mentre lo indossi otterrai una potente erezione e allo stesso tempo quando penetri sentirai il piacere nell’essere penetrato. Il plug spinge all`interno dell`ano la prostata stimolando l`erezione mentre l`anello aiuta a mantenerla. L’anello è elastico e si adatta a tutte le dimensioni di pene e il plug è realizzato in morbida gomma.

Oxballs Cocksling 2

Cocksling 2, è il primo cocksling mai realizzato, imitato da tantissime case di sex toys, ma resta il più venduto e il migliore in assoluto. La sua forma ergonomica divide il pene dalle palle tenendo il cazzo dritto e duro e i gioielli strizzati e belli gonfi. Ti permette di durare molto di più restando sempre in erezione e di fare sesso impetuoso rendendo ogni colpo più intenso.

Cocksling della Oxballs si adatta a tutte le forme, è elastico e in silicone, da indossare ben lubrificato.

Non usarlo con leggerezza

Usando i CockRing, anche detti Ring Cock o Dick Ring, si può rischiare di abusarne in termini di morsa e durata. Ovvero si può tendere a usare modelli sempre più rigidi e stretti e a indossarli per troppo tempo. Questo accade un po’ perché quella sensazione di leggerlo dolore e costrizione diventa man mano sempre più piacevole, ma anche per superare i propri limiti nella ricerca della più potente erezione possibile. Ma bisogna fare attenzione perché questo non è un gioco. Non va mai portato per più di 30 minuti e non va mai stretto al punto di provare dolore vero e proprio. Trattenere il sangue troppo a lungo e con troppa forza potrebbe far prendere al pene un colorito violaceo scuro, e questo è assolutamente da evitare se non vuoi incorrere in gravi complicazioni.

Conclusioni

Io penso che nel sesso la sperimentazione sia sempre un bene. Se poi si arriva anche a migliorare un problema che ti affliggeva, il dubbio non si pone neanche. Il CockRing, specie nei suoi modelli più scenografici, magari fatti di pelle e borchie, può condurre una coppia verso un trasgressivo immaginario BDSM che è sempre molto eccitante. Immagina di avere le palle turgide ben tese dalla morsa dell’anello, e lei che le schiaffeggia delicatamente facendoti sobbalzare di piacere. Oppure di indossare un Ring vibrante che ti scuote il pene partendo dalla base mentre penetri la tua partner, o anche semplicemente durante l’autoerotismo.

Si tratta di piccoli giochi, piccole fantasie che non scomodano frustini, dildo o gli accessori più estremi del mondo sado-maso, ma che hanno comunque il potere di dare alla serata una piega molto più hot e disinibita del solito. Quindi ti consiglio di provare almeno una volta a capire cosa si prova a utilizzare un CockRing, e poi deciderai se non fa per te o se, al contrario, questo sarà solo l’antipasto di un viaggio senza fine all’interno del diabolico mondo dei sex toys.


Condividi l'articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

SEGUICI SU TELEGRAM>>>

X