Chi Sono gli Scambisti

Condividi l'articolo

Ti stai chiedendo chi sono gli scambisti nella vita reale? La risposta è molto semplice: Sono normalissimi congiunti aperti alla condivisione sessuale con altre coppie o sigle affini al loro stile di vita swingers.

Essere scambisti è infatti uno stile di vita, dove ci sono libertà e regole concordate all’interno della relazione, in modo da vivere il piacere del sesso condiviso nel rispetto della coppia.

Uno studio ha rivelato che circa il 5% della popolazione adulta ha rapporti scambisti e non monogami e che il numero è in continua crescita. Ovviamente questa ricerca non può essere precisa in quanto non tutti rispondono onestamente a causa della stigmatizzazione sociale che questo tipo di comportamenti sessuali comporta.

In ogni caso i dati parlano chiaro, locali swingers e siti scambisti sono colmi di utenti, indicatore che evidenzia che sono in molti a praticarlo e a condividere il pensiero che l’essere umano sia poligamo.

Come riconoscere gli scambisti

Potresti voler sapere come individuare uno scambista e che aspetto ha. Immagina il supermercato dove vai a fare la spesa in un giorno mediamente frequentato. All’interno potresti trovare una o più coppie scambiste che passeranno totalmente inosservate, questo accade perchè, le coppie scambiste sono persone comuni, normali e insospettabili.

Vediamo insieme alcuni dettagli per riconoscere uno scambista

Età media degli scambisti 30 – 65 anni: La maggioranza delle coppie che vivono queste esperienze, rientrano nell’età degli over 40. Anche se in realtà, esistono parecchie coppie giovani, non dichiarate, che utilizzano sopratutto siti di annunci swingers per vivere questa particolare esperienza con altri utenti interessati. Dunque è bene sapere che per lo scambismo, non esiste un’età precisa, ma solo un grande feeling tra i due.

Guardando oltre le fasce d’età, puoi trovare scambisti di bella presenza, raffinati, con uomini spesso dotati, alti, palestrati, in salute, ma anche magri o in sovrappeso, mentre le donne sono curate, sensuali, spesso sono milf, colte e perfettamente in linea con qualsiasi altro buon cittadino.

Troverai scambisti di tutte le etnie e provenienti da tutto il mondo. Di qualsiasi ceto sociale, infatti gli scambisti sono: infermieri, poliziotti, avvocati, idraulici, insegnanti, impiegati e imprenditori. Molti hanno frequentato l’università, molti no.

La stragrande maggioranza delle coppie scambiste è eterosessuale. Ci sono coppie che si frequentano da mesi o sposate da anni, ma la maggior parte ha relazioni fisse.

Ci sono anche scambisti single che lo fanno con una trombamica, ma sono più rari e non sono visti di buon occhio nei club privè dove si prediligono le coppie consolidate e vere.

Scambisti single

Forse non sai che anche nel mondo swingers ci sono i sigle e si dividono in 2 categorie:

Le donne single scambiste sono conosciute come “unicorni” perché sono difficili da trovare e sono richieste da molte coppie.

L’uomo single è molto più facile da trovare, ma per trovare quello giusto spesso si utilizzano appositi siti di annunci swigers.

Scambisti della tua città

Se ti stai chiedendo se ci sono scambisti nella tua città, la risposta è sicuramente sì anche se non te ne sei mai reso conto. Di certo non ci sono tatuaggi o spillette che contraddistinguano gli scambisti e nemmeno ci sono insegne al neon fuori dalle loro case o nei locali dove si incontrano. L’unica cosa che serve per sapere se ci sono persone attive è quella di utilizzare la geolocalizzazione delle app per scambisti.

Essere uno scambista significa in primo luogo divertirsi e vivere la libertà del piacere sessuale in coppia e con le coppie, ma nei limiti precedentemente decisi, così come riportato nel manuale scambio di coppia: “la guida per fare sesso con gli scambisti“.

Che sia chiaro, chi pratica lo scambismo non è affetto da ninfomania o satiriasi, semplicemente fanno sesso con le persone che vogliono. Se una sera qualcuno partecipa a una festa scambista ma in quel momento non ha voglia di avere rapporti sessuali può divertirsi completamente vestito senza che nessuno lo forzi a fare alcunché. Una regola fondamentale è infatti rispettare i confini individuali e un NO significa NO.

Per gli scambisti è importante mantenere un’atmosfera sexy, divertente e per niente minacciosa. Ognuno cerca di assicurarsi che tutti siano a proprio agio, inclusi i neofiti.

Conclusioni

Come hai potuto vedere è impossibile identificare uno scambista, l’unico modo che hai per riconoscerlo è utilizzare siti appositi e frequentare locali e club per scambisti. A tal proposito ti invito ad attivare l’abbonamento base all’interno del sito di incontri scambisti più utilizzato in italia.


Condividi l'articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *