banner

Bere lo Sperma fa Bene o fa Male? Guida al “Drink Sperm”!

Condividi l'articolo

banner

Ci sono donne che amano bere sperma durante il sesso orale. In molte lo fanno per eccitare il proprio uomo, altre per il piacere di degustarlo in un cocktail o direttamente dalla fonte, così come avviene per la pratica Giapponese del bukkake interpretata più volte in film porno nelle categorie cumshot.

Da qui nasce una domanda: bere lo sperma fa bene?

Alcuni studi della Columbia University di New York, hanno dimostrato che lo sperma è un ottimo integratore naturale che consente di ottenere benefici per la salute del sesso femminile.

Ecco 3 domande comuni sul drink sperm:

  • “bere sperma fa bene?”
  • “bere sperma fa male?”
  • “come posso bere lo sperma correttamente per ottenere benefici per la mia salute?”

Risponderò a tutte queste domande all’interno di questa guida. Intanto devi sapere che il seme dell’amore ha molti elementi altamente nutritivi in grado di potenziare il sistema immunitario e di migliorare l’umore. Infatti è un ottimo rimedio contro il malumore, ed è una valida fonte di proteine. Ma attenzione, da non considerarsi come sostituto di carne o uova. Utilizzare il seme come sostituto di alcuni alimenti sarebbe un grave errore.

Dunque, ci risiamo con la solita domanda. Bere lo sperma fa bene o fa male? A quanto pare si conferma la prima risposta data in precedenza, ovvero, bere lo sperma fa bene. Ad ogni modo, per ottenere reali benefici ed evitare spiacevoli inconvenienti, devi sapere da quale fonte attingere, come assumerlo nel giusto modo e qual è la giusta quantità giornaliera. Quindi vediamo insieme tutto ciò che ti occorre sapere per sfruttare correttamente l’elisir salutare più eccitante che ci sia, il drink sperm..

CLICCA QUI: PER MIGLIORARE LA QUALITA’ DELLO SPERMA

Di cos’è fatto lo sperma

Nelle culture orientali il seme è considerato divino, tanto che alcune pietre preziose sono associate a gocce di seme divino. Inoltre è dal seme che si genera la vita. Da questo presupposto appare dunque chiaro che nell’immaginario comune lo sperma viene considerato sacro, soprattutto se prodotto da un uomo bello, in salute e con un buon DNA.

Dato l’interesse sul gustare la bevanda dell’amore, è opportuno approfondirne le caratteristiche nutrizionali per studiarne le proprietà benefiche.

Cosa contiene lo sperma?

Lo sperma, o liquido seminale, con il suo colore biancastro perlato e la sua consistenza lattiginosa, viene prodotto dalle gonadi degli uomini. È composto in parte da una sostanza cellulare, gli spermatozoi, da liquido prostatico e soprattutto da plasma seminale. Il plasma è la fonte di tante sostanze altamente nutritive come potassio, magnesio, selenio, zinco, fosforo, fruttosio, vitamina b12, calcio, vitamina C, e molte proteine nobili.

Ingoiare lo sperma fa bene, comporta quindi l’assunzione di tutti questi preziosi nutrimenti presenti anche in frutta, verdura e altri cibi che fanno parte della dieta di tutti e che sono indispensabili per una corretta alimentazione. Tutte sostanze presenti inoltre in numerosi integratori mirati al miglioramento della salute.

Bere lo sperma fa male?

Esiste un modo giusto e uno sbagliato di bere lo sperma. A tal proposito, è bene comprendere che il modo giusto di bere lo sperma è quello di selezionare il partner in salute che non abbia virus o infezioni.

Dopo ciò potrai ingoiare e bere sperma caldo direttamente dalla fonte (dal tuo compagno stabile) purché tu non sia allergica al suo seme.

Riguardo i partner occasionali, sarebbe bene valutarne accuratamente le condizioni di salute, magari conoscendoli un pochettino più a fondo, parlando e condividendo pensieri e abitudini anche legate al sesso, in questo modo potrai prendere una decisione più saggia.

Dunque, come già detto, di base bere lo sperma fa bene, ma se non si seguono alcuni accorgimenti ci potrebbero essere dei rischi. Molto dipende dalla salute del maschio che dovrà fornire un seme sano, di qualità, caratterizzato da un gusto e un odore dolce, determinato dalla sua dieta salutare.

Quindi bere lo sperma fa male sì o no?

Dipende! Come detto, se lui è infetto da un virus può potenzialmente trasmettertelo mediante il seme, in tal caso le malattie più trasmissibili sono: HIV, epatite B, C ed herpes.

Come evitare i rischi di malattie sessualmente trasmissibili?

Se è tua intenzione bere sperma, e ti trovi davanti ad uno sconosciuto, datti del tempo, e cerca di conoscerlo meglio. Valuta che sia una persona pulita e in salute, magari come primo approccio, non bere subito il suo seme, ma fallo scorrere sulle tue labbra, percepiscine, l’odore, il sapore, e la sua igiene, per poi prepararti a berlo nei prossimi incontri. In fondo siamo simili agli animali, dobbiamo pur fidarci dei nostri sensi.

Analisi da fare

In caso si volesse avere certezza assoluta, quasi paranoica, esiste la possibilità di eseguire un check sulle malattie sessualmente trasmissibili.

Quali sono i benefici di bere lo sperma?

L’azione quotidiana di bere del buon seme umano di qualità, oltre ad essere un gesto estremamente gradito dall’uomo durante una perfetta fellatio, potrebbe essere un vero toccasana! È chiaro che, per essere utile alla tua salute, lo sperma deve essere sano, di qualità. Perciò ti consiglio caldamente di praticare del sesso orale completo con una persona sana e fidata in modo da scongiurare il rischio di trasmissione di malattie.

Per ottenere un vero succo di sperma di qualità, invita il tuo compagno a leggere la guida su come aumentare lo sperma e la sua qualità. Se seguirà i suggerimenti riportati nella guida, e si attiverà per una dieta equilibrata con una moderata attività fisica giornaliera, i risultati saranno tangibili già dalla prima settimana.

Vediamo perciò quali benefici apporta bere lo sperma:

1. Bere sperma in gravidanza

La gravidanza, nella vita di una donna, è un periodo molto delicato e complesso, ricco di paure, pericoli e fastidi dovuti ai cambiamenti del proprio corpo. Fare sesso durante la gravidanza è caldamente raccomandato. Ma secondo alcuni studi, assumere sperma durante la gravidanza può apportare all’organismo femminile importanti benefici:

1. Contro la pre-eclampsia: Secondo uno studio condotto in Olanda, le donne che hanno fatto sesso orale ingoiando sperma, hanno riscontrato un più basso rischio di pre-eclampsia, patologia che potrebbe verificarsi durante la gravidanza. Le sostanze presenti nel seme, permettono al sistema immunitario della donna di adattarsi ad un certo tipo di proteina. Questa, presente sia nel seme maschile che nel feto, mantiene la pressione del sangue bassa ed evita l’ipertensione, molto pericolosa in gravidanza.

2. Infertilità e rischio di aborto: Ingoiare lo sperma riduce anche il rischio di aborto e aiuta le donne con problemi di fertilità. Gli anticorpi femminili spesso distruggono sostanze presenti nello sperma come proteine e antigeni, importanti per la fecondazione. Ingoiando lo sperma invece la donna assumerà oralmente queste sostanze riuscendo così a restare incinta più facilmente e preservare la sicurezza di una gravidanza già in corso.

3. Riduce le nausee mattutine: Tra le varie cause delle nausee mattutine c’è il rigetto, da parte dell’organismo femminile, del materiale genetico maschile. Un modo per arrivare ad una specie di immunità ed eliminare il vomito e quel senso di nausea durante i primi mesi di gravidanza, è assumere questo materiale genetico, presente anche nello sperma, per via orale, abituando così il corpo femminile alla sua presenza.

2. Rinforza il sistema immunitario

Le difese immunitarie spesso sono indebolite da un’alimentazione scorretta, priva del giusto apporto proteico, da uno stile di vita sbagliato fatto di stress e sedentarietà. La presenza di numerose proteine nobili all’interno del seme maschile, garantisce invece il necessario fabbisogno proteico aiutando così il sistema immunitario a rinforzarsi. In questo modo può difendere l’organismo dalla minaccia di virus e batteri.

3. Antidepressivo

Il sesso è considerato un antidepressivo naturale, in grado di produrre serotonina e far sentire una piacevole sensazione di benessere. Anche avere un rapporto orale completo con un uomo con un’abbondante eiaculazione, può procurare lo stesso senso di pace. Le sostanze presenti nello sperma maschile producono infatti nell’organismo delle donne, le endorfine, responsabili del buonumore.

4. Elisir anti età

Oltre alle numerose sostanze proteiche, nel seme maschile è presente una molecola chiamata spermidina. Questo importante elemento serve a proteggere la bellezza e giovinezza di pelle e capelli e aiuta a liberarsi delle tossine che causano l’invecchiamento cellulare. In questo modo funge da anti età e aiuta a preservare la giovinezza.

5. Riduce il rischio di cancro al seno

Uno studio effettuato negli Stati Uniti, in South Carolina, ha riscontrato che l’assunzione per via orale dello sperma ha la capacità di ridurre del 40% il rischio di tumore al seno. Fare sesso orale con regolarità, almeno un paio di volte a settimana, bevendo lo sperma, permette infatti di assorbirne in quantità maggiore le numerose sostanze rigeneranti presenti.

6. Fonte di proteine

Le proteine sono fondamentali per poter godere di una buona salute e avere un corpo forte e sano. Sono responsabili infatti della crescita muscolare, servono a dare energia al corpo, migliorano la salute delle ossa, l’aspetto di pelle e capelli. Insomma, sono una fonte essenziale di forza. Perciò, per assicurarsi un adeguato apporto proteico, è importante innanzitutto avere una dieta sana ed equilibrata, e non dimenticarsi di un integratore 100% naturale e fonte di proteine nobili: lo sperma.

CLICCA QUI: PER MIGLIORARE LA QUALITA’ DELLO SPERMA

Come bere sperma direttamente dalla fonte

Abbiamo visto come lo sperma possa far molto bene alla salute, e come possa invece essere dannoso nel caso in cui non si seguissero alcuni accorgimenti. Ora se sei realmente decisa nel seguire una dieta giornaliera fatta di succo di sperma, vediamo come berlo correttamente dalla fonte per ottenere un succo gustoso eccitante e benefico.

“Meglio berlo dalla fonte che da un cocktails” ha dichiarato un ospite mentre Vladimir Luxuria in un programma televisivo parlava dell’esistenza di bar londinesi che servivano cocktails a base di sperma.

Dunque se vuoi davvero degustare il potenziale massimo del liquido seminale del tuo compagno, assicurati che faccia una dieta equilibrata con verdure, frutti rossi e ananas. Dopotutto il tuo obiettivo è gustare una bevanda oltre che benefica anche gradevole.

Ecco diverse soluzioni per bere lo sperma direttamente dalla fonte:

1. Schizzo diretto: in questo caso ti basterà gustarlo direttamente dalla fonte, caldo e ricco di spermatozoi vivi che nutriranno il tuo palato.

banner

2. Bicchierino in vetro: lo shottino è il modo migliore per gustare del caldo sperma, guarnito con una ciliegina candita gocciolante di seme di uno o più maschi.

3. Imbuto: un gioco gustoso e interessante può essere quello di gustare lo sperma caldo mentre lui fa centro sulla parte superiore dell’imbuto, facendolo colare lentamente nella tua bocca pronta a riceverlo.

4. Sperma sedano e olive: ottimo abbinamento alimentare se si vuole mantenere il gusto salato dello sperma ed esaltarlo. Le olive daranno un tocco di sapore in più mentre il sedano sarà il tuo perfetto alleato per migliorare la digestione e per rinfrescare il cavo orale.

Cocktail con lo sperma

Hai mai pensato di bere un buon Mojito o un liquore Galliano o ancora un White Russian con il seme del tuo compagno? Tutto questo non è un sogno, è possibile grazie ad alcune ricette riportate all’interno del blog cooking with cum che abbiamo tradotto in italiano per te all’interno di questa guida dedicata al drink sperm.

Mojto cum shot

Ingredienti:

1 oz di rum speziato

Foglie di menta

1 cucchiaio di zucchero

1 cucchiaino di zucchero a velo

1/2 oz di succo di limone

60 ml acqua gassata

1,5 ml di sperma

Preparazione:

Prendi un bicchiere e mescola succo di limone e zucchero. Aggiungi le foglie di menta e pestale per liberare i suoi sapori. Aggiungi del rum speziato con cubetti di ghiaccio e acqua gassata.

Sbatti separatamente in un bicchiere a parte, lo zucchero a velo con lo sperma fino a raggiungere un liquido denso e omogeneo cercando di ottenere un gusto uniforme tra dolce e salato. Versa lateralmente il contenuto nel bicchiere precedentemente preparato e in fine guarnisci il tutto con uno spicchio di limone.

Liquore galliano cum shot

Ingredienti:

1 oz di liquore Galliano

1 oz di caffè appena fatto

1/2 cucchiaini di sperma

1/2 cucchiaini di panna montata

Preparazione:

Prendi la panna montata e mischiala allo sperma. Mescola fino a creare una crema omogenea.

In seguito, prendi un bicchiere e versaci il liquore Galliano e il caffè caldo, facendo attenzione che questo rimanga sulla parte superiore. Come tocco finale, prendi la crema di panna e sperma e uniscila al liquore e caffè.

Si consiglia di berlo quando è bello caldo.

Cum White Russian

Ingredienti:

3/4 oz di vodka

3/4 oz di liquore al caffè

1/2 cucchiaini di sperma

3/4 oz di panna

6/7 cubetti di ghiaccio

Preparazione:

Prendi un bicchiere e riempilo di ghiaccio tenendo da parte un paio di cubetti.

Poi versaci vodka e liquore al caffè. A parte mescola la panna con lo sperma, aggiungi i cubetti di ghiaccio restanti e continua a mescolare. Se hai uno shaker utilizzalo per agitare panna, sperma e ghiaccio per qualche secondo, renderà la crema estremamente soffice.

Versa il composto nel bicchiere e mescola prima di consumarlo.

Cucinare con lo sperma

Se l’idea di aggiungere un tocco di seme dell’amore ai tuoi cocktail ti intriga, devi sapere che esistono delle vere e proprie ricette che prevedono lo sperma come ingrediente speciale.

A Londra qualche anno fa è stato addirittura organizzato un corso di cucina per imparare a preparare gustosi piatti a base di sperma. Mangiare sperma è un modo per trasgredire con il proprio compagno e assumere tutti i nutrimenti del seme in gustosi piatti gourmet.

Se anche tu vuoi sbizzarrirti nella preparazione di queste pietanze o sei curiosa di scoprire queste ricette, devi sapere che esiste un libro che fa per te. Natural Harvest, di Paul Phoenhauer, è infatti una raccolta di ricette a base di sperma che va dagli antipasti, ai primi piatti arrivando fino alle ricette di torte e dolci. Da provare!

Conclusioni

Bere sperma sano e fresco/caldo può garantire il perfetto culmine del piacere durante l’esecuzione eccitante di giochini hot, infatti, come abbiamo visto, tale sostanza è in grado di apportare numerosi benefici alla tua salute e può essere gustato in deliziosi cocktail e sfiziosi piatti in grado di dare un nuovo sapore alla tua giornata.

Ora che sai quanto possa essere prezioso il seme dell’amore, non ti resta che iniziare la tua dieta, e se vorrai giocare con l’ironia prova a pronunciare la parola Aligator Sperm all’interno di un bar, chissà se conoscono questo fantastico cocktail a base di melone e panna.

CLICCA QUI: PER MIGLIORARE LA QUALITA’ DELLO SPERMA


Condividi l'articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

SEGUICI SU TELEGRAM>>>

X