banner

Cap D’Agde, una Meta per Scambisti e Libertini 

Condividi l'articolo

banner

Per le tue vacanze sognavi un luogo incantato dove praticare scambismo? Vedere donne che girano unicamente nude, fare più sesso di quanto tu ne abbia mai fatto in tutta la tua vita? No, non stai sognando: questo posto esiste davvero ed è anche qui in Europa! Sto parlando di Cap d’Agde, una località francese nata nel 1970 grazie all’intraprendenza di due sognatori che hanno realizzato quello che probabilmente è il più grande villaggio naturista del mondo. In questo articolo ti guiderò alla scoperta di Cap d’Agde, spiegandoti come ci si arriva, quanto costa accedere al villaggio, cosa incontrerai e perché è così amato dagli scambisti.

Cap D’Agde

Come si arriva a Cap d’Agde

come arrivare a cap d'agde

Il villaggio fa geograficamente parte della cittadina di Adge, nella regione dell’Occitania, ovviamente in Francia. Ci sono molti modi per raggiungere Cap d’Agde e ora vediamo quali sono.

  • In aereo: a soli 13 chilometri c’è l’aeroporto di Beziers. Un po’ più distante, a circa una cinquantina di chilometri, c’è invece l‘aeroporto di Montpellier (che ospita anche voli per l’Italia). Presso gli aeroporti troverai furgoni o taxi che portano continuamente i turisti al villaggio nudista.

  • In treno: il comune di Adge ha la sua stazione, ed è raggiungibile anche da Nizza, una delle città francesi più vicine al nostro confine. Il viaggio però non è dei più brevi e occorreranno circa 6 ore, che includono anche un cambio.

  • In automobile: sicuramente questo è il modo migliore per godersi i dintorni, anche perché per arrivare ad Agde avrete il piacere di percorrere la romantica campagna francese.

Qual è il periodo migliore

Il clima mite rende Cap d’Agde una meta validissima per molti mesi dell’anno, ovvero da aprile a ottobre, evitando i mesi più freddi. Se vuoi evitare la calca estiva e cercare un luogo più intimo e con pochi frequentatori, maggio e giugno sono le stagioni perfette per un soggiorno.

Dove dormire a Cap d’Agde

Non temere: il villaggio naturista offre una grande scelta di soluzioni per alloggiare, anche direttamente al suo interno. Puoi trovare molte sistemazioni più economiche allontanandoti un po’, ma ti consiglio di vivere pienamente la tua vacanza proprio nel villaggio.

Oz’inn Hôtel & Spa: vicinissimo alla spiaggia, questo hotel saprà darti tutto il comfort che cerchi. Terrazza con solarium, grande vasca idromassaggio, hammam: il posto ideale per rilassarsi nel benessere

Diamond X Héliopolis Luxe: un appartamento elegante e curato nei minimi dettagli, ideale per chi cerca la massima riservatezza

Easy love village naturiste: la tranquillità è il punto forte di questo spazioso appartamento, che con il suo ampio terrazzo permettere di vivere all’aperto tutto il giorno

Résidence Hôtelière Natureva & Spa: un residence vicino alla spiaggia e a tutte le attrazioni del posto. Negli spazi comuni troverai anche sauna, hammam, solarium e piscina coperta.

Campeggio René Oltra: se desideri risparmiare qualcosina e vuoi vivere fino in fondo la tua esperienza nel villaggio, questo campeggio è il posto dove tutto è cominciato. Puoi prendere una piazzola oppure un bungalow dove trascorrere il tuo tempo senza vestiti.

Sesso in spiaggia a Cap d’Agde

sesso in spiaggia

Il luogo principe di Cap d’Agde è ovviamente la spiaggia, molto estesa e incontaminata. Ovvero non affollata da stabilimenti balneari che sarebbero in contrasto con la sua vocazione libertaria. Se nella porzione di spiaggia più vicina agli hotel e agli appartamenti è buona norma limitarsi a girare nudi (così come in tutto il villaggio, compresi negozi e supermercati), inoltrandosi un po’ più avanti ti troverai in una “terra di nessuno” dove scambisti e libertini fanno sesso liberamente. O improvvisano vere e proprie orge a cielo aperto.

Se ti sembra di non vedere niente di hot, guarda meglio dietro le dune e sicuramente troverai coppie o gruppetti intenti a darci dentro (e potresti tranquillamente unirti a loro). Non esiste in Europa un altro posto dove è così facile fare o ricevere un pompino (gratis). O dove guardare la tua compagna godere con due o tre sconosciuti, che magari dopo potrebbero rivolgere anche a te le stesse attenzioni se lo desideri.

banner

Vita notturna trasgressiva

Non credere che i momenti bollenti si limitino solo alle scopate tra le dune, perché il villaggio è pieno di locali sexy aperti fino a notte fonda. Eccone alcuni:

Il ClairObscur, un locale BDSM ricco di dungeon attrezzatissimi per schiavi e padroni.

Le QAKC, locale LGBT di dimensioni ridottissime, ma con una darkroom sempre molto affollata.

Il Jesus des mains è invece il ritrovo ideale per ogni tipo di gang bang, infatti le coppie solitamente non pagano l’ingresso.

Anche le saune nascondono segreti a Cap D’Agde, come ad esempio Le 2 & 2 che oltre alla sauna tradizionale offre un eccitantissimo glory hole e diverse salette intime. Lo stesso vale per Le Kamasutra, dove l’hammam è solo una parentesi rilassante tra un rapporto sessuale piccante e un altro.

Conclusioni

Penso che a questo punto tu ti sia fatto/a un’idea molto precisa del tipo di divertimenti che potrai trovare a Cap D’Adge. Posso dirti che se sei un single alla ricerca di sesso, oppure siete una coppia desiderosa di provare esperienze di gruppo, non può esistere scelta migliore. Innanzitutto si trova in Francia. Non dovrai affrontare un lungo viaggio o rischiare di ritrovarti in parti del mondo più rischiose per questo tipo di turismo.

Secondo: trovarsi nella spiaggia naturista più grande che c’è, dove poter girare nudi tutto il giorno, baciati dal sole e dal mare, è già di suo un motivo più che valido per soggiornare a Cap D’Adge. Anche senza avere per forza intenzioni trasgressive. Se poi a tutto questo aggiungiamo il brivido di trovarsi letteralmente circondati da esperienze sessuali di ogni tipo e dalla possibilità di provarle senza pudore e senza limiti, direi che non ci sono alternative altrettanto valide.

Altre nazioni sono mete celebri per il turismo sessuale, ma si tratta di sesso a pagament.o E non a tutti piace dover pagare per queste cose. Qui invece si tratta semplicemente di sesso libero. Praticato da persone che come te hanno voglia di scopare e di fuggire dalle noiose convenzioni che spesso ci limitano troppo nella vita quotidiana. Per una coppia che vuole rivitalizzare una routine ormai spenta. Per un singolo che ha voglia di evasione. O per chi è uscito da una pena d’amore e vuole ricominciare a vivere e a godersi la vita. Questo è il posto giusto.

Anche se in questo momento non sei ancora sicuro di voler vivere un’esperienza sessuale fuori dal comune, il posto offre tantissime attrazioni come l’Aqualand, l’Aquapark, il Casinò, i parchi tematici, il luna park. E ovviamente le spiagge. Puoi decidere di viverle tutte come in una normale vacanza, lasciandoti però la possibilità di…passare al lato hot se te ne viene voglia!


Condividi l'articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

SEGUICI SU TELEGRAM>>>

X