banner

10 Cose da Fare Dopo Aver Fatto l’Amore

Condividi l'articolo

banner

E tu cosa fai dopo avere fatto l’amore? Questa domanda, apparentemente semplice, nasconde molte insidie perché spesso molti uomini rovinano tutto con un comportamento sbagliato. In realtà quello che si fa dopo l’amore a volte è importante tanto quanto quello che si fa durante il rapporto. Quindi faresti meglio a prenderne atto. In questo articolo ti spiego la differenza tra uomo e donna e quali sono gli errori da evitare subito dopo aver fatto l’amore.

Come si comportano gli uomini

Molto spesso l’uomo dopo aver fatto l’amore…dorme. Specie in una coppia di vecchia data, al sesso seguono una affettuosa pacca sulla spalla, una buonanotte e poi lui si gira di schiena e prende sonno in un nanosecondo. Nonostante per l’uomo questa possa essere la conclusione più spontanea e naturale di una bella scopata, sappi che la donna non si abituerà mai a questo e continuerà a fissarti le spalle trattenendo a stento un mix di delusione e arrabbiatura.

Come si comportano le donne

Per la donna il momento successivo all’orgasmo invece è quello dove si scatena più complicità e affettuosità nei confronti del partner, e ancora un po’ su di giri dopo la cavalcata vorrebbe abbracciarlo, sentirsi accarezzata, parlare un po’ e vivere un momento di intimità. Vedere lui che si gira dall’altra parte le provoca la stessa sensazione che prova un pilota d’aereo quando un secondo dopo aver decollato è costretto ad atterrare e a spegnere i motori. Frustrante no?

Perché questa differenza?

La mia teoria è che l’uomo appena dopo il sesso si sente completamente svuotato di ogni energia. Se l’amore è stato soddisfacente si sente invaso da una quiete immediata e riposante che gli consentirà poi di fare una lunga dormita come non gli succedeva da tempo. La donna invece, a mio parere con il sesso si “carica”, e anche dopo l’arrivo dell’orgasmo il suo corpo rimane pervaso da una sorta di elettricità amorosa che vorrebbe trovare sfogo nel contatto fisico e nella tenerezza prima di arrivare anche lei al sonno ristoratore.

7 cose da non fare dopo aver fatto l’amore

cose da non fare dopo il sesso

Cercare di cambiare la natura è impossibile, però hai almeno la possibilità di sforzarti un po’ a comprendere meglio le esigenze della tua partner imparando a memoria le cose da non fare dopo aver fatto sesso.

1. Fumare una sigaretta

Questo va bene se siete entrambi fumatori, altrimenti dovrai alzarti in fretta e furia per andare sul balcone lasciandola sola nel letto per poi tornare tutto impregnato di fumo, e questo non va bene.

2. Dormire subito

Come ho detto prima, lo so che questa sarebbe la tua inclinazione naturale, ma cerca di trattenerti un po’. Passare qualche minuto ad accarezzarsi e a parlare del più o del meno non è uno sforzo così gigantesco, quindi anche se ti si chiudono gli occhi resisti e cerca di essere un po’ più romantico.

3. Evita l’interrogatorio

Più di tutto dopo aver fatto l’amore evita di tirar fuori tutte le tue insicurezze iniziando a chiedere se lei è venuta o no, se ce l’hai abbastanza lungo, se ti ha sentito, se il rapporto ha avuto una durata decente. Se lei è arrivata all’orgasmo sopporterà con fatica tutta questa inutile agitazione, se non è arrivata all’orgasmo sarà forte la tentazione di mandarti a quel paese, quindi regolati: potrebbe anche dirti delle spiacevoli verità!

4. Controllare i messaggi

Questo a dire il vero lo fanno sia gli uomini che le donne ed è una cosa insopportabile. Neanche il tempo di dire “vengooo” che già li trovi col telefono in mano a recuperare tutto il tempo che sono stati offline. Come se avessero dimenticato in un secondo di aver appena fatto sesso, li becchi a rispondere ai messaggi, condividere fake news, mettere like su Instagram e leggere articoli idioti di qualunque tipo.


5. Correre in bagno

Sicuramente va fatto, ma non occorre saltare fuori dal letto con lo scatto di un centometrista rovinando tutta la quiete di quel momento sacro.

6. Leggere

Potresti farti prendere dalla tentazione di sfogliare una rivista o continuare la lettura del libro a portata di mano sul comodino. Questo può andare bene solo se insieme si possono scambiare considerazioni sul contenuto del libro, sullo scrittore ecc. Ma isolarsi nel leggere lasciando l’altra persona affianco fissare il soffitto, non va bene.

7. Scappare via

Rivestirsi velocemente per poi scappare via. Questo può andar bene (e non sempre), solo nel momento in cui si sta vivendo una relazione extraconiugale, o in qualche modo si sta tradendo il proprio partner. Ci sta che dopo aver goduto momenti bollenti e appassionati si debba ritornare alla normalità abbandonando in fretta e furia l’amante sul letto della trasgressione. Ma se non ci sono questi presupposti sarebbe meglio non farlo.

banner

10 cose da fare dopo il sesso

cose da fare dopo aver fatto l'amore

Dopo averti detto cosa non fare è il momento invece di darti tanti suggerimenti sulle cose che invece puoi, anzi potete fare insieme.

1. Coccolarsi

Che siano baci, coccole, carezze, tutto fa brodo. L’importante è allentare in modo graduale e non brusco il cordone ombelicale di intimità che si è creato durante il rapporto sessuale. Non servono grandi sforzi, basteranno qualche carezza, uno sguardo, delle parole dolci per rendere tutto più bello.

2. Abbracciarsi

Invece che girarsi tu da una parte e lei dall’altra, mettile il braccio dietro la testa e rimanete così qualche minuto prima di addormentarvi.

3. Fare uno spuntino

Una coppia gagliarda dopo aver fatto sesso non dice di no ad uno spuntino, anche notturno, accompagnato da un bel bicchiere di vino. Il modo migliore per non terminare subito la serata e invece passarla a parlare, ancora sotto gli effetti euforici del sesso appena fatto.

4. Rifarlo

Se ti senti un instancabile torero e se ci sono tutti i giusti presupposti per essere ancora eccitati…perché non rifarlo? La seconda potrebbe essere meglio della prima, quindi hai tutta la mia approvazione.

5. Guardate un film

Magari la visione sconfinerà nel sonno, ma lo farà in modo rilassante e gradevole. Invece che dormire subito scegliete un bel film e lasciatevi cullare da suoni e immagini, che possano ispirare un bel sogno. Ovviamente dovete farlo insieme se no non vale!

6. Fate progetti

Che sia quello di andare a vivere in una nuova casa o semplicemente la scelta di un ristorante per il sabato sera, fare progetti dopo il sesso è un ottimo sintomo di complicità di coppia. Indica che la passione e la voglia di vivere non si sono esaurite con l’orgasmo ma ancora avete voglia di fare qualcosa insieme.

7. Parlare

Non serve che sia una riflessione sul pensiero di Marx: anche delle sconclusionate chiacchiere un po’ stralunate vanno benissimo finché si ride e c’è interazione. Parlare dopo aver fatto l’amore è sempre un segnale positivo da non sottovalutare.

8. Pensare alla prossima volta

Se siete ancora eccitati ma il corpo non vuole lanciarsi in un secondo rapporto, potreste fantasticare su come, dove e cosa fare la prossima volta. Una posizione nuova, un tipo di abbigliamento particolare, un gioco di ruolo: va bene tutto

9. Rimanete in silenzio

Se l’esperienza è stata così appagante e soddisfacente per entrambi, magari siete entrati in uno stato di grazia così alto dove non serve più aggiungere niente, ma vi basta rimanere mano nella mano fissando il soffitto. Ma che non sia la scusa per dormire a tradimento!

10. Fate una passeggiata

Non è la cosa più comune del mondo ma se avete appena fatto sesso, siete contenti e non sentite di dover mettere fine alla serata a questo punto perché non fare una romantica passeggiata a piedi a braccetto? Sarete ancora carichi di intimità e questo renderà molto suggestiva la vostra piccola passeggiata amorosa.


Condividi l'articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

ENTRA IN TELEGRAM SEX>>>

X