Chi è la Cuckquean?

Condividi l'articolo

Vediamo insieme chi è la Cuckquean: La Cuckquean è una donna slave sposata che ama vedere il proprio marito fare sesso con altre donne. Lei ama sentirsi tradita (cornuta) e gode nel vedere lui che scopa in sua presenza.

In sintesi lei è l’impersonificazione del Cuckold in versione femminile.

CLICCA QUI: PER CONOSCERE SORELLINE CUCK IN CHAT

La psicologia della donna cuckquean

La cuckquean non vive lo stato di “cornuta” come una punizione ma come un dono che fa al marito.

Lei ama vedere il marito godere con altre donne, e prova piacere nel toccarsi durante l’atto sessuale.

Anche se nella maggior parte dei casi rappresenta un ruolo passivo, ci sono delle regole che lei impone al marito senza delle quali l’incontro non si può realizzare.

Ecco alcune possibili regole: Non baciare, non dire parole d’amore, non vedersi con altre senza la sua presenza e così via.

La scelta della sorellina

La cuckquean molto spesso si occupa anche di ricercare la donna che andrà a letto con suo marito. In questo caso si chiamerà “sorellina“.

La sorellina ha un ruolo più che altro di amica, confidente della cuckquean, e dovrà sapere tutto ciò che piace a suo marito in modo da garantirne il godimento sessuale.

Può sceglierla tra donne che già conosce, oppure in siti di annunci e locali per coppie trasgressive.

Ecco alcuni siti per cercare sorelline per Cuckquean:

Una volta scelta la sorellina, la cuckquean curerà anche l’abbigliamento secondo i gusti del marito diventando una specie di bambolina creata per soddisfare il piacere del suo uomo.

1. Gli insulti

In questa relazione di coppia, la cuckquean non viene particolarmente sottomessa.

Di base, è lei che sta facendo un dono a lui. Non deve essere rimproverata o punita per qualche suo difetto fisico o comportamento sbagliato.

Ad ogni modo, anche per la cuckquean come per il cuckold, ci possono essere gli insulti di sottomissione. Gli insulti possono arrivare sia dal marito che dalla donna (sorellina) durante l’atto sessuale.

2. I comandi

Per la cuckquean i comandi possono arrivare sia dal marito che dalla sorellina.

Potrebbe esserle ordinato di fare il caffè quando tutto è finito, oppure di preparare la colazione al mattino dopo.

Di solito alla moglie di lui è permesso avvicinarsi ai due solo per uno scambio di baci. Altre volte per un rapporto saffico con la sorellina o magari per aiutare i due stimolando i genitali durante il rapporto.

Potrebbe esserle ordinato di masturbarsi davanti a loro oppure di farlo in disparte, di restare a guardare o di uscire dalla stanza e sentirli godere attraverso la porta.

L’intesa con il marito

Come per il cuckold anche la cuckquean deve avere molta intesa con il proprio marito in modo che nella coppia ci sia la giusta affinità per vivere questa esperienza in completa libertà.

Lei sceglie la sorellina ma deve essere il marito ad acconsentire la scelta.

L’incontro nasce da una fantasia erotica della cuckquean ma anche il marito ha voce in capitolo, dato che sarà lui quello attivo nell’atto sessuale.

Perciò l’intesa è necessaria per capire cosa entrambi vogliano realizzare con la nuova arrivata.

Il ruolo passivo

Il ruolo passivo della cuckquean è quello di dar piacere sessuale al suo uomo, attraverso un’altra donna, restando in disparte a guardare.

La cuckquean godrà del fatto che un’altra donna possa vedere quanto sia sessualmente potente il marito, magari perdendoci la testa. È un motivo di orgoglio per lei.

La sorellina come parte integrante della coppia

Come per il bull, anche la sorellina può diventare parte integrante della coppia.

Già il ruolo in sé presuppone che si crei una forte alchimia con il marito e confidenza amicale con la cuckquean.

Perciò non è improbabile vederli a cena insieme a casa della coppia o in giro per qualche locale oltre che sentirsi regolarmente per progettare insieme nuovi giochi erotici.

In questo caso, la sorellina potrebbe sentirsi tanto con il marito, quanto con la cuckquean. Questo perché le due donne condividono insieme le gioie del sesso con un uomo che dà tanto, potente sessualmente e che ormai è diventato il padrone di entrambe.

Conclusioni

Siamo giunti al termine della descrizione di questo affascinante stile di vita a tre. Se anche tu sei un aspirante cuckquean o hai avuto esperienze a riguardo, non esitare a scrivere la tua storia qui sotto nei commenti.

CLICCA QUI: PER CONOSCERE SORELLINE CUCK IN CHAT


Condividi l'articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *